In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Un ottimo Modena ma la Virtus ringrazia

Non basta un dominio assoluto per i tre punti

16/09/2019


Un ottimo Modena ma la Virtus ringrazia

Un Modena in grande spolvero quello che ha affrontato la Virtus Vecomp Verona al "Pasetto" di San Giovanni Lupatoto. Un dominio assoluto quello dei canarini di mister Bernabei che, come spesso accade, ha rischiato addirittura di vedersi battuto sulle uniche due incursioni in area avversaria da parte degli avanti locali. Padroni del gioco, superiori tecnicamente in ogni zona del campo, eppure gli ospiti sono andati subito sotto grazie ad una rete dell'ex. Hellas Verona Romano al termine di un'azione in verticale che ha colto di sorpresa la retroguardia modenese. Senza perdersi d'animo, i ragazzi di Bernabei hanno continuato a fare la partita, andando più volte al tiro. Al 28' Campobasso serve imbecca magistralmente l'accorrente Ferrari che entrato in area batte con un rasoterra in diagonale il portiere locale. Subito dopo è Galletti a provarci dalla distanza seguito da un tentativo di Abiuso con tiro sbilenco. Sul finire del tempo, fiammata della Virtus con l'ex Chievo Pinelli che si libera di Cantelli lasciandolo sul posto battendo il portiere Maini in diagonale. La ripresa è un monologo del Modena: ci prova Ferrari con la palla al lato, Campobasso lambisce il palo a portiere battuto, il tiro di Galletti viene ribattuto in extremis, mentre Levoni da azione d'angolo batte sotto misura il portiere veronese. I canarini ci provano fino al termine e ci vanno vicinissimi con Pucci che, solissimo ed in due occasioni dinanzi al portiere, sbaglia clamorosamente la possibilità di regalare ai ragazzi di Marco Bernabei la meritata vittoria. La Virtus Vecomp porta a casa un'insperato punticicino, mentre per il Modena la consapevolezza di avere intrapreso un buon percorso di crescita.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'