In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

Derby a tinte rossoblu

Prova di gruppo superata: Imolese vince a panchina corta.

Di Stefania Avoni 17/11/2019


Derby a tinte rossoblu

OR vs Imolese


 
 
 
OLIMPIA REGIUM - IMOLESE CALCIO 1919 : 2 – 8
 
OLIMPIA REGIUM: Ben Saad K., Guandeline, Edinho, Daitoku, Halitjaha, Marzano, Been Saad A., Ferrari, Kaibhat, Aieta, Iori, Montanari. All. Tagliavini.
IMOLESE: Pieri, Vignoli, Fusca, Castagna, Foglia, Liberti, Pica Pau, Butturini, Ansaloni, Cadeddu, Radesco, Paciaroni. All. Carobbi.
ARBITRI: Ariasi di Pescara e Di Filippo di Teramo; cronometrista, Daví di Bologna.
RETI: p.t. 1’18” Foglia (I), 2’34” Pica Pau (I), 17’41” Butturini (I); s.t. 5’20”, 9’50” e 14’53” Foglia (I), 8’37” Aieta (O), 12’17” autogoal Butturini (O), 14’10” Ansaloni (I), 19’57” Paciaroni (I).
AMMONITI: Halitjaha, Ferrari, Pieri.
ESPULSI: - 
 
Reggio Emilia, 16 novembre 2019 – La partita ‘logisticamente’ più complicata da gestire si trasforma in un trionfo del gruppo rossoblu. Le pesanti assenze fra i titolari vengono compensate dalle ottime prestazioni dei compagni, magistralmente diretti in campo dai decani Foglia e Pica Pau. In particolare quest’ultimo regge la difesa rossoblu del primo tempo, in cui Liberti, invece, spicca per la propulsione offensiva. La partenza turbo dell’Imolese determina il prosieguo della gara: nei primi due minuti Foglia e Pica Pau allungano, con un effetto sorpresa per i locali. L’Olimpia Regium affianca il proprio portiere, per evitare la terza rete: la fase offensiva, pericolosa a tratti, viene vanificata dalla difesa rossoblu. Al 17’ Butturini segna la terza rete: rimessa di Liberti (complice anche nella rete di Pica Pau), il compagno, al volo, calcia in porta. Nella ripresa sono i giovanissimi Ansaloni e Pieri ad emergere, insieme a Radesco e Paciaroni, certezza fra i pali. Quest’ultimo, poco impegnato nel primo tempo, recupera nel secondo: i rossoblu accusano i pochi cambi e l’Olimpia Regium va all’attacco. La rete per i locali arriva all’8, non prima che Foglia, al 5’, abbia segnato con un tiro da fermo nell’incrocio dei pali. Foglia annulla anche il tentativo di recupero dei locali: al 9’, su suggerimento di Pica Pau, mette sul secondo palo da distanza. L’Olimpia Regium parte col portiere di movimento, che manterrà fino alla fine. La pressione sulla difesa ospite ha come unica conseguenza l’autorete, al 12’, di Butturini, con palla che rimbalza sui suoi piedi davanti alla porta. Ansaloni e Pieri coronano la settimana del debutto in Nazionale Under 19 ben figurando in prima squadra: il primo, inoltre, segna al 14’. Pochi secondo dopo l’”imperatore” realizza la rete numero quattro, con un perfetto tiro dalla distanza. I locali insistono in fase offensiva, ma Paciaroni chiude definitivamente le serrande, concedendosi un attimo di gloria: a tre secondi dalla fine, con un calcio lungo dalla sua area, segna l’ultimo goal a porta vuota. L’Olimpia Regium esce sconfitta, demandando ad altre gare il riscatto dall’ultimo posto in classifica. L’Imolese, invece, trova nell’unione d’intenti il proprio plusvalore.
 
 
Prossimo turno – campionato (Imola, 23/11 ore 20.30): IMOLESE CALCIO 1919 – CITTA’ DI SESTU
 
 
 



OR Reggio Emilia-Imolese 2-8

Il derby è amaro: l'Imolese passa d'autorità al PalaBigi

16/11/2019


OR Reggio Emilia-Imolese 2-8

Una sconfitta netta, in un derby tutto emiliano che vede l'Imolese passare con merito al PalaBigi, per un 8-2 finale che segnala la superiorità della squadra di Carobbi rispetto all'OR Reggio Emilia, che tra le mura amiche dell'impianto di via Guasco deve incassare la sesta sconfitta in otto gare del campionato di serie A2.

