In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

Grifo Basket Rivit Imola : Intervista a coach Filippo Palumbi.

Di Renato Dalpozzo 13/01/2020


Grifo Basket Rivit Imola : Intervista a coach Filippo Palumbi.

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


Intervista a coach Filippo Palumbi  Fine Girone di Andata 2019/2020
Siamo soddisfatti del girone d’andata disputato; abbiamo chiuso con 12 vittorie e ci troviamo secondi in classifica. Avendo ancora l’intero girone di ritorno da giocare, tutto è ancora possibile: mantenere l’attuale posizione, migliorarla, peggiorarla o anche uscire dalla zona playoffs. Abbiamo affrontato seriamente sia le partite che gli allenamenti ma dobbiamo continuare a progredire, se vogliamo essere ambiziosi. Purtroppo, abbiamo accusato alcuni infortuni che ci hanno messo a dura prova. In particolare, vorrei menzionare quello di Parenti, giocatore esperto e di categoria superiore. Oltre al suo valore, è un’assenza pesante per il fatto che è già fuori da un paio di mesi e potrebbe impiegarne altrettanti per tornare in campo. Inoltre, i lunghi non sono facili da sostituire. Quindi, ci siamo dovuti rimboccare le maniche, facendo spesso giocare qualcuno fuori ruolo. Per esempio, capitan Lanzoni, fuori da un anno, è rientrato dando una mano da ala forte, nonostante il suo ruolo naturale sia quello di guardia/ala piccola. Sia per i risultati fin qui ottenuti che per la reazione alle assenze mi sento di fare i complimenti a tutti nella Rivit Grifo per la posizione in classifica conquistata nel girone d’andata. Per il girone di ritorno, ripartiamo con fiducia ma anche con la consueta umiltà che ci ha sempre contraddistinto.

Renato Dalpozzo
Responsabile Comunicazione Grifo Basket 1996 ASD




Basket Club Russi - Grifo Baskiet Rivit Imola 61 - 59

Di Ufficio Stampa Basket Russi 15/01/2020


Basket Club Russi  -  Grifo Baskiet Rivit Imola 61 - 59

 

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

“The only place success comes before work is in the dictionary.” V.Lombardi Che le sensazioni e la preparazione alla partita fossero quelle giuste lo staff tecnico l’aveva capito dall’intensità messa negli ultimi allenamenti e quando hai un gruppo di atleti disposti ad allenarsi in una palestra senza riscaldamento la mattina del 6 gennaio, capisci che su quel gruppo ci puoi contare e che, alla partita contro la prima della classe, si arriverà pronti,  con l’atteggiamento giusto. L’avversario però è forte e tosto sia fisicamente che tecnicamente. Grifo Imola è una delle squadre candidate alla promozione e al ritorno in serie C, quindi Porcellini e compagni hanno un bel muro da scalare davanti. Sin dalla palla a due si capisce che l’ostacolo maggiore sarà la forza fisica degli avversari, Russu mette subito in difficoltà i “lunghi” di casa e li carica di falli stravolgendo un po’ le rotazioni. Il BCR ‘ però bravo a mantenere il piano tattico e dopo i primi minuti in equilibrio trova il primo vantaggio con il canestro di Capitan Porch, vantaggio aumentato dai canestri di Cirillo e Pambianco, non a caso tre dei più positivi di tutta la serata insieme ad un ritrovato Goi. Siamo a metà 1° quarto e da quel momento Imola si avvicinerà, in un paio di occasioni arriverà al pareggio ma non passerà più avanti nel punteggio. Nel 2° quarto Russi consolida il vantaggio senza però mai raggiungere la doppia cifra, si va all’intervallo lungo su +4 ma solo grazie ad un paio di regali casalinghi. 10 minuti per riordinare le idee e ripassare il piano tattico e si ricomincia.Imola prova ad inizio ripresa a riaprire la partita, segna il canestro del 36 pari, forse si illude e il BCR piazza un parziale di 14 a 4. La tripla di Morigi permette ai padroni di casa di chiudere il 3° quarto sul +10.Si comincia l’ultimo tempo e i canestri di Cortini e Goi forse illudono Russi che la partita è chiusa, invece Imola fa l’ultimo sforzo per riprendere la partita, molto aiutata da una serie di errori e scelte sbagliate dei Russiani. L’ultimo minuto è da cardiopalma, sul +2 Russi perde palla due volte, Imola sbaglia i tiri per vincere e i recuperi di Goi e cirillo “sigillano” il risultato, 61-59 per i ragazzi di coach Tesei!Il girone d’andata si chiude così con 9 vinte e 6 perse risultato che va oltre le più rosee aspettative della società e dello staff tecnico.Prossimo impegno sempre al Palavalli venerdi 17 gennaio, per la 1ª giornata  di ritorno contro la Pallacanestro Budrio. Tocca riscattare la bruciante sconfitta per un solo punto dell’esordio stagionale.

