In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

Voltana vs Alfonsine 1-6 obiettivo raggiunto

03/12/2018


Voltana vs Alfonsine  1-6  obiettivo raggiunto

In un campo veramente piccolo e francamente tutti dubitiamo sia regolamentare, sia come larghezza (dalle righe dell’area a quella di fondo non sembravano esserci i 5 metri abbondanti minimi necessari per avere l’omologazione anche tenendo conto della tolleranza) ma soprattutto lateralmente la linea di fondo non era visivamente alla distanza minima di 1.5 metri dalla rete laterale creando una notevole pericolosità per i ragazzi. Ci si è domandati se anche in questo caso non si sia fatta la solita cosa all’italiana dove si aspetta che succeda qualcosa per prendere provvedimenti. Se fossi il responsabile della sicurezza sarei parecchio preoccupato ogni volta che due squadre scendono in campo.
Alfonsine che fatica a recuperare atleti, per uno recuperato se ne perde un altro, oggi si è recuperato Calì (scontata la squalifica) e Monti dotato di maschera protettiva (per la frattura nasale subita) ma si è perso Guerra per malattia. Quindi ancora panchina corta per mister Baldini.
Alfonsine in campo con: Corrado in porta, Rossi, Manara, Di Tommaso, Calì in difesa, Celli, Pasi, Selva e Monti a centrocampo, Sibilio e Cumali di punta.
Campo abbastanza corto, ma soprattutto strettissimo e quindi spazi intasati, soprattutto perché come prevedibile il pallino del gioco era quasi sempre in mano all’Alfonsine che occupava stabilmente la metà campo avversaria che si limitava quasi esclusivamente a rinvii o lanci lunghi.
Al 7° minuto su cross di Pasi Sibilio insacca facilmente da due passi il vantaggio.
Al 15° rigore ineccepibile trasformato da Pasi.
Al 20° Cumali , ottimamente servito dalla linea di fondo da Selva, colpisce la traversa da due passi.
Al 24° sull’unica “azione” del Voltana l’Alfonsine prende il solito golletto. Lancio lungo della difesa del Voltana fin quasi al limite dell’area avversaria (campo corto….) un difensore salta di testa ma manca completamente l’intervento e permette all’attaccante di scavalcare con un pallonetto facile il portiere in uscita. Primo tempo chiuso sul 2-1, risultato comunque stretto anche se giocato sotto tono dall’Alfonsine.
Al 5° della ripresa entra Fabbri Luca al posto di Cumali.
Al 10° l’unico contropiede dell’Alfonsine con Sibilio che lancia in profondità Pasi bravo ad insaccare di sinistro sull’angolo opposto.
Al 13° Fabbri Luca porta il risultato sul 4 -1
Al 21 ° entra Prezioso per Monti
Al 30° ultimo cambio con Fabbri Matteo al posto di Celli
Al 40° Fabbri Luca imbeccato da un nuovo assist di Selva dal fondo deposita facilmente in rete il 5-0
Al 41° tripletta per Fabbri servito questa volta da Sibilio in profondità su una palla persa malamente da un difensore del Voltana.
Vittoria meritata e passaggio matematico ai regionali ottenuto. Considerando la situazione di emergenza continua dell’ultimo mese, è comunque un bel risultato, segno che chi era in panchina e si è trovato a giocare stabilmente titolare, ha comunque dato il suo contributo essenziale per il risultato finale di squadra. Merito anche della rotazione comunque sempre effettuata dal mister che, al contrario di altri casi, ha sempre concesso a tutti almeno 20/30 minuti a partita anche quando si era al completo.
Buon arbitraggio, in un campo così piccolo era sempre vicino all’azione…
CAMPIONATO: Tutto si conclude come previsto con Classe, San Pietro in Vincoli e Alfonsine che staccano il pass per i regionali a discapito di Azzurra e Cervia e ultima partita contro l’Azzurra che servirà come test per migliorarsi, visto che comunque è sempre una squadra ostica da affrontare, in previsione di un girone regionale primaverile che sarà ben più tosto di questo autunnale.

Buona fortuna.
Andrea Selva



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'