In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | DNB

Tramec Cento - Albergatore Pro RBR 72-75

Di Marco Rinaldi 15/12/2019


Tramec  Cento -  Albergatore Pro RBR 72-75


Seguici su BASKET EMILIAROMAGNA

 

Serie B girone C

XIII giornata

Tramec Benedetto XIV Cento-Albergatore Pro RBR 72-75 (parziali 13-23, 34-38, 52-52)

TABELLINO CENTO: Paesano 15 (3/3, 1/2), Moreno 12 (4/7, 0/3), Leonzio 12 (0/2, 2/6), Rossi 12 (5/6), Morici 11 (4/5), Fallucca 4 (0/2, 1/6), Ranuzzi 3 (1/5, 0/3), Vitale 3 (1/2, 0/2), Idrissou NE, Manzi NE, Venturoli NE, Roncarati NE. All. Mecacci, Cotti.

TABELLINO RBR: Broglia 18 (2/6, 3/4), Rinaldi 17 (7/12, 0/1), Rivali 14 (3/7, 0/1), Bedetti L.12 (5/15), Moffa 6 (1/2, 1/6), Pesaresi 4 (0/1 da tre), Ambrosin 4 (2/2), Bianchi 0 (0/2 da tre), Ramilli NE, Vandi NE, Chiari NE. All. Bernardi, Brugè, Middleton.

Impresa! Serata da ricordare per Albergatore Pro che batte a domicilio la capolista Cento e conquista la terza vittoria consecutiva (gli emiliani erano imbattuti nel fortino casalingo da ben 8 mesi!). Una vittoria speciale resa possibile anche dal costante sostegno dei nostri tifosi venuti a sostenerci in questa difficilissima trasferta: è stato bello condividere una grande gioia comune a fine partita. Presente anche un raggiante Presidente Paolo Maggioli! MVP "Re" Giorgio Broglia con 18 punti (3/4 da tre, 5/6 ai liberi), 9 rimbalzi, 4 palle recuperate e 27 di valutazione.

Albergatore Pro mostra subito l’atteggiamento giusto giocando un basket intenson ed il canestro di Luca Bedetti vale il vantaggio in doppia cifra (7-18 all’8’). Cento passa al contrattacco nel secondo quarto con la tripla di Leonzio e le schiacciate di Morici e Rossi (30-31 al 16’). Terzo quarto di grande equilibrio: Cento aggancia i biancorossi per la prima volta dal fischio d’inizio sul 44 pari dopo il libero di Ranuzzi (26’). Rimini torna avanti, ma gli emiliani non ci stanno e la tripla di Paesano a 9” dalla sirena di fine terzo quarto pareggia il conto a quota 52. Albergatore Pro è costretta ad inseguire nell'ultimo quarto, seppur di poco, gli avversari: Rossi segna il canestro del 72-68 a 57” dalla fine della partita, Broglia prima batte in un duello in post il centro della Tramec poi segna una tripla sensazionale che vale il +1 (72-73 con 27” da giocare). RBR si assicura la vittoria grazie alla freddezza ai liberi di Pesaresi e lo sfondamento subito da Eugenio Rivali nell’ultimo tentativo di rimonta dei padroni di casa.

La dichiarazione di Coach Massimo Bernardi: "Abbiamo fatto un'ottima partita in casa della prima in classifica. Tutti i ragazzi volevano sopperire alla mancanza di Francesco Bedetti, abbiamo dimostrato carattere sopratutto nel finale quando siamo stati capaci di ribaltare la partita. Faccio i complimenti ai miei ragazzi meravigliosi ed al nostro pubblico che ci ha aiutato in questa difficilissima e bellissima partita."


Albergatore Pro RBR tornerà in campo domenica 22 dicembre alle 18 nella nostra Arena, il PalaFlaminio di Rimini, per l'ultima sfida del 2019: in occasione della XIV giornata di campionato affronteremo la Bakery Piacenza nella giornata del Teddy Bear Toss! Vi aspettiamo, Forza Rimini!!!

Area Comunicazione e Stampa

Albergatore Pro RBR

Marco Rinaldi




Anteprima di Tramec Cento vs Albergatore Pro RBR

Di Alessio Atti 14/12/2019


Anteprima di Tramec Cento   vs  Albergatore Pro RBR

13° giornata di Serie B Old Wild West: al Palasavena di San Lazzaro la Tramec Cento incontra la RBR Rimini. La consueta analisi nei nostri avversari, nell’anteprima di Alessio Atti:

