Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Giovanili | Juniores Reg.

Forlimpopoli - Tropical Coriano

27/10/2019

Forlimpopoli - Tropical Coriano
Forlimpopoli - Tropical Coriano 3 – 2
Forlimpopoli : Basso, Piselli, Perini, Balzani, En Nahi, Zaccarini, Nasolini, Mambelli, Melandri, Giorgioni, Ravaioli. A Disp. Rossi, Bagioni, Matulli, Moorthikal, Monteleone, Zavatti, Errahmani, Cioccolini. All. Camporesi.

TROPICAL CORIANO: Conti, Sartini, Pizzuto, Betti (De Chiara 21° st), Carciani (Vittorelli 34° st), Cappelli, Bianchi (Giannini T. 5° st) Giannini D., Semprini, Mosciatti (8° st Mini), Ghamdaoui . A Disp. Ronci, Vittorelli, De Chiara, Mini, Giannini T. All. Giannini M.

Arbitro, Mattia Ranalli della Sezione di Forlì.
Marcatori 12° Betti (T.C.) – 44°e 63° Melandri, 79° Errahmani (F) – 94° Mini (T.C).
Ammonizioni: Melandri, Zaccarini, Giorgioni, Errahmani (F)

Finale Forlimpopoli - Tropical Coriano 3 – 2
Incontro spigoloso e a tratti molto nervoso quello disputato al “Fabio Colli” di Forlimpopoli, dove i padroni di casa reduci da una sconfitta di misura in quel di Misano, affrontavano il Tropical fresco di vittoria tra le mura amiche contro il Bakia. Partono meglio gli ospiti con Ghamdaoui che sulla corsia di sinistra trova terreno fertile per le sue incursioni mettendo sin da subito in difficoltà la retroguardia forlivese. Infatti già al 1° minuto lo stesso attaccante del Coriano, dopo essersi liberato del diretto avversario, si invola a sx e pesca in area Bianchi, esordio da titolare per lui, che da ottima posizione, alza la mira mandando la sfera alta sopra la porta difesa da Basso. Al 7° azione fotocopia: Pizzuto lancia Ghamdaoui che dal limite dell’area prova la conclusione di esterno dx ma senza centrare il bersaglio. Sempre Tropical al 7° Bianchi da una rimessa laterale in zona d’attacco, serve Giannini D. che di esterno dx cerca il 2° palo, ma la sfera non prende il giusto giro e si spegne di poco sul fondo. Al 12° gli sforzi degli ospiti vengono premiati con il vantaggio che arriva dopo una progressione di Giannini D. sulla dx che cerca e trova in area Betti che con il primo controllo si allunga il pallone facendo intervenire Basso in ucita che non trattiene la sfera ed è lesto il Centrocampista corianese che in scivolata ribadisce in Goal. Da qui in poi inizia un’altra gara tra le proteste di Mister Camporesi e i suoi ragazzi che lamentano un presunto fallo di Betti proprio su Bassi in occasione dello svantaggio. Al 18° dai 20 mt su una punizione concessa per fallo su Ghamdaoui, lo stesso attaccante prova a sorprendere tutti, ma la palla impatta la traversa e termina fuori. Si affacciano in avanti i padroni di casa con Melandri che al 23°, dopo un’ottima azione sulla dx si libera del diretto avversario ma il suo tiro supera Conti ma esce, di poco fuori. Al 31° ancora lo stesso attaccante che scalda i guantoni di Conti che dice di no respingendo in angolo un tiro centrale del solito Melandri. Al 38° altre proteste da parte della formazione di casa che lamentano un fallo di Conti in uscita su Mambelli che rimane dolorante a terra. Nell’occasione viene ammonito Melandri per proteste. Al 42° da una palla recuperata da Mosciatti nella zona centrale del campo, parte il contropiede di Ghamdaoui che cerca di divincolarsi ma viene platealmente ostacolato da Zaccarini. Punizione e cartellino giallo per il capitano forlivese tra le varie proteste della formazione di casa. Alla battuta sempre da Ghamdaoui ma questa volta Basso sicuro blocca a terra. Allo scadere della prima frazione di gioco arriva il pari del Forlimpopoli con il solito Melandri che ben servito da Giorgioni si infila centralmente tra le maglie del Tropical e batte Conti in uscita. Si va al riposo sul 1-1 .
La ripresa continua sulla falsa riga di come si era chiusa la prima frazione di gioco e la partita si accende subito al 4° minuto con una carica di Melandri che nel tentativo di prendere il pallone, impatta con l’anca dx sul costato di Conti in uscita. L’estremo corianese rimane a terra dolorante tra le proteste di tutti, tribuna compresa, imputando la simulazione da parte del portiere. Sedati gli animi si riprende regolarmente a giocare e arriviamo al 18° quando da un errato disimpegno della difesa del Tropical arriva il raddoppio di Melandri che porta in vantaggio i padroni di casa. Come dicevamo ad inizio di commento tutto l’incontro si è rilevato spigoloso a volte con entrate piuttosto ruvide come nel caso del 27° minuto quando Giorgioni, nei pressi della panchina ospite, entra duro sulla caviglia di Pizzuto che rimane dolorante a terra. Il direttore di gara, spesso lontano dalla zona di azione, si limita a fischiare punizione ed ammonire il n° 10 tra le proteste questa volta da parte ospite che avrebbero gradito un trattamento diverso per il calciatore di casa. Ma al 34° arriva il goal di Errahmani che, servito ottimamente da Ravaioli, ribadisce in goal, portando a due le reti di vantaggio. Il Tropical prova a rialzare il proprio baricentro alla ricerca del goal che farebbe ancora sperare. Ma l’azione giusta arriva nei 5 minuti di extra time concessi dal direttore di gara, con Vittorelli ben servito da Semprini, che calcia fuori da buona posizione. Il Tropical non molla e insiste alla ricerca del goal che arriva solo al 4° minuto di recupero con un gran tiro dalla distanza di Mini che infila Basso alla sua sx. Ma non c’è più tempo, termina l’incontro che assegna tre punti ai forlivesi che agganciano in classifica proprio il Tropical.
Ricordiamo il punteggio Forlimpopoli 3 Tropical Coriano 2.
Foto by Denis Ronci
Le foto nella Photogallery sono di Denis Ronci

Commenti

PUBBLICITA'