In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Femminile

FC Carpi vs Jesina 1-5

28/01/2018


FC Carpi vs Jesina 1-5

Altra sconfitta per il Carpi nel campionato Primavera femminile; la formazione di Beltrami regge praticamente soltanto la prima mezz'ora il confronto con la forte compagine marchigiana.

Due errori difensivi costano alle biancorosse il primo e il terzo gol di Piergallini e Verdini, il raddoppio di Modesti con una spettacolare conclusione nel sette, anche se viene concessa troppa libertà al capitano della Jesina.

Nel secondo tempo il quarto e quinto gol ospite chiudono il match, ancora Verdini e poi Tamburini, incrementano lo score anticipando in entrambi i casi la difesa del Carpi, parsa oggi in affanno specie nella ripresa..

Il gol della bandiera è merito di Battistini che porta a tre le marcature personali di questa stagione;sconfitta che non rappresenta un buon viatico per la prossima gara, all'orizzonte già compare la corazzata Sassuolo, in un momento tra i più opachi della stagione.

 

CARPI: Ferrarese, Baiano, Chimento, Froncillo (81' Coriani), La Torre, Bellei, Durantini (36' Melotti), Pascarella (67' D'Onofrio), Geraneo, Michelini, Bruno (60' Battistini). N.E.: Faelli, Gordiyenko. ALL: Beltrami

JESINA: Pettinari, Alessandrini, Coacci (55' Coccia), Verdini, Aquili, Modesti, Piergallini, Paolini (64' Pilotti), Durante, Silvestrini, Tamburini (75' Battistoni). N.E: Guidobaldi, Gambini. ALL: Iencinella

ARBITRO: Tchouate della sez. di Modena

SPETTATORI: 70 ca

RETI: 24' Piergallini (J), 30' Modesti(J) 43' e 51' Verdini (J) 68' Tamburini (J) 71' Battistini (C)

AMMONIZIONI: Pascarella (C) Modesti e Tamburini (J)

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'