In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

PGS Welcome - Selene Basket Sant'Agata 56 - 99

Di Ufficio Stampa Selene Basket Sant'Agata 12/01/2020


PGS Welcome   -  Selene Basket Sant'Agata 56 - 99

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

P.G.S. WELCOME – SELENE BK 56 – 99

(21-28; 25-56; 38-76)

Pgs Welcome: Lolli 1, Bignami, Bernardi 19, Bernardini 1, Guerra 3, Lamborghini 6, Giuliani 6, Mannini 1, Forlani 8, Barone 4, Fontana, Bush 7. All. Roveri.

Sant’Agata sul Santerno: Scaccabarozzi 10, Kertusha 2, Valgimigli 17, Spinosa ne, Rubbini 7, Montigiani 8, Bergantini 2, Mastrilli 3, Del Zozzo 6, Poggi 18, Sgorbati 15, Dalpozzo M. 11. All. Dalpozzo D.

Buona la prima al rientro dalla sosta natalizia per i ragazzi di Coach Daniele Dalpozzo, che si impongono senza troppi patemi per 99-56 contro i Bolognesi sponda Welcome. Dura poco più di 5 minuti la partita, poi i biancorossi prendono il largo, chiudendo all’intervallo sul 56-25. Nei rimanenti due quarti la Proni Srl prima incrementa fino al +50, per poi amministrare fino alla sirena conclusiva. Tutti i ragazzi a disposizioni sono andati a referto ( Lorenzo Spinosa in panchina per onor di firma), con 4 giocatori in doppi cifra.

Prossimo impegno sabato 18 gennaio contro la capolista e vincitrice del trofeo Marchetti, i Baskérs Forlimpopoli.

Area Comunicazione e Stampa

Selene Basket Sant'Agata




PGS Welcome - Proni SRL Selene Sant'Agata 56-99 (21-28, 25-56, 38-76)

Di Ufficio Stampa Selene Basket Sant'Agata 13/01/2020


PGS Welcome - Proni SRL Selene Sant'Agata 56-99 (21-28, 25-56, 38-76)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

PGS Welcome - Proni SRL Selene Sant'Agata 56-99 (21-28, 25-56, 38-76)

PGS WELCOME - Bernardi 19, Forlani 8, Bush 7, Lamborghini 6, Giuliani 6, Barone 4, Guerra 3, Bernardini 1, Lelli 1, Mannini 1, Bignami, Fontana.
All.re: Roveri

PRONI SRL SANT'AGATA - Scaccabarozzi 4, Kertusha 8, Valgimigli 17, Spinosa ne, Rubbini 7, Montigiani 8, Bergantini 2, Mastrilli 3, Del Zozzo 6, Poggi 18, Sgorbati 15, Dalpozzo 11.
All.re: Dalpozzo

Una trasferta che poteva nascondere mille insidie ma che è stata gestita con il giusto piglio e l'intraprendenza della squadra che sta crescendo: comincia bene il 2020 della Proni SRL che espugna agevolmente il campo della PGS Welcome con un devastante +43. Dopo un avvio equilibrato è stato il secondo quarto a rompere definitivamente gli equilibri con i ragazzi di coach Dalpozzo che andavano negli spogliatoi sul +31 piazzando un devastante parziale di 28-4 per poi gestire agevolmente il secondo tempo.
Dopo cinque minuti di studio, in cui i padroni di casa riuscivano a mettere la testa avanti sul 8-6, la premiata ditta Poggi-Valgimigli invertiva la rotta ma erano due siluri dai 6.75 di baby Dalpozzo a scavare il primo break significativo (16-25), parzialmente rintuzzato dalla PGS per il 21-28 di fine primo quarto.
Alla ripresa delle ostilità dopo il minintervallo, la Proni accelerava decisamente: un break di 0-14, con Sgorbati e Scaccabarozzi protagonisti, consentiva ai biancorossi di doppiare i bolognesi sul 21-42 e di dilagare con tre triple, due di Sgorbati e una di capitan Mastrilli fino al 25-56 di fine primo tempo.
Nel secondo tempo i bolognesi non riuscivano a riavvicinarsi, anzi continuavano a sprofondare, venendo nuovamente doppiati in chiusura di terzo quarto sul 38-76. Il garbage time procedeva per tutto il quarto periodo, con coach Dalpozzo che poteva fare spazio a tutti i suoi effettivi ad eccezione di Spinosa, fermo ai box per un problema fisico, ottenendo buone risposte da tutti, sopratutto da Dalpozzo, Kertusha, Montigiani e un redivivo Poggi.
Il vantaggio si dilata fino al +49 poi i biancorossi si rilassano e consentono ai bolognesi di limare un minimo fino al -43 finale.
Quinta vittoria consecutiva per Mastrilli e compagni che chiudono il girone d'andata con un bilancio di 10 vittorie e 5 sconfitte, chiudendo appaiati in terza posizione ai Gardens e al Castiglione Murri. Una squadra in netta crescita che sarà chiamata sabato alle ore 18 alla più difficile delle sfide, sul parquet dei campionati di inverno, i Baskers Forlimpopoli che si sono appena rinforzati con un pezzo da 90 come Mattia Serrani; una partita da affrontare a cuor leggero, sfruttando le ali dell'entusiasmo dell'ottimo momento di forma psicofisico.

Area Comunicazione e Stampa
Proni Srl Selene Sant'Agata



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'