Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Giovanili | Juniores Reg.

Folgore Rubiera vs United Albinea 0-3

29/10/2017

Folgore Rubiera vs United Albinea 0-3

paolo mozzini

Dura e inaspettata lezione per la Folgore Rubiera Juniores: ieri, all’ “Argeo Bagnoli” di Villa Bagno, i nostri beniamini hanno subìto una larga sconfitta ad opera dello United Albinea. 0-3 il punteggio a favore della compagine matildica: un risultato determinato dalle reti di De Angelis, Fava e Arabia. Una severa battuta d’arresto, che viene a interrompere un periodo favorevole sotto l’aspetto dei risultati: la Folgore proveniva infatti dal successo di 15 giorni fa sul Formigine, e dal buon pareggio della settimana scorsa sul campo della Vignolese. Ora sicuramente mister Paolo Mozzini ha di che riflettere in vista del prossimo turno, che sarà decisamente ravvicinato: il campionato Juniores regionale tornerà infatti in campo già nella serata di martedì, per la disputa del turno infrasettimanale. Nell’occasione la Folgore sarà di scena sul sintetico di via dei Partigiani a Castelnovo Monti, per sfidare i padroni di casa dell’Atletico Montagna: fischio d’inizio fissato alle ore 20.30, per un’occasione di riscatto che i rubieresi non possono affatto lasciarsi sfuggire.

La Folgore Rubiera ospita lo United Albinea

28/10/2017

La Folgore Rubiera ospita lo United Albinea

alex-corradini-gobbi

 

Si apre una settimana molto impegnativa per il calcio dilettantistico di casa nostra, e gli Juniores non fanno certo eccezione: anche la Folgore Rubiera di mister Paolo Mozzini è attesa da ben tre partite nel giro di appena sette giorni. Il primo appuntamento di questa intensa agenda è fissato per oggi, a partire dalle ore 15: i nostri beniamini saranno impegnati sul terreno dell’ ”Argeo Bagnoli” di Villa Bagno, per affrontare lo United Albinea in occasione della settima giornata del campionato regionale. Il confronto sarà diretto dal sig. Gianluigi Gariuolo, arbitro del Comitato di Reggio Emilia.

“Per ora il nostro bilancio può dirsi più che soddisfacente – sottolinea l’attaccante della Folgore Juniores Alex Corradini Gobbi – I risultati che abbiamo ottenuto fin qui premiano l’impegno che stiamo riponendo, e inoltre sono un giusto riconoscimento al consistente tasso di qualità tecnico-agonistica che abbiamo mostrato durante le partite. L’attuale classifica la dice lunga sul nostro valore: siamo terzi a due soli punti di distanza dalla coppia di testa, e dunque siamo ancora più che mai in carreggiata per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissi. Credo che sia inutile nascondersi dietro frasi fatte: l’accesso alla seconda fase regionale è un traguardo alla nostra portata, e dunque non dobbiamo lasciare nulla di intentato per centrarlo. Una meta da raggiungere con costanza, tenacia e autostima, senza però perdere di vista una giusta e doverosa dose di umiltà”.

 

Intanto, Corradini Gobbi, qual è a tuo parere il maggior pregio di questa Folgore Juniores? E viceversa, quali sono gli aspetti su cui dovreste concentrarvi con maggiore urgenza per migliorare?

“Nei primi sei turni, credo che la difesa sia uno tra i maggiori tratti distintivi della Folgore Rubiera: abbiamo subìto soltanto 3 reti, e i numeri suggellano in modo visibile la solidità della nostra retroguardia. Viceversa, dovremmo imparare a essere più ficcanti in zona gol: è un invito che rivolgo anche e primariamente a me stesso, visto che in campionato non sono ancora riuscito a segnare. Un’occasione buona per farlo potrebbe essere quella di domani…”.

 

 

Come vi presenterete contro lo United Albinea? Qualche assenza?

“Saremo quasi al completo: l’unico giocatore costretto a dare forfait è Sassi, ancora alle prese con un fastidio a una gamba. Per il resto non si segnalano problemi particolari, tutt’altro: anche in questi giorni abbiamo confermato di essere un gruppo decisamente unito, e ciò rappresenta un ingrediente essenziale nei successi che stiamo ottenendo”.

Sulla carta, il confronto con la formazione matildica vi vede partire con i favori del pronostico…

“E’ vero, ma in concreto ciò non significa proprio nulla: del resto la situazione di classifica è ancora parecchio fluida per tutti, e dunque i colpi di scena sono all’ordine del giorno. Se lo United Albinea dovesse riuscire a piazzare il blitz a Villa Bagno, arriverebbe ad agganciarci in classifica: dunque loro non sono affatto così lontani da noi, ed è un aspetto che dovremo tenere più che mai presente durante tutti i 90 minuti. Ad ogni modo noi abbiamo parecchi motivi per essere ottimisti, e nutriamo piena fiducia nelle sempre preziose indicazioni di mister Paolo Mozzini”.

Il programma della settima giornata comprende anche Fiorano-Atletico Montagna, Scandianese-Pgs Smile, Arcetana-Vignolese, Casalgrandese-Boiardo Maer, Castellarano-Formigine e San Michelese-Falkgalileo.

Commenti

PUBBLICITA'