In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Femminile

Primavera Riccione Calcio Femminile oggi contro Osteria Grande

Carbone: "Match fra due squadre in ottima salute"

Di Veronica Lisotti 14/10/2017


Primavera Riccione Calcio Femminile oggi contro Osteria Grande

Campionato serie B in sosta per la Nazionale Italiana, il Riccione Calcio Femminile si muove sul fronte della serie D che, nella terza giornata, incrocerà gli scarpini domenica 15 ottobre con la capolista United F07 a Bologna alle ore 15,30. Match sotto la lente di ingrandimento quello che riguarda il reparto Primavera che alle ore 17.30 scenderà in campo allo Stadio Nicoletti di Riccione con l'Osteria Grande, gara fra due compagini in ottima salute. Una sfida dal sapore speciale per il tecnico biancazzurro Massimo Carbone, molto legato alla realtà bolognese dalla quale proviene. "Dal punto di vista sportivo massima professionalità, con la volontà da parte nostra di fare bene, sul piano emotivo una gara particolare per il grande affetto che provo nei confronti dell'Osteria Grande, ma durante la partita tutto ciò viene messo da parte e si affrontano le avversarie col il dovuto rispetto. Seguendo la proposta di alcuni genitori e in collaborazione con la società del Riccione Calcio Femminile, al termine del match ci sarà il terzo tempo con carne per tutti".

La temperatura della sua squadra?

"Abbiamo una rosa molto giovane, fra le più giovani del campionato, puntiamo a produrre qualità senza pressione esagerata legata al risultato, senza la ricerca a tutti i costi della vittoria. In quest'ottica, lavoriamo sui principi di gioco, tattici e tecnici e la risposta delle atlete è molto buona. Le ragazze sono disponibili, assorbono immediatamente e la giovane età le rende maggiormente malleabili, in quella che io considero, una categoria di settore giovanile. A darci ragione anche i numeri e, l'aspetto che mi ha sorpreso in positivo, il carattere di questa squadra, capace di rimontare per ben due volte al cospetto di Jesina e Bologna. Segnali questi di una consapevolezza molto forte nonostante l'età appunto, un gol subito non pregiudica il loro percorso nell'arco del match, molto bene".

Che partita si aspetta?

"Sarà una gara difficile, l'Osteria Grande è in ottima forma, ben undici ragazze sono state selezionate per la Rappresentativa Emilia Romagna, non sarà facile scardinare il loro reparto difensivo. Dal canto nostro abbiamo la migliore difesa accanto alle bolognesi e al San Zaccaria e il terzo attacco più prolifero, con dieci centri in tre gare, un buon bottino. Confidiamo di mantenere questo trend, la squadra si aiuta nelle varie fasi, tutte le giocatrici sono coinvolte, continuiamo così".



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'