"Dopo dieci successi consecutivi, la striscia positiva della Tramec Cento si è interrotta a Civitanova Marche. L’occasione per tornare alla vittoria ci sarà già domenica 15 dicembre, quando al Palasavena arriverà l’Albergatore Pro Rinascita Basket Rimini. La società romagnola è nata due anni fa dalle ceneri dei Crabs, ripartendo proprio dalla C gold con coach Massimo Bernardi, il quale ha subito conquistato la promozione in serie B. Confermati in blocco i protagonisti della precedente cavalcata trionfale, quest’anno da squadra neopromossa Rimini sta già riuscendo a ritagliarsi uno spazio importante nella categoria, essendo in piena corsa per un posto nei play off. Il roster è composto fra l’altro di diversi giocatori provenienti proprio dalla stessa zona, a testimonianza di una forte identità territoriale e del sempre florido vivaio locale.
Cabina di regia affidata all’esperienza e fantasia di Eugenio Rivali (protagonista in Serie A2 con Ravenna prima e Montegranaro poi), playmaker di 178cm che al momento porta in dote quasi 7 punti, 4 rimbalzi e più di 3 assist a partita. Rivali si alterna con il classe ’86 Luca Pesaresi, play/guardia capace di accendersi e mettere in ritmo in compagni. Il reparto esterni trova un fondamentale riferimento nei fratelli Bedetti, ossia la vera anima del gruppo: Francesco, classe ’93, attualmente è il top scorer della RBR con 16 punti di media (66% da 2 e 44% da 3, 4.7 rimbalzi e 2.4 assist), seppur nell’ultima giornata abbia dovuto lasciare il campo dopo pochi minuti, a causa di un brutto colpo subito. Il fratello maggiore Luca è una vecchia conoscenza dei tifosi biancorossi, avendo giocato nella patria del Guercino per due stagioni: un “3” di grande temperamento ed un agonista puro in entrambe le fasi di gioco, dalla difesa pressante alle rapide transizioni offensive. Sta trovando fiducia e minuti importanti anche il classe ’99 Niccolò Moffa, figlio d’arte di quel Corrado visto a Cento come giocatore prima e come assistant coach poi. Cambio degli esterni è Nicola Bianchi, altro giovane che si sta mettendo in mostra in questo primo avvio di campionato. Totalmente rinnovato invece il reparto lunghi: dopo un decennio trascorso in A2, Tommaso Rinaldi è tornato nella sua città di origine per apportare il proprio contributo di esperienza, punti e rimbalzi. Al suo fianco giostrano il veterano Giorgio Broglia (già visto a Ravenna e Montegranaro) ed il promettente classe 2000 Matteo Ambrosin. Completa il roster il giovane lungo Yuri Ramilli."

AGGIORNAMENTI SUL MATCH
Si potrà seguire la partita tramite gli aggiornamenti sui canali Facebook, Twitter e Instagram della Benedetto XIV e tramite il "play by play" della LNP a questo link.
NON SONO PREVISTE DIRETTE STREAMING O RADIOCRONACHE WEB.

Area Comunicazione e Stampa

Benedetto XIV Tramec Cento

Alessio Atti


Seguici su BASKET EMILIAROMAGNA



Tramec Cento - Albergatore Pro RBR, prepartita con Coach Bernardi

Di Marco Rinaldi 14/12/2019


Tramec Cento  - Albergatore Pro RBR, prepartita con Coach Bernardi

Coach, purtroppo in settimana abbiamo ricevuto il bollettino medico di Francesco Bedetti che dovrà restare fuori per un mese. Come verrà gestita l'assenza di un giocatore così importante?
“Sono molto dispiaciuto per Francesco perché gli voglio bene ed è un giocatore importante per noi. Lui adesso dovrà osservare un periodo di riposo in tranquillità, poi fra tre settimane inizia il recupero che mi auguro sia breve, ma soprattutto spero che al suo ritorno possa essere di nuovo al 100%. Poteva andare peggio, siamo stati fortunati perché tra poco c'è la pausa natalizia e dunque ci sarà modo di recuperarlo per bene nel 2020.”
Domani sera si va nella tana della capolista Cento. Come proverà RBR a darle filo da torcere?
“Il nostro obiettivo è trovare continuità rispetto al livello di basket espresso domenica scorsa contro Montegranaro: difendere attentamente, aiutarsi a vicenda se un compagno è in difficoltà, pressare la palla a tutto campo, provare ad anticipare ed essere pronti a rimbalzo. Chiaramente dovremo farlo contro la prima in classifica, questo vuol dire che tutti i ragazzi dovranno mettere quel 10% di impegno in più rispetto all’ultima prestazione per sopperire alla mancanza di Francesco.”
Il basket giocato contro Montegranaro può stabilizzarsi in vista della seconda parte di stagione?
“Questo potremo verificarlo solo partita dopo partita. Quello dev'essere il nostro modello di riferimento, ovviamente per metterlo in pratica ci vuole tanto impegno e sacrificio: domani sera avremo modo di confermare quanto di buono fatto vedere contro Montegranaro perché andiamo a giocarcela contro la prima in classifica. Durante questa settimana ci siamo allenati bene, sono fiducioso. La squadra sta cominciando a recepire sempre di più le indicazioni positive arrivate dall'ultima partita.”

Foto credit: Nicola De Luigi
Area Comunicazione e Stampa
Albergatore Pro RBR
Marco Rinaldi

Seguici su BASKET EMILIAROMAGNA



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'