In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Femminile

La Primavera del Ravenna cerca di mantenere il primato nell'ultima gara d'andata

25/11/2017


La Primavera del Ravenna cerca di mantenere il primato nell'ultima gara d'andata

 

Si chiude questo sabato alle 17.30 il cammino del Ravenna Woman nel girone di andata del campionato Primavera femminile. La squadra biancorossa allenata da Marinella Piolanti si presenta da capolista alla sfida casalinga del Massimo Soprani contro il Bologna. Dopo questo impegno la formazione delle giovani biancorosse ritornerà in campo il 13 gennaio in casa del Sassuolo, non prima di aver disputato un torneo amichevole a cavallo dell'Epifania a Firenze.

 

Le biancorosse sono reduci da una vittoria in rimonta ad Imola per 3-2 e con 27 punti sono al comando del girone in virtù di 9 vittorie ed una sola sconfitta in casa contro la Femminile Riccione. I numeri delle reti dicono che il Ravenna Woman ne ha messe a segno 47 e subite solamente 16.

Le ospiti, provenienti dalla sconfitta casalinga per 0-3 contro il Sassuolo, sono settime in graduatoria con 10 punti, avendo collezionato 3 vittorie, un pareggio e 5 sconfitte, con un bottino di reti di 29 realizzate e 22 subite.

 

Nelle fila del Ravenna riparte dalla panchina il capitano Valentina Pelloni, che dopo aver eseguito una risonanza magnetica non ha riscontrato per fortuna problemi seri a livello fisico, ma sarà comunque tenuta a riposo a titolo precauzionale dal tecnico Marinella Piolanti. Proprio l'allenatrice alla vigilia del match contro le emiliane ha commentato così gli ultimi novanta minuti del girone d'andata che potrebbero regalare alle biancorosse il titolo di campionesse d'inverno.   “Il Bologna ha sempre fatto bene negli ultimi anni a livello giovanile, evidentemente in questa stagione stanno pagando il prezzo del passaggio di diverse calciatrici nella prima squadra; mi aspetto che si dia continuità ai risultati e alle prestazioni giocando con concentrazione, crescendo di partita in partita, provando a migliorarsi sempre”.

Ravenna Woman Calcio Femminile

Ufficio Stampa



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'