In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal | Dilettanti | Serie C1

Bella vittoria del Baraccaluga

Di Boiardi Alessandra 02/12/2018


Bella vittoria del Baraccaluga

Ottima partita quella disputata dal Baraccaluga sabato tra le mura amiche. Una gara che già al primo minuto si sblocca con De Freitas che sfrutta un buon calcio d’angolo di Cellato. Altre occasioni non concretizzate ma al quinto è raddoppio, gol fotocopia del primo, Cellato dal calcio d’angolo per De Freitas che non sbaglia. Gli ospiti reagiscono e Molinari è costretto ad un paio di uscite importanti. Il primo tempo si conclude sul 2-0 ma il Baraccaluga crea altre occasioni. La seconda frazione di gioco inizia con i padroni di casa determinati a portare a casa i tre punti e al 4’ arriva il gol di Giardino servito da Martucci. Poco dopo occasione per De Freitas servito da Molinari ma la palla va alta. Arriva anche il quarto gol, De Freitas passa a Tinelli che non sbaglia. Gli ospiti non stanno a guardare e impegnano Molinari che però non si fa sorprendere e mantiene inviolata la porta. Il Baraccaluga è padrone della gara e arriva la doppietta anche per Giardino e allo scadere il gol del 6-0, tiro di Di Spirito respinto e sulla ribattuta è Maldarella a segnare. Una vittoria importante per i ragazzi di mister Muraca che prima di tutto fa morale e ripropone un Baraccaluga cinico e consapevole delle proprie potenzialità. 




Baraccaluga vs Rimini.com 6-0

Il Rimini.com cade nella tana del Baraccaluga

02/12/2018


Baraccaluga vs Rimini.com 6-0

 

BARACCALUGA6

CALCIO A CINQUE RIMINI.COM0

 

BARACCALUGA: Molinari, Di Spirito, Tinelli, Giardino, Carboni, Pizzelli, Maldarella, Martucci, De Freitas, Silvano, Cellato, Bardugoni. All.: Nini.

CALCIO A CINQUE RIMINI.COM: Vitillo, Moretti, Muratori, G. Vitali, Canducci, Timpani, Moreno, Canarecci, Delvecchio, P. Vitali, Tonetti, Floris. All.: Capriotti.

ARBITRI: Faraone di Bologna, Divona di Bologna.

RETI: 1’ pt De Freitas, 5’ pt De Freitas, 3’ st Giardino, 13’ st Tinelli, 20’ st Giardino, 31’ st Maldarella.

 

Continua il mal di trasferta per i biancorossi che cadono, questa volta, contro il Baraccaluga. Non riesce, dunque, il Rimini.com nell’intento di rispondere alla negativa prestazione di 8 giorni fa, sempre in trasferta, contro il Santa Sofia. Anzi, la sconfitta con i piacentini è un’ulteriore mazzata, sia per il morale dei biancorossi che per la classifica, visto che ora gli uomini di Capriotti scendono in piena zona Playout.

Il match inizia subito nei peggiori dei modi per il Rimini.com, che va sotto per via della rete di De Freitas maturata su calcio d’angolo. Il raddoppio dei padroni di casa arriva pochi minuti dopo e porta ancora la firma di De Freitas, nuovamente sugli sviluppo di un corner. In chiusura di frazione, grande occasione di riaprire l’incontro per il Rimini con Muratori, il cui tiro però viene respinto da un’ottima risposta di Molinari che devia in angolo.

Le prime battute della ripresa sono ancora una volta traumatiche per i biancorossi. Al 3’ Martucci salta nettamente Canducci e serve al centro un pallone al bacio che Giardino non può sbagliare. A questo punto, il Rimini.com esce totalmente dalla partita, evidenziando mancanza di idee e poca determinazione. Tinelli firma il 4-0 al 13’, con una bella girata da ottima posizione in area biancorossa. Il 5-0 giunge una manciata di minuti più tardi, ed è opera ancora una volta di Giardino, bravo a trovare la rete con un diagonale sul secondo palo dopo una incursione sull’out di destra. Il 6-0 conclusivo che sancisce gioco, partita e incontro viene siglato al 31’, nell’unico minuto di recupero del secondo tempo, da Maldarella.

 

Michelangelo Bachetti

Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

 



Trasferta in terra piacentina per il rimini.com

30/11/2018


Trasferta in terra piacentina per il rimini.com

 

Seconda trasferta consecutiva per i biancorossi di Capriotti, questa volta in terra piacentina contro il Baraccaluga. La precedente partita è stata una Caporetto per il Rimini.com, visto il risultato di 10-2 per il Santa Sofia. Sulla carta, questo, potrebbe essere un incontro maggiormente alla portata, ma non è assolutamente così. La sfida che i biancorossi affronteranno domani pomeriggio è piena di insidie, partendo proprio dall’aspetto mentale, perché tornare in campo dopo la sconfitta di settimana scorsa non sarà semplice. «Questo match non richiede solamente un ampio sforzo mentale ed emotivo. È una trasferta complicata, perché è lunga visto i molti chilometri da fare prima del fischio d’inizio e ovviamente il risultato non positivo dell’ultima partita richiede una grande risposta sul campo» ha commentato il tecnico romagnolo.

Il Baraccaluga occupa attualmente la penultima posizione in classifica, ma sicuramente sarà fino alla fine della stagione una delle pretendenti alla permanenza in Serie C1. Proprio per questo, Capriotti, avverte i suoi: «Sono una squadra che lotterà come noi per mantenere la categoria e sicuramente vorranno approfittare di questa partita in casa. Dovremo fare un’ottima prestazione, anche per riprenderci dall’ultima partita. Servirà una prestazione maschia, giocata con grande determinazione».

Un’ulteriore elemento con il quale i biancorossi dovranno fare i conti è rappresentato dal campo di gioco. In generale, il Rimini.com è abituato a giocare in trasferta su superfici ben diverse dal parquet del PalaFlaminio. Ma in questo caso, la qualità e l’ampiezza del terreno di gioco potrebbero essere realmente determinanti: «Possiamo fare bene, ma sarà particolarmente dura in casa loro. È un campo che non ci agevola, ma sappiamo benissimo che molte partite sono così e dobbiamo essere pronti, rimanendo fiduciosi in noi stessi».

 

Michelangelo Bachetti

Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'