In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Primavera

Città di Vignola - Sassuolo-Modena 6-0

Di Mirco Mariotti 20/08/2019


Città di Vignola - Sassuolo-Modena 6-0

Foto Seo365


 

Sassuolo-Modena 6-0

Reti: 3’ pt Aurelio, 3’ st su rig. Marginean, 12’ st, 17’ st Mattioli, 28’ st Manzari, 38’ st Bellucci
 
SASSUOLO: Russo, Saccani, Aurelio (1' st Pinelli), Artioli (19' st Mehmetaj), Pilati (19' st Bellucci), Nagy, Oddei (1' st Mattioli), Marginean, Manzari, Ahmetaj, Pellegrini (1' st Shiba). A disp.: Vitiello, Leporati, Notari, Martini, Nucci. All. Turrini
MODENA: Bianculli (7' st Brusco), Cinelli, Pederzani (14' st Morandi), Palmieri (22' st Guerra), Merlino, Cudini, Valcavi (1' st Campagna), Cuoghi, Bojardi, Cavoli, Errichiello (18' st Zouhri). A disp.: Fantuzzi, Frigieri, Vaccari, Iossa. All. Malverti
Arbitro: Morucci di Modena 
Note: spettatori 250 circa; ammonito Manzari; angoli 7-1; recupero 0', 0'
 
VIGNOLA: Il Sassuolo, senza entusiasmare, ha battuto nettamente il Modena per 6-0, guadagnando così l'accesso alla semifinale di venerdì prossimo contro la Fiorentina. La formazione di mister Turrini, fatica a proporsi nel primo tempo, nonostante il vantaggio quasi immediato, grazie ad un Modena ordinato che manteneva spesso sulla propria trequarti i neroverdi. Nella ripresa esce la netta differenza in campo tra le due squadre con il Sassuolo che trova più varchi per cercare la segnatura, con i canarini che si vedono in fase avanzata soltanto nella seconda parte del secondo tempo.
Neroverdi già in vantaggio dopo soli 180 secondi, corner battuto dalla destra su cui Aurelio anticipa tutti di testa all’altezza del primo palo ed insacca. Al 9’ azione personale di Oddei che, nei pressi del limite dell’area cerca il tiro di precisione, Bianculli si distende in tuffo e devia in angolo. Al 25’, dalla trequarti sinistra, Marginean prende palla e calcia verso la porta, il suo diagonale rasoterra non esce lontano dal palo opposto. Al 28’ vicinissimo al raddoppio il Sassuolo, sugli sviluppi di un corner battuto dalla sinistra, è Pellegrini sottoporta a mandare clamorosamente a lato. Al 35’ punizione dai trenta metri battuta da Marginean, la sfera sorvola ampiamente la traversa.
Passano 3’ della ripresa ed il Sassuolo guadagna un penalty per fallo del portiere Bianculli su Marginean, lo stesso numero 8 neroverde si incarica del tiro ed insacca con un rasoterra centrale che spiazza il portiere. Al 5’ Manzari solo davanti a Bianculli, sciupa una importante occasione da gol. Al 12’ i gol diventano tre, bella iniziativa di Mattioli che, solo davanti a Brusco, lo fulmina con un rasoterra che si infila sul primo palo alla destra del portiere. Al 17’ Brusco tiene palla nella propria area e non si accorge dell’arrivo di Mattioli che gli soffia il pallone appoggiando la palla in rete. Al 19’ il neoentrato Mehmetaj riceve palla sulla sinistra e tira, conclusione che non esce di molto. Al 20’ prima occasione della partita per il Modena, tiro di Zouhri dal vertice sinistro dell’area, tiro smorzato da un difensore neroverde in calcio d’angolo. Al 28’ pokerissimo per i neroverdi dopo una bellissima ripartenza con assist finale di Marginean che appoggia a destra per Manzari che mette la palla in fondo al sacco. Al 34’ bella parata di Brusco sullo scatenato Mattioli. Al 38’ corner battuto dalla destra, sul secondo palo colpisce di testa Bellucci che realizza la sesta ed ultima rete.
Appuntamento a giovedì 22 agosto per la prima semifinale tra Spal e Bologna, mentre la seconda semifinale vedrà di fronte venerdì 23 Fiorentina e Sassuolo.
 
Mirco Mariotti
 
 
 


Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'