In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | DNC

Presentazione E80 Bema - Virtus Imola.

Di Simone Torlai 16/10/2019


Presentazione E80 Bema - Virtus Imola.

La E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti torna di scena sul parquet del
Pala Giovanelli, quando domenica 20 ottobre affronterà la Virtus Imola nel
quarto turno del campionato di Serie C Gold.

I castelnovesi sono reduci dalla seconda sconfitta stagionale, patita
sabato scorso nella difficile trasferta di Medicina. La LG sta incontrato
diverse difficoltà soprattutto a causa delle defezioni che stanno limitando
il roster di coach Diacci: Sabah, Levinskis e Parma Benfenati non sono
ancora a disposizione e lo staff del team montanaro sta lavorando sodo per
poterli recuperare nel minor tempo possibile. Il campionato è comunque
iniziato da poche settimane e sono ancora tante le avversarie che i
Cinghiali dovranno affrontare nei prossimi mesi. La prima è la Virtus
Imola, formazione che ha profondamente cambiato il proprio organico e ha
iniziato il campionato con obiettivi decisamente diversi rispetto a quelli
posti lo scorso anno. Nel corso del mercato estivo i bolognesi hanno
infatti perso il veterano Casadei, il centro Zyhtaryuk, il tiratore Nucci,
oltre alla batteria di ali composta da Percan, Aglio e Magagnoli. Altri
giocatori se ne sono andati e anche l’allenatore Davide Tassinari ha
lasciato Imola per accasarsi nella Basket 2000 di Reggio Emilia.

Il team felsineo riparte perciò da coach Marco Regazzi, che la scorsa
stagione ha guidato l’Olimpia Castello alla promozione in Serie C Gold, e
da capitan Lorenzo Dalpozzo, il quale sta vivendo la sua quarta stagione in
maglia giallonera. La Virtus si è rinforzata con il lungo Andrea Spampinato
e con l’ala Agatensi, entrambi passati dalla Legadue rispettivamente con le
casacche di Dinamo Sassari e Forlì. Sono arrivati in estate anche il centro
ex-Fortitudo Errera, il giovane play Barattini e la forte guardia Begiç. La
squadra è giovane, talentuosa e nonostante il difficile avvio (tre
sconfitte nelle prime tre partite), ha i mezzi per mettere in difficoltà
tutte le proprie avversarie.

Sarà quindi un altro test impegnativo e importante per i Cinghiali, che
hanno l’obiettivo di raccogliere due punti utili soprattutto per
risollevare il morale del gruppo. L’incontro avrà inizio alle ore 17:00
nell’impianto sito nel capoluogo reggiano in Via Matilde di Canossa.

AREA COMUNICAZIONE E STAMPA
E8O BEMA LG COMPETITION
Simone Torlai



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'