Basket club Russi -Grifo Imola 61-59(15-13;36-32;56-46)

BCR : Morigi 11, Tagliaferri ne, Piani 3, Cortini 9, Vistoli, Goi 5, Porcellini 15, Cirillo 8, Pambianco 10, Barba , Rosti, Argnani neAll. Tesei vice Canali

GRIFO Imola: Riguzzi F 15, Simoni, Mondini 2, Russu 20, Lanzoni 2, Cai 2, Paciello 7, Guglielmo 3, Riguzzi N. 8, Saibi, Rossi, Castelli .All. Palumbi

Area Comunicazione e Stampa
Basket Russi

 



Basket Russi - Grifo Basket Rivit Imola 61 - 59 (15-13, 36-32, 56-46)

Di Dalpozzo Renato 12/01/2020


Basket Russi - Grifo Basket Rivit Imola 61 - 59 (15-13, 36-32, 56-46)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


Basket Russi - Grifo Basket Rivit Imola 61 - 59 (15-13, 36-32, 56-46)

Basket Russi: Morigi 11, Tagliaferri ne, Piani 3, Cortini 9, Vistoli, Goi 5,
Porcellini 15, Cirillo 8, Pambianco 10, Barba ne, Rosti ne, Magnani. All.
Tesei

Grifo Basket Imola : Riguzzi F. 15, Simoni, Mondini 2, Russu 20, Lanzoni 2, Cai 2,
Paciello 7, Guglielmo 3, Riguzzi N. 8, Saibi ne, Rossi ne, Castelli. All.
Palumbi

Arbitri: PONGILUPPI di MIRANDOLA (MO) e STACHEZZINI di CORREGGIO (RE)

La Rivit Grifo interrompe la serie positiva incappando nella sconfitta sul
difficile campo di Russi. La partita la inizia meglio la Grifo che si porta
subito in vantaggio e conduce nei primi minuti prima che la squadra di casa
operi il sorpasso e concluda il primo attacco in vantaggio di 2 punti
(15-13). La Grifo nel secondo quarto continua a faticare in attacco e Russi
cerca di approfittarne portandosi fino sul +7. La squadra di coach Palumbi
rimane comunque con la testa in partita e sul finire del quarto si riporta
a soli 2 possessi si svantaggio (sotto di 4 lunghezze all'intervallo
lungo). Dagli spogliatoi esce meglio la Grifo che dopo 3 minuti si riporta
in parità. Da qui però l'attacco si inceppa nuovamente e Russi torna
davanti nel punteggio fino a chiudere il quarto in vantaggio di 10 punti
(56-46). Come già successo più volte la Grifo non si arrende e tenta il
recupero giocando un ultimo quarto di voglia e carattere. Questo le
permette di accorciare la distanza un punto dopo l'altro e ad avere negli
ultimi 10 secondi di partita 2 tiri da 3 per il sorpasso. Questa volta però
i tiri non entrano e Russi si aggiudica la vittoria.

Renato Dalpozzo
Responsabile Comunicazione Grifo Basket 1996 ASD



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'