In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal | Dilettanti | Serie C2

Only Sport Fabrizio Campana – Futsal Bellaria 3-3

30/10/2017


Only Sport  Fabrizio Campana – Futsal Bellaria 3-3

Giannini-Daniele


Epilogo rocambolesco a Glorie di Bagnacavallo , dopo un p.t. disastroso ( sotto 3-0) il Bellaria resiste nella seconda parte e a 10’ minuti dalla fine  incomincia a rimontare una partita  che sembrava persa trovando il pari con determinazione, carattere e un pizzico di fortuna contro una squadra di casa, apparsa in salute, preparata  che avrà da dire la sua in campionato.

Cronaca : e’ di  Deluigi è la prima occasione da menzionare ma la mira non è precisa. Ravennati abili e veloci in contropiede costringono Manzi a esibirsi. Meleleo su punizione non è concreto mentre i ravegnani  sfiorano il goal colpendo un palo. Dopo una azione pericolosa di Giannini , sono i bagnacavallesi  con Putti ad andare in vantaggio (1-0). Bellaria reagisce con Cennamo (palo) e con Meleleo che non trova la via della rete.  I locali non scherzano, portano palla e seminano i bellariesi che cadono ancora (2-0) ad opera di Golfera . Manzi si oppone per quanto può  e alla fine del p.t. cede  ancora per il 3-0  ad opera di Maski.

Nella ripresa,  gli igeani sembrano ancora sotto shock: Deluigi salva sulla porta ,poco dopo Maski sbaglia il 4-0 e Braghittoni  in una terza e distinta azione riesce ad evitare ulteriori dispiaceri. Gli adriatici ospiti in qualche maniera riescono a trovare il bandolo della matassa  e cominciano ad impensierire  la retroguardia locale. Tana arriva in ritardo sul secondo palo, mentre Cennamo  non fà dormire sonni tranquilli al bravo estremo difensore giallo blu.  I ragazzi di mr. Muccioli con Tana cercano il colpo di coda ma Maroncelli sembra insuperabile. Deluigi tenta il tutto per tutto ma i ragazzi di mr. Gallamini non cedono .

 Al 50’ un azione di Aruci crea scompiglio in area locale tantè che il giocatore avversario spedisce la palla nella propria rete (3-1). Bastava un goal per accendere la miccia e ora gli squali martello credono nell’impresa. Con l’Only Sport a 5 falli , i ravennati  sono scomposti  nella difesa e  un primo fallo  concede a Giannini la chanche del tiro libero  che il pivot orangeblu non sbaglia 3-2. A pochi minuti dalla fine i riminesi sembrano rinati e trovano quella cattiveria che  è stata latitante per gran parte dell’incontro . Fermare il Bellaria si può ma solo con i falli che  significa  tiro libero , trasformato sempre dallo stesso Giannini , una delle” vecchie glorie” bellariesi.

Oggi si è rimesso in piedi una partita che si era affrontata in maniera sbagliata, concedendo molto ai locali e senza mettere quella grinta casalinga che si  era fatta vedere sinora. Errare è umano ,perseverare è diabolico.

Prossimo appuntamento : Romagna  - Futsal Bellaria , sabato 04/11/20107, ore 18:00, a Cesena.

Only Sport :  Mongardi,Ajello, Golfera,Putti, Manaresi, Maski, Minieri, Berardi, Corelli,Mazzuccato, Maroncelli, Lomonaco, all. Gallamini.

Bellaria : Braghittoni, Gurrado, Aruci, Deluigi,Fumia, Cennamo, Cusentino, Tana, Giannini, Meleleo,Manzi, all. Muccioli.

Reti :  all 11’ Putti, al 19’ Golfera, al 30 Maski, al 50’ autorete OS, al 56’  e 59’ su t.l. Giannini.

Amm.: Ajello. Esp.: n.n. T.L. : OS:0/0- FB: 2/2.

 




La partita finisce al 60° !!!

Di Giornalista disoccupato! 02/11/2017


La partita finisce al 60° !!!

Glorie di Bagnacavallo 28-10-2017 ore 18

Oggi a Glorie  arriva la capolista  del torneo e quindi la partita sarà di grande intensità.Si inizia con il Bellaria che prova fin da subito a dettare i ritmi di gioco facendo girare la palla e portandosi spesso al tiro .  I padroni di casa sono pronti a ribattere ogni giocata e ripartire  verso la porta degli ospiti.

I riminesi  non demordono e spingono senza tregua ma le incursioni dell’Only spesso fanno male e al 12° minuto e Putti a far partire un missile dalla 3/4 che insacca  ed è 1-0. La reazione del Bellaria  si infrange sul palo (Cennamo) e da li a poco al 19° è Golfera  a fare il 2-0 che fa esplodere di gioia  tutta la panchina e i tifosi  locali .Oramai non resta che spingere agli ospiti per recuperare una partita fino ad adesso non favorevole a loro ma allo scadere  del primo tempo è Maski a fare il 3-0 e tutti negli spogliatoi.

Inizia il secondo tempo con gli ospiti che non ci stanno a perdere e devono provarle tutte ma sono i padroni di casa che  sfiorano in più occasioni di arrotondare ancora  il risultato . La partita inizia  a essere maschia e l’arbitro va un po’ in bambola tanto che spesso non sa  gestire la partita ,ne approfittano i riminesi per guadagnare campo e al 25° minuto su un’azione insistita  nasce un autogol che porta sul 3-1. A questo punto gli ospiti ci credono e costringono i locali a qualche fallo di troppo portandosi ai tiri liberi,infatti al 27° realizzano il primo tiro libero tirato da Giannini e al 29° il secondo tiro libero sempre con Giannini  che porta il risultato sul 3-3 definitivo. Partita ovviamente buttata via dai padroni di casa e complimenti ai riminesi per averci creduto fino in fondo.

 

Sabato prossimo si  va a Santa Maria Nuova contro la Polisportiva 1980!!!



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'