In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

Mezzano Porto Reno-Pietracuta 2-3

Un buon Pietracuta rimonta e batte il Mezzano!

25/03/2018


Mezzano Porto Reno-Pietracuta 2-3

Domenica 25 marzo 2018 - ore 10,30 - Mezzano (RA) – Campo sportivo “G. Vassura” - 25a giornata (10° ritorno)

Gli allievi del Pietracuta continuano nello splendido cammino e anche oggi portano a casa meritatamente i tre punti con l’ennesima vittoria esterna del campionato.
Per l’occasione siedono in panchina in qualità di Mister il duo Fabbri-Saccani a causa dell’assenza di Mister Satalino; inoltre il Pietracuta deve registrare due indisponibilità di rilievo vista la contemporanea assenza di Faeti e Bernardi, il primo al debutto in Prima Squadra, il secondo impegnato nella rappresentativa regionale nel “Torneo delle Regioni” che si sta svolgendo in Abruzzo.
Al 3’ la prima azione di rilievo è una punizione di Bartolini che termina fuori di poco, ma un minuto più tardi un errato disimpegno della retroguardia del Pietracuta innesca una ripartenza del n. 11 del Mezzano, libero di avanzare indisturbato, di prendere la mira e di battere l’incolpevole Likaj con un preciso tocco alla destra del portiere rossoblu.
La reazione del Pietracuta è veemente ma un po’ disordinata, all’8’ un tiro di Bellavista è facile preda del portiere, al 9’ un tiro senza pretese di Jazaj termina abbondantemente sul fondo.
E’ praticamente un assedio quello della squadra ospite, ma al 20’ il Mezzano, ancora in contropiede e sempre con il suo giocatore migliore (il n. 11) sfiora il raddoppio con un tiro di poco alto da posizione defilata. Al 23’ ci prova ancora Jazaj con un tiro dalla distanza che finisce alto.
Il Pietracuta inizia a giocare come sa, macina gioco e il pareggio arriva al minuto 34; sugli sviluppi di un corner svetta imperioso Gavelli che incorna alla perfezione e trafigge il pur bravo portiere ravennate.
A questo punto i rossoblu insistono alla ricerca del vantaggio che arriva puntuale a un minuto dal termine della prima frazione di gioco; manovra corale che libera Galli dentro l’area di rigore, l’attaccante è bravo a girarsi e con un diagonale, seppur parzialmente intercettato dal portiere, realizza il gol del 2-1.
Il secondo tempo è subito scoppiettante, al 3’ Gavelli si trova la palla sui piedi dopo un rimpallo, appena dentro l’area di rigore, è lesto a calciare diretto in porta per il gol che sancisce il 3-1 per il Pietracuta e la doppietta personale per il bomber rossoblu.
Quando la partita sembrava in controllo, al 49’ un secondo errore della difesa ospite concede al Mezzano di accorciare le distanze e di rientrare in partita; addirittura un minuto dopo avrebbe la palla del pareggio che però non si concretizza.
Il Pietracuta fa e controlla la partita e l’occasione per chiuderla capita al 75’ sui piedi di Crociani che in area prima tarda la battuta poi però si libera con bravura in dribbling di due avversari, calcia sicuro ma è splendido il portiere ravennate a togliere la gioia del gol all’attaccante rossoblu.

MEZZANO PORTO RENO – PIETRACUTA 2-3 (p.t. 1-2)

PIETRACUTA: Likaj, Stavola, Giovagnoli, Jazaj (55’ Crociani), Fabbri L., Giacomini (cap.), Bellavista (68’ Pavani), Piva, Gavelli, Bartolini, Galli (77’ El Aini).

A disposizione: Fabbri A. Saccani.

All.: Satalino Nicola (oggi sostituito da Fabbri M. – Saccani E.)

Marcatori: 4’ Mezzano P.R., 34’ 43’ Gavelli 39’ Galli

Ammoniti: Gavelli

Note: recupero 0’ + 3’


Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'