In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | Serie D

Rimini - Tuttocuoio, la vigilia di mister Righetti

13/01/2018


Rimini - Tuttocuoio, la vigilia di mister Righetti

Prima vigilia da primo della classe per il Rimini di mister Luca Righetti che domani, dopo il prezioso successo corsaro nel big match di Fiorenzuola, al “Romeo Neri” affronterà l’ostico Tuttocuoio. Così il tecnico biancorosso al termine della seduta di rifinitura. “E’ una bella sensazione ma non abbiamo fatto ancora nulla, sono stati tre punti come gli altri. La partita più difficile sarà quella di domani quando affronteremo una squadra che all’andata ci ha messi in difficoltà, una formazione che magari non segna tantissimo ma sicuramente incassa poche reti. Sono anche reduci da due risultati positivi con Correggese e Lentigione, dunque sarà necessaria la massima concentrazione”. Il difficile, del resto, comincia proprio adesso. “Credo sia più impegnativo stare davanti che inseguire, le pressioni sono diverse e tutti ti aspettano al varco. E’ la prima volta che ci accade e dobbiamo dimostrare di sapere stare davanti”. Come di consueto mister Righetti preferisce guardare in casa propria piuttosto che altrove. “Stiamo facendo cose positive ma dobbiamo migliorare ancora tanto. Cerchiamo di praticare un calcio più offensivo, di giocare il più possibile nella metà campo degli avversari. Non è semplice ma tutto il gruppo sta lavorando sodo e si sta applicando con grande disponibilità. La classifica? Il girone di ritorno è un campionato a parte perché tutti hanno cambiato qualcosa cercando di rinforzarsi. E’ chiaro che le quattro o cinque che sono davanti hanno le maggiori possibilità di arrivare in fondo. Tra queste è probabile ci sia quella che alla fine la spunterà, noi siamo tra queste”. 

Sergio Cingolani - Ufficio stampa Rimini F. C.

 




Rimini vs Tuttocuoio 1-1

14/01/2018


Rimini vs Tuttocuoio 1-1

foto Rimini FC


 

Pareggio amaro per la capolista Rimini che, nella prima uscita del nuovo anno al “Romeo Neri”, viene fermata al “Romeo Neri” da un coriaceo Tuttocuoio in gol in pieno recupero. La domenica si apre con una gustosa novità, l’atteso debutto stagionale della maglia a scacchi ufficiale. Dopo nemmeno due giri di lancette ospiti pericolosi con Masini che, da posizione interessante, non trova il bersaglio. Al 12′ i ragazzi di mister Righetti passano grazie ad Arlotti che, ottimamente servito in profondità da Cicarevic, entra in area e batte il portiere con una precisa conclusione sul primo palo. Due minuti più tardi la formazione neroverde si rende ancora pericolosa con Forgione che, ben servito da un passaggio di Masini dalla destra, dal limite conclude malamente a lato. Al 18′ Arlotti dialoga con Arlotti e mette al centro per Guiebre la cui incornata termina alta. Al 43′ Valeriani ci prova dai venti metri, palla di poco alta. Si va al riposo con i biancorossi avanti 1-0. La prima emozione della ripresa dopo 13′ quando Arlotti serve in profondità Cicarevic, l’attaccante montenegrino prova la conclusione di precisione ma Mascagni risponde alla grande salvando in angolo. Al 31′ Forgione lascia partire un diagonale improvviso dalla distanza sul secondo palo, palla di poco a lato. Al secondo minuto di recupero il Tuttocuoio pareggia grazie a Costalli che riceve in area una bella palla proveniente dalla destra calciata da Ciabatti e con un preciso rasoterra batte Scotti. Al “Neri” termina 1-1.


RIMINI (3-4-2-1): Scotti; Mazzavillani, Brighi, Petti; Viti (20′ st Pasquini), Valeriani, Montanari (24′ st Righini), Guiebre (43′ st Variola); Arlotti, Cicarevic (39′ st Ambrosini); Buonaventura (20′ st Traini). A disp.: Rapisarda, Variola, Cola, Romagnoli, Di Stefano. All.: Righetti.

 

TUTTOCUOIO (4-4-2): Mascagni; Ferri, Anichini, Gregorio, Bertolucci; Paccagnini, Forgione (42′ st Ciabatti), Gialdini, Chiti (1′ st Cortopassi); Mancosu (36′ st Bongiorno), Masini (30′ st Costalli). A disp.: Fiaschi, Manfredi, Veraldi, Fino. All.: Mezzanotti.

 

ARBITRO: Petrella di Viterbo.

RETI: 12′ pt Arlotti, 47′ st Costalli.

AMMONITI: Gialdini, Forgione, Buonaventura, Cortopassi, Gregorio, Petti.

NOTE: spettatori 2996 (abbonati 2342, paganti 654). Angoli 4-7

 


Rimini FC



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'