In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Femminile | Serie C F.le

L’Aics Basket Forlì non stecca l’esame: Ravenna va ko!

Di Ufficio Stampa AICS Basket Forlì 08/01/2020


L’Aics Basket Forlì non stecca l’esame: Ravenna va ko!

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


BASKET C FEMMINILE

L’Aics Basket Forlì non stecca l’esame: Ravenna va ko!

Aics Basket Forlì – Capra Team Ravenna 60-49

(21-10, 31-27, 47-33)

Forli: Dogheria, Bertaccini, Montanari 9, Pallareti 4, Bozzi 12, Zoli
9, Cedrini, Leardini 2, Silighini 20, Sampieri 3, Farolfi, Bargellini 1.
Coach: Brighina

Ravenna: Tassinari, Maioli 15, Morigi 15, Calabrese, Rani 1, Porzio,
Rontini 1, Shlyarhtur, Rossi 7, Pirazzini 10. Coach: Laghi

Splendida vittoria per l’Aics Basket Forlì che sul terreno amico del
Pala Romiti ha la meglio del Capra Basket Team Ravenna in un match
delicatissimo per la lotta alla qualificazione alla post season. La
squadra di Davide Brighina ha saputo sfruttare al meglio ogni situazione
favorevole del match, trovando il canestro con ottima continuità e
attuando un intensità difensiva di livello altissimo.

Già dalle primissime battute del match, Luana Silighini lascia intendere
di essere in una di quelle serate dove sarebbe difficile contenerla per
qualsiasi difensore; i suoi canestri, coadiuvati dalle belle giocate di
Giorgia Zoli e da un’importantissima tripla di Caterina Bozzi davano il
via ad una piccola fuga per le padrone di casa. Il canestro della staffa
di Viola Pallareti portava alla prima sirena sul punteggio di 21-10.
Ravenna non si dava però per vinta e se Morigi non era in una di quelle
serate da bomber alle quali ha abituato gli appassionati, ci pensava
Maioli a riportare in partita le ospiti con 3 importantissime triple che
ricucivano parzialmente lo strappo tra le due squadre, ma un canestro da
oltre l’arco di Sampieri e due belle realizzazioni di Zoli consentivano
alle forlivesi di arrivare comunque avanti (31-27) al cambio di campo.
Alla ripresa delle ostilità, l’Aics Basket Forlì non toglieva il piede
dall’acceleratore e grazie alle belle realizzazioni di Bozzi e
Silighini, piazzava lo strappo decisivo del match arrivando all’ultimo
riposo sul rassicurante punteggio di 47-33. Ma la musica non si fermava
e la solita Silighini decideva di mettere il punto esclamativo sulla sua
maiuscola prova, mettendo a segno due importantissime triple che assieme
ai 7 punti di Federica Montanari traghettavano le padrone di casa fino
al 60-69 finale.

Come già accennato era fondamentale portare a casa il risultato contro
una diretta pretendente ad un posto nei play-off, ora per la banda di
Davide Brighina arriva l’importantissimo impegno di domenica con la
società “sorella” Faenza Futura che potrà essere un importante crocevia
per il prosieguo della stagione.

Area Comunicazione e Stampa

AICS Basket Forlì



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'