In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

La savignanese supera una buona Due Emme sotto la pioggia

4 gol a cavallo dei due tempi per i gialloblù di Andruccioli

07/10/2018


La savignanese supera una buona Due Emme sotto la pioggia

Nella prima mezz’ora le squadre si equivalgono e costruiscono azioni pericolose da ambo le parti con buoni interventi dei portieri Barbieri e Pareo. La gara la sblocca Di Gilio che riceve un lancio da metà campo, si libera di due avversari e deposita alla sinistra di Pareo il pallone dello 0-1. Fino alla fine del primo tempo solo Savignanese in attacco e palle-gol non sfruttate da Bascioni,Zammarchi , Fellini e Di Gilio.
Nel secondo tempo partono forte gli ospiti e al 3° minuto giunge il raddoppio: lancio preciso di capitan Nicolini per Di Gilio che stoppa la palla, evita Bucci e di esterno destro realizza a fil di palo. Due minuti dopo su angolo di Fellini con pallone finito direttamente sul fondo, l’arbitro fra lo stupore dei 22 in campo decreta un rigore mimando una spinta che sembra aver visto solo lui. Marconi non fallisce dal dischetto e porta il punteggio sullo 0-3 mentre i padroni di casa protestano per la decisione arbitrale e il mister Tatullo viene allontanato dal campo. Incredibile al 12°: ancora Di Gilio si presenta solo davanti a Pareo che non può fare altro che abbatterlo e mentre tutti aspettano il rigore con cartellino rosso, il direttore di gara assegna una punizione per fallo sul portiere. I gialloblù sono assoluti padroni del campo e trovano il quarto gol con Severi, appena entrato, pronto a colpire al volo a centro area su angolo di Nicolini. Al 3° minuto di recupero Marconi salta in modo scomposto su Fabbri e l’arbitro fischia rigore e estrae il giallo per la seconda volta al centrale difensivo (ammonito nel primo tempo su un altro abbaglio del direttore di gara). Fabbri trasforma e rende la sconfitta meno amara ai suoi compagni.
La Due emme 1992 ha tenuto testa molto bene alla quotata avversaria per mezz’ora malgrado l’assenza di diversi giocatori titolari.
La Savignanese ha avuto 30 minuti di fuoco fra la prima parte e il secondo tempo in cui ha fatto 4 gol e poteva farne altri.
Infine l’arbitro: non va mai bene polemizzare con ragazzi che spesso hanno la stessa età di chi gioca ma il direttore di gara di questo incontro ha sbagliato tutto ciò che poteva sbagliare (fuorigioco, rigori dati e rigori non dati); ma soprattutto con una decina di cartellini e la cacciata del mister locale ha fatto sembrare una battaglia quella che invece e’ stata una partita correttissima fra i 22 in campo.
DUE EMME 1992-SAVIGNANESE 1-4
Gol: 28° p.t.Di Gilio; 3° s.t. Di Gilio, 5° Marconi (R), 25° Severi, 43° Fabbri (R).
DUE EMME: Pareo,Ravaioli, Para, Santi,Bucci,Tonetti,Ricci,Brighi,Marini,Yabre,Mingozzi;
A disposizione:Tosi,Erraknaoui,Fabbri,Guidi,quaranta ALL: Tatullo
SAVIGNANESE: Barbieri,Biondini,Bisacchi,Marconi,Amaduzzi,Nicolini,Di Gilio,Zammarchi,Bascioni,Sbrighi, Fellini. A disposizione Ferretti,Lessi,Severi,Introcaso,Laagni,Scarponi,Bianchi ALL. Andruccioli

in foto Emil Severi alla prima rete in maglia Savignanese

Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'