In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

Pre-partita : BasketReggio - Pizzoli Veni Basket.

Di Michele Manni 18/10/2019


Pre-partita : BasketReggio  -  Pizzoli Veni Basket.

Alle ore 20 di domenica 20 ottobre, la PIZZOLI VENI BASKET torna in trasferta per confrontarsi con il Cravattificio Conti BR presso la Palestra “D. Chierici” di Via Cassala 10/D a Reggio Emilia (RE). I bianco/blu guidati da Gabriele Boni sono alla prima stagione in D, dopo aver vinto il campionato di Promozione 2018/2019 da “outsider”: dopo aver chiuso il girone B al quarto posto in classifica, infatti, i reggiani hanno successivamente battuto Virtus Pontedellolio (2-0), Jolly 2000 Reggio Emilia (2-0) e Pall. Reggiolo (2-0) per poi arrendersi alla Nubilaria Basket, prima di ottenere il salto di categoria superando Bianconeriba Baricella e Villanova Basket Tigers, negli spareggi di Calderara di Reno. Al primo turno di Trofeo Marchetti ha perso in casa contro Scandiano (63-82), nonostante gli 11 punti di Emanuele Manghi, playmaker proveniente dalla U. S. La Torre. Al debutto in campionato ha rimediato una sconfitta sul campo di Podenzano (75-70), al termine di una partita il cui miglior marcatore è stato Matteo Borghi, esperto centro di classe 1980 con trascorsi a Scandiano, Modena, Castelnovo Monti e Quistello, con 13 punti. Alla seconda giornata, invece, la prima gioia stagionale, rappresentata dal successo colto ai danni della U. P. Calderara (78-70), propiziato dai 22 punti di Stefano Croci, esterno con precedenti a Castelnovo Sotto, Cavriago e Novellara tra le altre, e dagli 11 di Filippo Bartoli, atleta di scuola Basket 2000 ed ex Rebasket, Arbor e Bibbiano ma reduce da un anno di inattività, e Matteo Quadrelli, ex playmaker di Guelfo Basket e BSL San Lazzaro. Alla terza giornata, infine, risale il primo squillo esterno e cioè il successo colto sul campo di Cavriago (58-61), con tre uomini in doppia cifra più Davide Giudici, quarantunenne regista che può vantare di essere stato compagno di squadra di Kobe Bryant negli Aquilotti della Pallacanestro Reggiana oltre a un’esperienza in Mozambico e trascorsi in DNB con Piacenza, a quota nove punti fatti. Dirigeranno l’incontro, i forlivesi Andrea Monti ed Edoardo Gaudenzi.

 

PIZZOLI VENI BASKET
Michele Manni




BasketReggio - Pizzoli Veni Basket 68-71 .

Di Michele Manni 21/10/2019


BasketReggio  - Pizzoli Veni Basket 68-71 .

BASKETREGGIO-PIZZOLI VENI BASKET 68-71

Per riscattare la seconda sconfitta consecutiva, prima casalinga in stagione, la Pizzoli Veni Basket sale a a Reggio Emilia per sfidare la matricola terribile Basketreggio, formazione reduce dalla seconda vittoria in fila. Al termine di una settimana complicata, San Pietro in Casale ai presenta nella città del tricolore con dieci effettivi, date le defezioni per infortunio o malattia di Aspergo, Nardi e Zanellati. Per gli ospiti, che partono con Oseliero, Ventura, Fiore, Pastore e Tomsa, è subito pane duro. La tripla allo scadere dei 24" di Generali è infatti il preludio del break di marca locale, propiziato da Nunziato e Quadrelli: 14-9. La risposta dei bianco/neri si manifesta tra la fine del primo quarto e l'inizio del secondo: maglie strette in difesa e buona circolazione di palla per il parziale di 21-6, ispirato da Fiore e Ventura, con cui di prendono l'inerzia di un incontro che, a un paio di giri di lancette dall'intervallo lungo, li vede scappare a "+14" (22-36). I locali approfittano dell'altrui raggiungimento del bonus, in una giornata dalle basse percentuali al tiro, per limitare i danni dalla lunetta, per poi risalire fino al "-4" (40-44) in principio di ripresa. La Pizzoli riprende il largo con Ghedini, Pastore e Ventura (40-52), ma Giudici accorcia le distanze e Croci firma il sorpasso (66-65), a poco più di un minuto dalla fine. Cinque punti di Fiore mettono il match-point sulla racchetta della Veni Basket, ma Borghi tiene a galla i locali, che alzano bandiera bianca solo sulla sirena, quando il ferro respinge la preghiera di Giudici. Capitan Pastore e soci agganciano dunque il nutrito gruppo di squadre a quota quattro punti in classifica, alla vigilia del big match di sabato prossimo quando ospiteranno la capolista Carpi presso l'impianto di Via Massumatico.

BASKETREGGIO-PIZZOLI VENI BASKET 68-71
PARZIALI: 14-14, 17-27, 14-11, 23-19.
BASKETREGGIO: Nunziato 16, Croci 18, Generali 3, Manghi, Frigi, Quadrelli 7, Borghi 6, Morelli 6, Bartoli 4, Ardolino NE, Volpicelli NE, Giudici 8. All. Boni.
PIZZOLI VENI BASKET: Pastore 13, Ramzani, Mandini NE, Oseliero 7, Ventura 17, Tomsa 4, Ghedini 8, Giovannini NE, Fiore 21, Bamania 1. All. Castriota.
ARBITRI: Monti, Gaudenzi.

 

PIZZOLI VENI BASKET
Michele Manni



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'