In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

I Baskèrs battono il Castiglione Murri e sono in finale del "Marchetti"

05/01/2020


I Baskèrs battono il Castiglione Murri e sono in finale del "Marchetti"

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

I BASKÉRS BATTONO IL MURRI E SONO IN FINALE AL “MARCHETTI”

Vittoria doveva essere ed è stata. I Baskérs Forlimpopoli battono 79-73 il Castiglione Murri nella prima semifinale delle Final Four di “Coppa Marchetti” ed accedono all’atto finale di lunedì quando alle 16.30 incroceranno la vincente di Scandiano-Peperoncino Basket.

Forlimpopoli vendica l’unica sconfitta interna del campionato menando le danze per quasi tutti i 40 minuti del match disputato a Castel Guelfo. Fondamentale la costanza dalla lunga distanza di Cristofani, molto bene anche Rossi e Piazza, soprattutto nel secondo quarto, il periodo che ha fatto veramente la differenza, ma bene anche il neo acquisto Serrani al debutto con la nuova maglia. Scavato il solco prima dell’intervallo, il vantaggio nel terzo e quarto periodo è stato anche più netto di quello finale e così coach Alessio Agnoletti ha potuto ruotare, come si era ripromesso alla vigilia, ben 11 uomini. E pensare che è ancora fuori “Sua Maestà” Rodolfo Rombaldoni. Dall’altra parte, i bolognesi non hanno demeritato, ma sono mancati in continuità.

Avvio equilibrato, con vantaggi minimi su entrambe le sponde: Servadei e Varotto i primi a mettersi in evidenza, ma l’attacco dei romagnoli coinvolge più giocatori e alla prima pausa il tabellone segna 19-17. L’inerzia cambia sul 22-21 del 12’:  un gioco da tre punti di Servadei mette in moto tutta i Baskérs, che trovavano in Rossi il killer dalla lunga distanza. Dapprima per il 30-23 e poi per il 37-28 respingendo il tentativo di rientro del Castiglione Murri. Il pivot Piazza dà la seconda spallata per il 42-28 del 17’ scolpito dalla quarta tripla Rossi. Si arriva così al riposo sul +14.

Ripresa: pronti, via e 52-35 (canestro di Piazza e tripla di Cristofani). Il play Melino e Brancaleoni provano a ridare vigore ai bolognesi, ma sul 59-51 del 27′ Cristofani firma l’allungo e a 4′ dal gong è 77-62. Varotto dall’arco cerca l’ultimo assalto e si arriva sul 77-71 con palla in mano al Castiglione Murri. La conclusione del possibile -3, a meno di un minuto dalla fine, scheggia solo il ferro e per i romagnoli è festa.

BASKERS FORLIMPOPOLI – CASTIGLIONE MURRI: 79 – 73 (19-17; 47-33; 64-55)
BASKERS: Gorini 5, Rossi 17, Squarcia, Cristofani 14, Biffi 5, Adamo ne, Piazza 18, Servadei 8, Serrani 8, Torelli 2, Godoli 2, Stella. All.: Agnoletti.
CASTIGLIONE MURRI: Melino 9, Buriani 8, Costantini 3, Gandolfi 11, Varotto 12, Mantovani 8, Bersani 7, Casarini 3, Bartolini 2, Brancaleoni 10, Parchi. All.: Gessi.

Articolo da Redazione Piazzale  della Vittoria

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'