Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Giovanili | Allievi

Prima vittoria per l'Alfonsine

18/09/2017

Prima vittoria per l'Alfonsine

La prima partita di campionato è quasi sempre la più difficile, qualsiasi avversario si incontri. Giornata di sole ma con un vento abbastanza forte e fastidioso per i giocatori in campo. Campo difficile quello di Viserbella dove gioca l'accademia RImini, soprattutto per raggiungerlo per chi non lo conosce dato che ci si trova (a 300 metri dal campo) di fronte a una strettoia con una stradina stretta e un cartello di vicolo cieco e quando si ha una lunga fila di auto dietro il dubbio se entrarci è legittimo, fortuna che internet funzionava e esiste google maps :)
La partita:
Inizio arrembante dell'Alfonsine e dopo alcune buone occasioni con altrettanti tiri, è Strocchi, dopo una bella verticalizzazione a presentarsi a tu per tu con il portiere e a batterlo agevolmente. L'ottimo avvio con gol dopo meno di 15 minuti poteva far pensare a una partita facile, ma l'Alfonsine inspiegabilmente si siede e permette all'accademia di alzare il proprio baricentro. Niente di trascendentale ma mentre l'Alfonsine non crea più occasioni, l'accademia almeno propone alcuni cross pericolosi in area anche se nessuna vera palla gol. Nel finale di primo tempo l'Alfonsine rialza il ritmo e dopo un paio di pericoli riesce a raddoppiare ancora con Strocchi che da centro area batte di sinistro e mette sotto l'incrocio dove il portiere non può nulla. Il doppio vantaggio fa di nuovo sedere l'Alfonsine che concede un contropiede pericolosissimo dove Casali si deve superare per evitare il gol dell'Accademia. Il tempo si chiude con un occasionissima su corner dove Boattini liberissimo di battere di testa dal centro dell'area piccola spedisce alto di poco.
Il secondo tempo ricomincia senza cambi con l'Alfonsine che ha il dominio territoriale ma non dilaga fino all'ingresso di Sibili che prima sigla il 3-0 su un ottima intuzione di Guerra, poi il 4-0 gentilmente offerto dal portiere avversario con un rinvio sbilenco. Partita virtualmente chiusa e girandola di cambi che la rende ovviamente un po' confusa ma anche divertente perchè l'accademia almeno cerca il gol della bandiera. Prima viene annullato a SIbilio il 5-0 per fuorigioco (dubbio ma possibile e non contestabile) poi sfruttando un contropiede l'accademia accorcia le distanze, Corrado si difende sul primo tiro dell'attaccante lanciato a rete ma non può nulla sulla ribattuta che trova la difesa impreparata. Nemmeno il tempo di mettere la palla al centro che Sibilio sigla il 5-1 su lancio di Mariani sfruttando una difesa immobile.
Ottima vittoria dell'Alfonsine ma da rivedere con avversari più tosti e soprattutto la capacità di reazione di fronte alle prime difficoltà che è sempre stato il suo tallone d'achille. Da segnalare al termine della partita la presenza del solito imbecille di turno che contesta l'arbitro per un presunto rigore non assegnato o per il presunto fuorigioco sul 5-1 chiamando in causa la VAR!!! la stupidità non ha limiti e il vero danno lo farà quando parlerà con il proprio figlio magari raccontandogli che hanno perso per colpa dell'arbitro in una partita finita 5-1 come gol ma almeno 20-4 come tiri/occasioni. Incommentabile.

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'