In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Motori

Sul circuito di Vallelunga Andrea Raimondi chiude la stagione agonistica 2019

10/10/2019


Sul circuito di Vallelunga Andrea Raimondi chiude la stagione agonistica 2019

Il 5/6 ottobre sul circuito romano di Vallelunga si è conclusa la stagione agonistica di Andrea Raimondi alfiere  del Lucky Racing Team con il sesto e ultimo appuntamento del Campionato Italiano Velocità moto3. E’ stata un’annata condizionata dall’operazione del 2 aprile alla spalla destra del pilota reggiano che lo ha tenuto lontano dalle piste fino a settembre. Il weekend si è aperto con una sessione di prove libere al venerdì mattina seguite al pomeriggio e sabato mattina da quelle ufficiali dove Raimondi ha lavorato sulla ciclistica. Sia nella gara disputata sabato e in quella di domenica  è giunto diciottesimo, tra loro molto simili. Allo spegnersi del semaforo faceva una buona partenza e fino a metà dei giri il ritmo è stato buono. “Di più non potevo fare - confessa Raimondi - fino a metà gara ho girato su tempi buoni poi ho preferito tirare i remi in barca e non rischiare un’inutile caduta , non ne valeva la pena in quanto non stavo lottando per le posizioni di vertice, e accontentarmi del diciottesimo posto. Mi manca la giusta forma fisica, ho fatto della palestra ma troppo tempo sono dovuto stare fermo per permettere alla spalla di guarire. Sono contento ugualmente perché sono tornato in pista e ora programmerò la stagione 2020 dove disputerò il CIV e il MotoEstate sempre in sella alla moto TM.”



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'