In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti

La BSL fa incetta di riconoscimenti alle premiazioni FIP .

Di Matteo Airoldi 27/10/2019


La BSL fa incetta di riconoscimenti alle premiazioni FIP .

Quello appena passato è stato un sabato che ha riempito di orgoglio e gioia il cuore di tutta la grande Famiglia BSL: all'annuale cerimonia di consegna dei riconoscimenti conseguiti per i buoni risultati sportivi ottenuti nella stagione precedente, la BSL ha infatti ricevuto dal Comitato Regionale della FIP Emilia-Romagna, organizzatore dell'evento che si è tenuto presso il LIving Place Hotel di Bologna, ben sei riconoscimenti tra premi individuali e di squadra Ad essere premiate con una targa celebrativa sono state le formazioni Under 13 Elite maschile, Under 14 femminile (che ha ricevuto un doppio alloro per aver vinto anche il titolo regionale dei "Join The Game"), Under 15 Eccellenza maschile  e Under 16 femminile che nella passata stagione hanno alzato al cielo i rispettivi titoli regionali. Allori e riconoscimenti di cui far tesoro e che premiano il duro lavoro svolto durante l'anno da ragazzi e ragazze e dagli staff tecnici che come da tradizione in casa BSL puntano ad un costante miglioramento e alla crescita tecnica e umana del gruppo.

Ciliegina sulla torta è stato poi il premio di "miglior giovane allenatore" ricevuto dal nostro Francesco Comastri - organizzatore da quattro anni del Torneo Cadetti intitolato alla memoria di Bruna Malaguti - che nella sua ancor giovane carriera ha raggiunto già due volte le Finali Nazionali da capo allenatore e altre da assistente: "Ringrazio il Comitato Regionale dell'Emilia-Romagna per questo riconoscimento e ovviamente anche la BSL - ci ha spiegato Francesco - che fin da giovanissimo mi ha affidato squadre evolute e ha creduto in me. È un piacere condividere questo riconoscimento con tutto lo Staff BSL , presente e passato, con cui ho condiviso tante esperienze in quasi dieci anni. Questo è però soprattutto un momento in cui vorrei ricordare con piacere e affetto tutti i ragazzi allenati in questi anni, che hanno sempre anteposto il loro miglioramento tecnico e umano alle vittorie in campionato, alle Finali Nazionali o ai Tornei, che spesso sono una bella e bella conseguenza dell'allenamento fatto in palestra".

Matteo Airoldi - Responsabile Area Comunicazione BSL San Lazzaro



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'