In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

Triste goleada della Savignanese alla capolista Faenza

Malgrado il 5-2 nel big-match, i gialloblų non accedono al successivo girone regionale

14/04/2019


Triste goleada della Savignanese alla capolista Faenza

Larga vittoria dei ragazzi di Michele Andruccioli nel big-match dell’ultimo turno del girone H regionale al cospetto della capolista Faenza, giā qualificata da ben 2 settimane al turno successivo. Ma oltre che battere gli avversari, la Savignanese sperava in qualche buona notizia da Misano dove era impegnata il Classe, squadra che divideva il 2° posto con i gialloblų ma avvantaggiati dagli scontri diretti. Buone notizie non ne sono arrivate (vittoria per 5-1 per i Ravennati) e cosė la sua l’avventura regionale finisce qui.
Venendo alla partita, i padroni di casa nel primo tempo hanno forse pagato il fatto di dover vincere a tutti i costi e sono giunti all’intervallo sotto di un gol. Dopo un predominio territoriale sterile della Savignanese, gli ospiti sbloccano il risultato al primo vero tiro in porta con Galatanu che con un bellissimo pallonetto da molto lontano infila la porta locale. La reazione gialloblų non tarda e dopo un gran tiro di Lasagni alzato in angolo da Montaguti, pareggia con Marconi che incorna di testa il tiro dalla bandierina di Nicolini.
Prima del riposo su calcio piazzato il Faenza torna in vantaggio con Fagnocchi che appoggia a porta vuota il pallone che Barbieri non ha potuto respingere dopo uno scontro in uscita con Ciampone. In genere in questi casi si fischia sempre fallo su portiere ma stavolta il direttore di gara un po’ a sorpresa concede il gol.
Nel secondo tempo i padroni di casa non hanno pių nulla da perdere e si impadroniscono della metā campo ospite e dopo aver sfiorato il pari con Bascioni, il cui colpo di testa fa la barba alla traversa e si spegne sul fondo, raggiunge il pari con un rigore fischiato un po’ generosamente ( il fallo di Mbappe su Bisacchi sembra commesso fuori area). Il tiro di Marconi viene parato dal neo entrato Piazza ma lo stesso difensore centrale segna sulla respinta . Dopo solo 2 minuti su un cross a centro area Ciampone anticipa Di Gilio ma mette sui piedi di Bascioni il pallone del 3-2 che l’attaccante di Santarcangelo non sbaglia. Si continua a giocare solo da una parte: Bascioni serve un delizioso assist a Di Gilio che in diagonale centra in pieno il palo. E’ poi Zammarchi di testa a battere Di Piazza su precisa punizione di Fellini e ancora Bascioni in contropiede batte il portiere ospite con un preciso destro che centra il palo ed entra in porta per il 5-2 finale
Finisce quindi con una bella ma inutile goleada il cammino della Savignanese. Per il Faenza di mister Magnani Francesco (e il Classe) appuntamento a domenica 28 aprile quando inizio il nuovo turno del campionato regionale.
R.D.G.
in foto il gol del 5-2 di Bascioni

Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'