In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

Passaggio a vuoto per la San Marino Academy

8° Giornata - Prima sconfitta stagionale per i Titani

02/11/2017


Passaggio a vuoto per la San Marino Academy

 

I Sammarinesi infatti incappano nella prima sconfitta stagionale ad opera dell’Accademia Riminicalcio VB.

Meritata la vittoria dei Riminesi che giocano una partita caparbia, senza mai perdere la concentrazione per tutti gli ottanta minuti di gara.

Anche i Titani non demeritano, approcciano bene alla partita, lottando su tutti i palloni ma si devono rammaricare per qualche distrazione di troppo e per il fatto di non aver concretizzato le occasioni capitate.

Se poi si considera che anche la Dea Bendata, ha voltato le spalle alla squadra di Ceci in occasione di un clamoroso palo colpito da Pasquinelli a portiere battuto, le conclusioni che possiamo tirare sono quelle di una giornata nata sotto un cattivo segno.

La cronaca parla di una partita equilibrata, che al 16’ i ragazzi di Selighini sbloccano con Piva su calcio di rigore, concesso abbastanza frettolosamente dall’arbitro Coricella.

Il palo già citato di Pasquinelli e un miracolo del portiere avversario su punizione di Rastelli negano il pareggio ai Sammarinesi.

Termina il primo tempo con i Riminesi in vantaggio per 1-0.

Nel secondo tempo la musica non cambia, le due squadre si affrontano a viso aperto con i Sammarinesi alla ricerca del pareggio e i Riminesi che vogliono mettere al sicuro il risultato.

Il raddoppio arriva già nei primi minuti della ripresa, con Scipioni che si trova da solo davanti a Terenzi che purtroppo nulla può, contro l’attaccante.

Da qui un forcing della San Marino Academy che produce solo calci d’angolo non sfruttati al meglio e qualche timida occasione, ma del gol nessuna traccia.

Ci prova più volte anche Giannini ad impensierire gli avversari ma senza mai arrivare a concretizzare o a trovare il giusto passaggio per gli attaccanti Cremonini e Pasquinelli.

Dopo tre minuti di recupero i ventidue giocatori si salutano sportivamente con l’Accademia Rimini che esulta per i tre preziosissimi punti conquistati contro la capolista e con i Titani che escono dal campo di Viserbella a mani vuote ma con la consapevolezza di aver lottato e messo in campo una cattiveria agonistica che può essere di buon auspicio per i prossimi incontri di campionato.

Già domenica prossima potranno vendicare la sconfitta di questa soleggiata giornata di festa.

 

SAN MARINO ACADEMY: Terenzi, Zanotti, Barros De Oliveira, Semproli (71’ Gasperoni), Rosa, Carlini, Vagnini F. (62’ Cecchini), Rastelli, Pasquinelli, Cremonini, Giannini.

A disposizione: Vagnini A., Quaranta, Cavallio, Rigoni, Sensoli.

 

ALLENATORE: Ceci Stefano

 

ASD ACCADEMIA RIMINICALCIO VB: Dente, Sadikaj, Grossi, Chiodi, Pecorella, Piva, Damiani, Giulianelli, Ciavatta, Bianchini, Scipioni.

A disposizione: Caldari, Barosi, Ballerini, De Michele, Fabbri, Ermeti.

 

ALLENATORE: Selighini Elvio

 

MARCATORI: 16’Piva, 43’ Scipioni.

 

Marco Rastelli – S.M.Academy

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'