In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Pallamano

Faenza, occasione mancata

20/03/2017


Faenza, occasione mancata

 

 

Rischia di sprecare tutto e buttare via quanto fatto in una stagione fino a questo momento trionfale. Era ancora imbattuta l’Handball Faenza, mentre ora, con la brutta sconfitta subita a Modena rischia di perdere tutte le certezze su cui aveva costruito una cavalcata trionfale.

La squadra manfreda è apparsa irriconoscibile e ha sprecato un match ball.

Un successo avrebbe voluto dire promozione in tasca o quasi invece ora tutto si complica, perché ha perso tre punti nei confronti di Bologna United che nel prossimo turno affronterà Faenza in casa e potrà quindi operare il sorpasso. Servirà una squadra biancoazzurra ben diversa da quella sconfitta a Modena.

L’inizio stentato ha fatto capire che la giornata non sarebbe stata felice. Dopo esser stata a un punto (5-4), la formazione di Ronchi  ha perso contatto e chiuso sotto di tre il primo tempo (11-8). Nella ripresa, il team faentino ha cercato di ricucire portandosi a due punti (12-10, 14-12 i parziali), ma non è riuscito e ha poi incassato un parziale di sei reti che ha chiuso la gara. Imprecisione in attacco e difesa troppo molle hanno caratterizzato la prova incolore di tutti i faentini con l’unica eccezione di Panetti, unico o quasi a non darsi per vinto fino al termine. 

Nel prossimo turno l’Handball Faenza andrà ad affrontare in trasferta il Bologna United, allenato da Beppe Tedesco che è anche il coach della formazione superiore che milita in A. 

 

SCUOLA PALLAMANO MODENA - HANDBALL FAENZA 28-21 (p.t. 11-8)

Modena: Bonacini, Righi; Boni 2, Bortolotti 8, Canali, Cermelli 5, Ferraro, Lanzani 4, Mezzetti 2, Cappello, Panettieri 4, Terrasi, Montorsi, Sviridov 3. All.: Sgarbi

Faenza: Mandelli, Minarini; Garnero, Bartoli 1, Fadda 2, Panetti 7, Chiarini 4, Rotaru 1, Lega, Alpi 2, Albertazzi, Morelli, Gollini 4, Ceroni. All.: Ronchi

Arbitro: Kurti di Bologna

 

Note

Esclusioni due minuti:

Faenza 1: Garnero; Modena 2: Boni e Bortolotti

Rigori: Faenza 4/6, Modena 1/2



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'