In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Alfonsine vs Berretti Ravenna 1-0

12/08/2017


Alfonsine vs Berretti Ravenna 1-0

 

ALFONSINE: 1° tempo: Calderoni, Magri, Sarto, Di Domenico, De Cristofaro, Mingozzi, Ricci Maccarini, Lombardi, Tani, Innocenti, Filippi.

2° tempo: Randi, Magri (Drjiai), Sarto (Botti), Di Domenico (Farina), De Cristofaro (Rinaldi), Mingozzi (Coral), Ricci Maccarini, Lombardi (Morelli), Tani (Filippi), Innocenti (Valdinoci), Santucci.  3° tempo: La Ganga, Coral, Roberto, Mazzoni, Derjai, Farina (Morelli), Valdinoci, Rinaldi, Botti, Minarelli, Tassinari.  All. Gori

B.RAVENNA: 11 iniziale: Tondo, Gardini, Cavalieri, Sartini, Rustignoli, Grimi, Arrigoni, Ravaioli, D’Antini, N’Dyae, Scoglio. 

Utilizzati in seguito: Aspitelli, Guerrini, Scatoza, Luppi, Santamaria, Baldi, Birca, Letto, De Crescenzo. All. ????

RETI: 69’ Mazzoni (A)

 

Alfonsine – Prima prova sul campo per la nuova Alfonsine del giovanissimo allenatore Mattia Gori, protagonista lo scorso anno (con la Juniores Nazionale) di un girone di ritorno a dir poco straordinario, per mezzo del quale sfiora i playoff. Approfitta dell’amichevole di oggi per far giocare tutti (ma proprio tutti) i giocatori a sua disposizione, compresi i giovani aggregati (alcuni dei quali andranno alla Juniores), e schierando praticamente tre formazioni diverse (ognuna per ciascuno dei tempi concordati). E sarà forse un presagio che a segnare sia proprio la formazione formata (10 su 11) dai ragazzi che ha allenato lo scorso anno? 

Il campo principale del Brigata Cremona ha subìto alcuni danni a causa del temporale che si è abbattuto sulla zona giorni prima, e si è costretti a giocare in quello utilizzato dalle giovanili. Nel primo tempo Gori schiera undici giocatori tra i più esperti, compreso qualche giovane già visto lo scorso anno in Serie D. Nel primo tempo l’Alfonsine inizia dominando. Al 6’ minuto un calcio d’angolo di Innocenti diretto a rete viene respinto da Tondo. Altro calcio da fermo un minuto dopo, e su punizione Innocenti colpisce l’incrocio dei pali a portiere battuto. Passa un altro minuto ed è Sarto a impegnare Tondo, respingendo a rete un cross. Il Ravenna alza la testa, ma al 29’ è ancora Innocenti a far rabbrividire gli avversari con una punizione (respinta da Tondo). Al 30’ i padroni di casa segnano, ma la rete viene annullata dall’arbitro che vede un fuorigioco.

Nella seconda frazione pian piano i primi undici lasciano spazio ai giovani. I giallorossi si rendono più pericolosi, ma al 35’ su calcio d’angolo Mingozzi colpisce di testa appena alto. Al 42’ ancora Mingozzi che lancia ad Innocenti in area, che di prima intenzione manda alto di poco. Risale la china l’Alfonsine. Al 50’ punizione per i biancazzurri dalla destra, cross in area, e Filippi di testa non centra la porta. 

Il terzo tempo di gioco inizia con una dura battaglia tra le due compagini, al 62’ il Ravenna entra in area palla al piede, ma La Ganga in uscita chiude bene e respinge in angolo. Passa un minuto e su calcio d’angolo D’Antini non trova la porta di testa. Ancora giallorossi un attimo dopo, tiro di Guerrini, palla respinta, batti e ribatti in area, ci prova Letto, ma la difesa poi libera. Al 69’ Botti entra in area, contrastato da due difensori perde palla, sopraggiunge Mazzoni che tira, respinta di Aspitelli, ancora Mazzoni che segna sul palo più lontano. La battaglia si fa ancora più aspra. All’88’ punizione per il Ravenna, serie di respinte in area, mischia furibonda, respinge La Ganga, che riesce a chiudere anche sulla ribattuta rifugiandosi in angolo.

Termina così l’amichevole mattutina, con un bello spettacolo per tutti e la scoperta da parte del pubblico biancazzurro di giovani talenti come Sarto, Valdinoci, Botti, Santucci, e La Ganga.

Alex Caravita

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'