In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

La capolista Sammaurese resiste agli assalti della Savignanese

Senza reti il big-match fra due delle pretendenti ai regionali

11/11/2018


La capolista Sammaurese resiste agli assalti della Savignanese

La Sammaurese resiste agli attacchi della Savignanese e conserva il primo posto del girone B del campionato provinciale Forlì-Cesena.
La partita ha vissuto della supremazia territoriale della Savignanese che ha provato piu’ volte la via del gol senza riuscirci. Nel primo tempo in 2 occasioni Sbrighi, con i suoi consueti inserimenti , ha avuto la palla buona ma in un occasione e’ giunto con un attimo di ritardo e nell’altro e’ stato murato dalla difesa ospite. Altre occasioni per Fellini (2 conclusioni sul fondo ) e Di Gilio fermato dal portiere Scarponi. Per gli ospiti solo un tentativo dal limite di Donini bloccato da Barbieri.
La ripresa si apre con una clamorosa occasione per Deniku che su angolo colpisce di testa ma la palla tocca terra e si impenna oltre la traversa.
I ragazzi di mister Andruccioli cercano di stringere i tempi e vanno vicino al gol con Zammarchi (parata di Scarponi), Severi (colpo di testa su calcio d’angolo), Bascioni (tiro fuori dal limite dell’area),Di Gilio (tiro respinto da Scarponi che para anche la ribattuta di Bascioni), ma rischia la beffa quando su due calci d’angolo prima è Bianchi che di testa mette fuori di pochissimo poi tocca a Zavatta calciare sull’esterno della rete.
Nei minuti finali ancora Savignanese all’assalto con Severi che calcia alto da due passi e al 4° minuto di recupero la palla buona capita sul sinistro di Sbrighi che al volo calcia sul fondo.
Alla fine esultanza per i ragazzi di Baiardi che restano primi ed imbattuti. Per la Savignanese il grosso rammarico per le troppe occasioni fallite ma la consapevolezza di aver fatto un altro passo verso i gironi regionali.
Da segnalare infine il minuto di raccoglimento per tragedia che ha colpito in settimana la Sammaurese con l’improvvisa scomparsa del massaggiatore Mattia Piscaglia

R.D.G.


Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'