 

I granata, che rimangono in coda alla classifica con 4 punti, nulla hanno potuto contro una squadra che, alla vigilia del match, si presentava a Reggio da quinta forza del girone A, forte tra l'altro di un successo netto nell'ultimo turno e con grande fiducia. Non è un caso che gli ospiti indirizzino subito il match, firmando un terribile uno-due nel giro di 45 secondi, dopo un paio di giri di lancette, grazie alle reti di Foglia e Barp.

 

Dopo una lunga fase in cui l'OR tiene botta e prova anche a riaprirla, a poco più di due minuti dall'intervallo ecco il tris di Butturini, con la forbice che viene allargata nella ripresa da uno scatenato Foglia. Il primo ruggito casalingo porta la firma di Aieta, poi è un'autorete dello stesso Butturini a tenere a galla l'OR sul -3 (2-5) quando mancano 8 minuti al gong, ma ci pensano Ansaloni e Foglia a chiudere definitivamente tutti i conti con qualche minuto d'anticipo, prima della rete nel finale (con Margini che si è giocato il portiere di movimento) direttamente dall'area di rigore ospite per il definitivo 2-8.

 

 

 

IL TABELLINO

 

 

 

OR Reggio Emilia-Imolese 2-8

 

Marcatori: pt 1'50” Foglia (I), 2'35” Barp (I), 17'46” Butturini (I), st 5'20”, 9'03” e 14'53” Foglia (I), 8'37” Aieta (OR), 12'20” aut. Butturini (OR), 14'10” Ansaloni (I), 19'55” Paciaroni (I)

 

OR Reggio Emilia: Khaybat, Montanari, Iori, Guandeline, Aieta, Edinho, Halitjaha V., Ferrari, Ben Saad K., Daitoku, Marzano, Ben Saad A. All. Margini

 

Imolese: Vittori, Pieri, Fusca, Castagna, Foglia, Liberti, Barp, Butturini, Ansaloni, Cadeddu, Radesco, Paciaroni. All. Carobbi

 

Arbitri: Ariasi e Di Filippo (crono Davì)

 

Note: ammonito Ferrari (OR)



Sotto con il derby emiliano: al PalaBigi arriva l'Imolese

15/11/2019


Sotto con il derby emiliano: al PalaBigi arriva l'Imolese

Un derby per cercare la risalita e quella fiducia che, tra la vittoria liberatoria ottenuta due settimane fa contro Aosta, e il successivo ko in un altro scontro diretto come quello di Sestu, ancora non può essere totale per l'OR Reggio Emilia.

 

Sarà una battaglia per ottenere la salvezza in questo campionato di serie A2, ma non è certo una novità per la formazione di mister Margini, chiamata ora a cercare punti anche da una gara tosta come la sfida interna contro l'Imolese: il confronto tutto emiliano, valido per l'ottava giornata del girone d'andata, è programmato sabato al PalaBigi, a partire dalle ore 17 (direzione di gara affidata al pescarese Ariasi e al teramano Di Filippo, con il bolognese Davì cronometrista).

 

L'Imolese arriva al PalaBigi forte del 5-1 rifilato a Pistoia, valso il terzo successo in campionato e il 5° posto in classifica a quota 12 punti. Ne ha 8 in meno l'OR, in coda con 4 punti alla pari di Leonardo e Fenice Veneziamestre, ma con la consapevolezza di essere cresciuta nelle ultime settimane. Battaglia dopo battaglia.

 

 

 

PROGRAMMA 8° TURNO

 

 

 

OR Reggio Emilia-Imolese, Città di Massa-Leonardo, Città di Asti-L84, Carrè Chiuppano-Milano, Futsal Villorba-Fenice Veneziamestre, Città di Sestu-Aosta, CS Gisinti Pistoia-Saints Pagnano.

 

 

 

CLASSIFICA SERIE A2 GIR. A

 

 

 

Carrè Chiuppano 17 pt, Futsal Villorba 16, Milano 15, Città di Massa 14, Imolese e Città di Asti 12, L84 e CS Gisinti Pistoia 10, Saints Pagnano, Aosta e Città di Sestu 6, OR Reggio Emilia, Leonardo e Fenice Veneziamestre 4.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'