In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

Pre - gara : Peperoncino Libertas Basket vs Pizzoli Veni Basket

Di Michele Manni 09/01/2020


Pre - gara  : Peperoncino Libertas  Basket  vs  Pizzoli Veni Basket

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

PEPERONCINO LIBERTAS BASKET-PIZZOLI VENI BASKET

Alle ore 21 di sabato 11 gennaio 2020 la PIZZOLI VENI BASKET apre l’anno solare, e chiude il girone di andata, affrontando la matricola Peperoncino Libertas, quinta forza del girone con 14 punti in 13 gare, presso la Palestra delle Scuole Elementari di Via Silone 27 a Mascarino, frazione di Castello d’Argile. Promossa in D dopo essersi classificata al primo posto nel girone D in stagione regolare e dopo aver battuto San Mamolo Basket (2-0), Omega Basket (2-0) e Schiocchi Ballers Modena (2-0) nei play-off, la compagine guidata da Luca Brochetto, tecnico di classe 1983 e nel cui C. V. spicca l’esperienza nel settore giovanile della Virtus Bologna, ha allestito in estate un roster ambizioso e farcito di ex Veni. Quinta forza del girone con 16 punti in 14 partite, il Peperoncino si è inoltre qualificato per le semifinali del Trofeo Marchetti: dopo aver superato Calderara, Scuole Basket Ferrara e G. S. International Basket, infatti, si è arreso soltanto alla Emil Gas Scandiano. Principali terminali offensivi dei giallo/rossi sono Giacomo Manzi, esterno di classe 2000 con precedenti a Mirandola ma in doppio tesseramento con la Benedetto XIV militante in Serie B, e Simone Bartolozzi, guardia di classe 1990 ed ex Pallacanestro Cento, Veni Basket e Vis Persiceto. Dirigeranno l’incontro, Enrico Capozzi di Bologna (BO) e Andrea Vaccarella di Bologna (BO). Per capitan Pastore e soci si tratta della trasferta più breve della stagione, dati gli appena otto chilometri che separano le due località.

 

PIZZOLI VENI BASKET
Michele Manni




Peperoncino Libertas Basket vs Pizzoli Veni Basket 58 - 56

Di Michele Manni 12/01/2020


Peperoncino Libertas Basket  vs Pizzoli Veni Basket   58 - 56

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

PEPERONCINO LIBERTAS BK-PIZZOLI VENI BASKET 58-56

Si conclude con una rocambolesca sconfitta il girone di andata della Pizzoli che, a Mascarino, sfiora il colpaccio ma viene beffata da un canestro dell'ex Brochetto a fil di sirena. All'appuntamento, i i locali si presentano senza Manzi e Vannini mentre gli ospiti devono rinunciare a Fiore e Mandini. Nel primo quarto la Veni parte meglio grazie a Ventura (2-8), ma il Peperoncino risponde con Bianchini e Monari, allungando sul 15-8 prima di essere nuovamente raggiunta dagli avversari, nel finale di una frazione che si conclude con vantaggio minimo per i padroni di casa: 18-17. Nel secondo periodo la Pizzoli mette la freccia con Ramzani e poi scappa con Oseliero e Tomsa (21-28). Brochetto ricorrere alla sospensione e i suoi tornano presto a farsi vedere negli altrui specchietti grazie a Bartolozzi, Bianchini e Cilfone: 29-30. Ghedini e Ventura regalano successivamente il massimo vantaggio esterno ai bianco/neri (31-42), ma un canestro a fil di sirena di Monari spedisce le due squadre negli spogliatoi con scarto sotto la doppia cifra. Nella ripresa, si accendono Ghedini e Zanellati: 38-54. Negli ultimi 15', però, la Veni smarrisce la via del canestro e il Peperoncino ne approfitta per ricucire lo strappo. Alla fine del terzo quarto lo scarto tra le due formazioni è già ridotto a 7 punti, a 5' dalla fine i giallo/rossi si riportano a "-1": 53-54. In seguito la Pizzoli torna a muovere il punteggio con Zanellati a cronometro fermo, ma Tosarelli impatta a quota 55. Un'altra gita in lunetta di Zanellati vale il "+1" esterno a 90 secondi dalla fine, quindi la Veni avrebbe il pallone per blindare il risultato ma commette infrazione di 24 secondi e al danno si aggiunge la beffa poiché al suono della sirena gli ospiti si fermano mentre i locali recuperano la palla con Brochetto, che attacca, segna e subisce fallo. Dopo alcuni caotici minuti tra consultazioni col tavolo e proteste, il gioco riprende con un tiro libero di Brochetto a tempo scaduto, per il 58-56 con cui si conclude la partita.

PEPERONCINO LIBERTAS BK-PIZZOLI VENI BASKET 58-56
PARZIALI: 18-17, 15-25, 14-12, 11-2.
PEPERONCINO LIBERTAS BK: Bellodi 4, Vinci 2, Ghidoni, Roncarati, Bartolozzi 7, Tosarelli 8, Patrese 2, Monari 4, Bianchini 12, Cilfone 12, Brochetto 7, Orsini NE. All. Brochetto.
PIZZOLI VENI BASKET: Nardi 2, Pastore, Ramzani 12, Oseliero 3, Gozza NE, Ventura 10, Tomsa 5, Aspergo, Giovanni Ghedini 10, Zanellati 10, Michele Ghedini NE, Bamania 4. All. Castriota.
ARBITRI: Capozzi, Vaccarella.


PIZZOLI VENI BASKET
Michele Manni



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'