Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Dilettanti | Serie D

Sammaurese vs Romana Centro 0-1

18/01/2018

Sammaurese vs Romana Centro 0-1

Foto ASD Romagna Centro

Il Romagna Centro giunge allo Stadio Comunale “Macrelli” con il maltorto ricevuto nel passato derby con il Forlì dove da una dubbiosa realizzazione su calcio d’angolo torna a casa con tanta amarezza per la bellissima prestazione offerta con una grande infarcitura di giovani talenti. Questa è l’occasione per mister Campedelli di dimostrare che la sua rosa è all’altezza di giocarsela con tutte, compresa la Sammaurese che invece giunge da due vittore consecutive e con tutta la voglia di continuare nella striscia positiva dei risultati approfittando della sfida infrasettimanale casalinga.

Oggi il fattore dominante in assoluto è il vento fortissimo che condiziona tutta la durata della gara non dando la possibilità a due squadre molto tecniche di giocare il solito gioco determinante messo solitamente in campo. Parte forte il Romagna Centro che impone il suo gioco predominando su tutti i settori e sfruttando gli errori dell’avversario che concede, non poco, soprattutto nella retroguardia. Al minuto 11 ecco la prima occasione per gli ospiti con Brunetti che dentro l’area di rigore non trova la testata vincente dopo un buon assist dall’out di destra di Lo Russo. Ancora al minuto 18 si ripete il Romagna Centro con Cortesi che da calcio d’angolo di Lo Russo prova l’incornata vincente da pochi passi dallo specchio ma la sua deviazione è alta sulla traversa. La Sammaurese non sta a guardare e dopo solo tre giri di lancetta Scarponi dalla mediana tenta il tiro con il destro ma la sua prova è alta sulla traversa. Il Romagna Centro al 23’ approfittano del loro predominio territoriale e al 23’ trovano, dal vertice, Lo Russo che ci prova con il suo destro ma la palla sfiora l’incrocio dei pali uscendo alla sinistra dell’estremo difensore Passaniti. Il finale di primo tempo è di marca locale con Bonandi che al 30’ ci prova dalla mediana ma il tiro è centrale con la sfera che va alta sulla traversa senza impensierire Sarini. Dopo solo quattro giri di lancetta ecco ancora i giallorossi di mister Protti che vedono un'altra occasione con Jogan che riceve palla dall’out di sinistra e poi tentare la girata verso lo specchio ma la retroguardia cesenate non concede nulla e chiude in angolo. Si conclude il primo tempo a reti bianche.

Il secondo tempo è un monologo del primo con il vento che infastidisce non poco la gara e le due squadre che non potendo fare il normale gioco, sembrano accontentarsi del pareggio. Al 4’ della ripresa Cecconi ci prova dal vertice area ma il suo rasoterra non vede neanche lo specchio. Dopo un giro di lancetta ecco affacciarsi verso l’area offensiva i locali con Sapucci che ci prova di testa da dentro l’area ma la sua schiacciata è preda facile di Sarini. All’11’ punizione dalla trequarti dei cesenati di Campedelli con Lo Russo alla battuta, palla in area e poi ecco Passaniti chiudere il pericolo con i pugni e lanciare la palla fuori area. Al 18’ incursione verso lo specchio dell’area offensiva della Sammaurese con Scarponi che raggiunge il limite dell’area di rigore e sferra il tiro con la palla che si alza di poco sull’incrocio dei pali con Sarini nella traiettoria che accompagna. Alla mezzora della ripresa viene espulso il mister Protti per protesta. La gara sembrava avviarsi ad un pareggio sicuro quando al minuto 41 ecco la frittata involontaria dell’esperto Rosini che da un passaggio, di testa, verso il suo portiere, insacca involontariamente la sfera nell’angolino basso di destra spiazzando l’estremo difensore e realizzando la rete del vantaggio. Il Romagna Centro nel finale deve solo controllare il gioco e cercare di fare passare i minuti finali per portare a casa i tre punti preziosi. Nell’ultimo minuto di recupero dei quattro concessi dal direttore di gara, la Sammaurese recrimina per un annullamento di una rete, a loro dire regolare, che viene annullata dalla prima assistente che vede il realizzatore giallorosso in posizione di off-side. Finisce la gara con la vittoria dei biancazzurri che tornano a casa con il bottino pieno e con la consapevolezza che nel calcio non bisogna mai mollare anche quando, dopo il duro sacrificio del lavoro settimanale, non sempre i risultati pagano.

 

IL TABELLINO: SAMMAURESE: Passaniti, Pesaresi (75’ Nicoli), Tartabini, Rosini, Venturi, Lombardi, Santoni, Scarponi (65’Lucchese), Jogan, Bonandi, Sapucci (65’Colley). A disposizione: Benedettini, Vivo, Rigoni, Muccioli, Pepe, Rossi. All. Protti Stefano

ROMAGNA CENTRO: Sarini, Zamagni, Lo Russo, Gori (80’ Braccini), Gabrielli, Brunetti, Enchisi (85’Bagatti), Tola (66’Prati), Cecconi, Cortesi (66’Campagna), Casadei (91’Corvino). A disposizione: Bonazza, Pompei, Gasperoni, Pierfederici. All. Campedelli Nicola

ARBITRO e ASSISTENTI: Milana della sezione di Trapani; 1^ assistente Cordani di Piacenza e 2^ assistente Panzardi di Bologna.

RETI: 86’ Rosini (autorete)

AMMONITI: 82’ Cecconi, 93’ Colley.

ESPULSI: 77’ Stefano Protti (mister Sammaurese) per proteste.

NOTE. Spettatori: 200 circa. Tempo soleggiato con un vento fortissimo. Campo in perfette condizioni.

 

DAVIDE LA MACCHIA

COMUNICAZIONE & MARKETING

ASD ROMAGNA CENTRO

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'