In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 2a Categoria

2a S – Il punto sulla 21a giornata

20/03/2017


A.S.D. Unione Calcio Riccione 2016-2017

 

 

 

 

 

Al minuto 91 della 21a giornata il campionato di 2a categoria, girone S,  prende una svolta in favore dell’UC Riccione. Souleymane Ndao realizza il gol del  definitivo 2-1 nel big match con l’Alta Valconca e consente ai bianco-azzurri di volare a +4 sui diretti rivali. In precedenza Basile aveva portato in vantaggio i riccionesi al 46’, ma poco dopo Musta aveva pareggiato il conto delle reti su rigore. Il segno X avrebbe lasciato alquanto incerta la fase finale del campionato, visto che le squadre sarebbero rimaste distanziate di un solo punto. Con la vittoria bianco-azzurra i favori sono tutti dalla parte del Riccione che, pur avendo un cammino più complicato nelle rimanenti 5 gare, gode ora di un vantaggio considerevole.
Neppure a farlo apposta il calendario nella stessa giornata ha messo di fronte anche le due formazioni che si contendono il terzo posto: ASAR e Mondiano. Altra gara molto tirata (non poteva essere altrimenti). Anche in questo caso sono i riccionesi ad avere la meglio sulla squadra collinare. Decide l’incontro la rete di Alberto al 25’. I giallo-neri conquistano così il terzo posto, scavalcando di una lunghezza il Mondaino.
Il Rimini United vincendo 2-0 contro il Villaggio Primo Maggio (reti di Arcangeli e Sagliocco), sale a 40 punti, portandosi a -3 dal Mondaino e a 8 punti dall’AltaValconca, squadra sulla quale i riminesi devono guadagnare ancora un punto  per poter accedere alla sfida play-off, a meno che non riescano a raggiungere la quarta posizione.    
Vince largo il Saludecio sullo Sporting Riccione 6-1 il punteggio finale. Risultato che però non cambia le prospettive della Tre Esse in questa stagione, salvo enormi sorprese tagliata fuori dalla zona spareggi.
Nella lotta per la salvezza tre punti d’oro del Montescudo sul San Patrignano. Vantaggio di Luzzi per il San Patrignano, ma Del Magno pareggia subito. Nel finale i sigilli di Renzi e Cekirri regalano ai rosso-blu una vittoria che permette loro di allontanarsi dalle zone pericolose della classifica.
Vittoria importante anche per il Borgo Marina a San Lorenzo. I bianco-rossi salgono a quota 19 e pur rimanendo terzultimi si portano  +9 dal Villaggio Primo maggio, posizione che varrebbe la salvezza diretta.
Si divide la posta in palio Superga e Mulazzano (1-1 con reti di Cocci e Fratesi) salendo entrambe a quota 21.
Domenica prossima interessantissimo derby tra ASAR e UC Riccione. Due squadre cariche a mille. Altra sfida da non perdere quella tra Mondaino e Rimini United. L’Alta Valconca con un orecchio sugli altri campi dovrà forzatamente far bottino pieno col San patrignano.  In coda lo Sporting Riccione si giocherà forse le residue chances di agguantare i play-out nella gara col Montescudo. Stesso discorso per il Villaggio Primo Maggio che affronterà il San Lorenzo, mentre il Borgo Marina ospiterà il Superga.

 

 

 

Clicca qui per vedere i risultati e la classifica del campionato di Seconda Categoria Girone S

 

 

 

Clicca qui per vedere la classifica marcatori del girone

 

 

 

Ti piacerebbe pubblicare articoli su  www.romagnasport.com ? Invia la tua candidatura a redazione@romagnaport.com

 

 

 

 




I Video della Settimana

Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'