In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Sammarinese

Campionato Sammarinese: Libertas vs Tre Penne è il piatto forte prima delle vacanze natalizie

08/12/2017



 

L’ultima giornata prima della sosta invernale propone come piatto forte il big match fra la Libertas e il Tre Penne. La prima, scalzata dalla vetta del Gruppo B in seguito alla sconfitta con La Fiorita, cercherà subito di rialzarsi ma si troverà di fronte una formazione che nelle ultime sei giornate ha collezionato cinque vittorie ed un pareggio.

Interessante anche il confronto fra la Folgore e il Domagnano. Entrambe sono in un buon momento, ma mentre la Folgore viene da una vittoria – quella con la Juvenes/Dogana - che le ha consentito di scavalcare la Libertas e di posizionarsi al secondo posto della graduatoria, i giallorossi, con il pareggio contro la Virtus, hanno interrotto a sei la striscia di vittorie consecutive in campionato e hanno perso contatto con Tre Penne e La Fiorita, ovvero le formazioni che li precedono nella graduatoria del Gruppo A.

Il 3-1 rifilato alla Libertas ha certificato il momento di grande salute de La Fiorita, capace di inanellare cinque successi di fila e chiamata a centrare il sesto ai danni di un Cailungo che certamente non chinerà la testa al cospetto dei campioni in carica. I rossoverdi, del resto, sono in piena lotta playoff e vengono da due vittorie consecutive centrate nello spazio di pochi giorni. Inoltre, possono contare sulla vena di Pietro Collini, che viaggia alla media di un gol a partita e che comanda la classifica cannonieri assieme a Badalassi e Bernacci.

Virtus-Faetano è una sfida fra due formazioni attualmente defilate dalla corsa playoff ma che hanno voglia di riscattarsi dopo un periodo grigio. Entrambe hanno già cominciato a farlo nello scorso turno: mentre il Faetano ha superato in maniera roboante il Murata (6-1), la Virtus ha interrotto la corsa del Domagnano bloccandolo sul risultato di 0-0.

Il Tre Fiori, che ora comanda da solo la classifica del Gruppo B, cercherà di dare continuità al successo ottenuto con il Cosmos; di fronte si troverà un San Giovanni che sembra aver esaurito quella spinta che, non troppo tempo fa, lo aveva portato a vincere due partite consecutivamente. I rossoneri vengono da due sconfitte di fila e chiudono la classifica del Gruppo A con sette punti, quattro in meno del Faetano.

Come ogni fine settimana, il Murata è chiamato a cancellare quello zero alla voce punti fatti. Sull’altro versante, a cercare di infliggere ai bianconeri l’undicesima sconfitta di fila sarà un Cosmos affamato di una vittoria che manca da quattro gare e che intende approfittare del turno di riposo della Juvenes/Dogana per scavalcarla al quinto posto del Gruppo A.

Il Pennarossa, che torna in campo dopo il turno di riposo, cercherà di prolungare l’emorragia di punti del Fiorentino – che prosegue dallo scorso 23 settembre, data dell’ultima vittoria dei rossoblù– per approfittare di un eventuale passo falso del Domagnano, avanti in classifica di appena tre punti.

 

SQUADRA

SQUADRA

TERNA ARBITRALE DESIGNATA

DATA

ORA

LUOGO

Cailungo

La Fiorita

Guidi (Mineo, Bianchini)

09/12/17

15:00

Fiorentino

Virtus

Faetano

Delvecchio (Ercolani, Nuzzo)

09/12/17

15:00

Domagnano

Folgore

Domagnano

Ceccarelli (Tuttifrutti, Gallo)

09/12/17

15:00

Montecchio

Libertas

Tre Penne

Ascari (Zanotti, Sammaritani)

09/12/17

18:30

Montecchio

Tre Fiori

San Giovanni

D’Adamo (Guidi, Giorgini)

10/12/17

15:00

Montecchio

Pennarossa

Fiorentino

Avoni (Morisco, Clementi)

10/12/17

15:00

Fiorentino

Murata

Cosmos

Cruciani (Bernardini, Zaghini)

10/12/17

15:00

Domagnano

Riposa

Juvenes/Dogana

 

 

 

 

 

 

 

FSGC | Ufficio Stampa

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'