In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | DNC

LG Competition Castelnovo vs Gaetano Scirea Bertinoro 73 - 59

Di Simone Torlai 14/01/2020


LG Competition Castelnovo  vs Gaetano Scirea Bertinoro  73 - 59

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

E' BUONA LA PRIMA DEL 2020 PER LA E80 BEMA: SUPERATA GAETANO SCIREA BERTINORO CON IL FINALE DI 73-59!

Inizia con il piede giusto il 2020 della E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti che nella prima giornata di ritorno del campionato di Serie C Gold sconfigge la Gaetano Scirea Bertinoro con il finale di 73-59.
Successo importante per i montanari, capaci di portare a casa l’incontro dopo 40 minuti giocati con grande pazienza e sacrificio.
L’inizio non è dei più spettacolari e il primo canestro arriva solo dopo 2 minuti di gioco sancendo il vantaggio della LG, che nelle azioni successive riesce a portarsi avanti sul 6-0. La partita si anima nella seconda parte del primo periodo, con gli ospiti che tornano a contatto e a 3’ dal termine il punteggio è di 11-7 per la LG. Un ispirato Magnani firma dall’arco l’allungo dei padroni di casa che volano sul +7. Arriva però un mini-break di Bertinoro che accorcia le distanze, poi i punti di Mallon e Rossi chiudono la frazione d’apertura sul 17-12.
Il secondo periodo segue la falsariga del primo e il risultato si mantiene in equilibrio, con Castelnovo che tenta di scappare senza però riuscirvi: Gaetano Scirea si affida infatti alla sua solida difesa e con la zona mette in difficoltà i montanari. A metà frazione arriva un 6-2 di parziale per i montanari, i quali volano oltre la doppia cifra di vantaggio per la prima volta nell’incontro. I forlivesi sono bravi però a reagire nel finale di periodo e un 6-1 in favore degli ospiti chiude il primo tempo sul 31-26.
Alla ripresa del gioco la partenza di Bertinoro è veloce e con un mini-break i ragazzi di Tumidei sono di nuovo a -1. Longoni interrompe solo per un istante il momento positivo degli ospiti, che grazie ad un parziale da 9-0 si trovano in vantaggio per la prima volta nella partita. Longoni si carica però la LG sulle spalle e con 4 punti in fila riaccende l’attacco dei castelnovesi, ma i canestri di Rossi (22 punti per lui) e Zambianchi mantengono i bianco-neri sul +7. Castelnovo rimane però unita, concentrata e grazie ad un 8-0 che vede Sabah protagonista, i padroni di casa si sono di nuovo in vantaggio. La Gaetano Scirea subisce il colpo e 5 punti consecutivi di Magnani permettono alla E80 Bema di tornare a +4.
Nell’ultimo periodo arriva una pioggia di triple per i padroni di casa e con 5 bombe consecutive la LG allunga il proprio vantaggio riportandosi oltre le 10 lunghezze di distanza. Rossi e Ricci tentano la rimonta, ma la fatica inizia a farsi sentire per i forlivesi e l’inerzia è decisamente a favore dei Cinghiali. Un altro break da 6-1 chiude definitivamente l’incontro e permette a Castelnovo di ribaltare la differenza canestri rimediata nella sconfitta dell’andata. Succede poco negli ultimi secondi di gioco e il jumper allo scadere di Angeletti serve solo per sancire il 73-59 finale.
Preziosa vittoria per i ragazzi di coach Diacci, bravi a non perdere la calma durante la rimonta di Bertinoro e così capaci di portare a casa un successo molto importante sia per il morale che per la classifica. I reggiani hanno interpretato bene la sfida ed evitato che la disciplina tattica degli ospiti potesse portare ad un altro esito dell’incontro. Molto positive le prestazioni di Magnani, Longoni e Sabah, i migliori nel momento di maggiore difficoltà durante il terzo periodo.
La Gaetano Scirea è stata protagonista dell’ennesima prova generosa, ma non sufficiente per evitare l’ottava sconfitta consecutiva. Tumidei ha sfiorato l’impresa e l’insperato vantaggio nel terzo quarto sembrava potesse regalare un finale diverso. Bertinoro soffre ancora per le numerose assenze nel roster e nemmeno la verve di Rossi è sufficiente per ritrovare la vittoria ormai perduta da tempo.
Le due formazioni torneranno entrambe in campo sabato prossimo: i romagnoli saranno impegnati nella difficile sfida casalinga con Olimpia Castello, mentre la E80 Bema farà visita all’Anzola Basket.

E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti – Gaetano Scirea Bertinoro 73-59

Parziali: 17-12; 31-26; 51-47.

E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti: Sabah 11, Mabilli ne, Dal Pos 11, Magnani 17, Longoni 14, Levinskis 3, Mallon 4, Ferri ne, Provvidenza 4, Pro¨ek 2, Barigazzi, Parma Benfenati 7. Allenatore: Diacci.

Gaetano Scirea Bertinoro: Rossi 22, Cinti 4, Piazza ne, Zambianchi 8, Ravaioli, Angeletti 2, Sampieri ne, Farabegoli 7, Bessan, Bracci 4, Solfrizzi Em. Allenatore: Tumidei.

Arbitri: Brini – Manzi.

Area Comunicazione e Stampa

Simone Torlai

 




Pre - gara : L.G. Competition - Gaetano Scirea Bertinoro

Di Cristian Lega 10/01/2020


Pre - gara  : L.G. Competition - Gaetano Scirea Bertinoro

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

14a giornata domenica 12 gennaio 2020 ore 17,00 – Palestra L.Giovanelli

PREVIEW  L.G. COMPETITION –  GAETANO SCIREA BERTINORO
gara n° 93 C Gold Emilia Romagna girone unico prima fase

COSI’ IN CAMPO

L.G. COMPETITION:: 1 Sabah, 2 Mabilli, 3 Dal Pos, 5 Magnani, 8 Longoni, 10 Levinskis, 13 Mallon (K), 14 Ferri, 15 Provvidenza, 23 Prosek, 28 Barigazzi, 40 Parma Benfenati. All.: Diacci

GAETANO SCIREA: 6 Rossi, 7 Cinti, 8 Piazza, 9 Zambianchi, 10 S.Ravaioli, 11 Angeletti, 12 Sampieri, 13 Ricci, 14 Farabegoli, 15 Bessan, 19 Bracci, 20 Em. Solfrizzi (K). All.: Tumidei

Arbitri: Brini Gianluca di Granarolo dell’Emilia (BO) e Manzi Federico di Cento (FE) .

BERTINORO – A distanza di tre settimane dall’ultimo impegno a Guelfo e dal grave infortunio occorso ad Enrico Solfrizzi, il Gaetano Scirea si rituffa in clima campionato per affrontare la seconda trasferta consecutiva. Nel mirino il lungo viaggio sui colli reggiani ove ad attendere la truppa bianconera ci saranno i pericolosi cinghiali di Castelnovo Monti. La sosta è servita nel contempo a staccare doverosamente la spina ma ha riconsegnato a coach Tumidei un gruppo compatto alla ricerca dell’ennesima e complicata sfida salvezza. Ovviamente le contemporanee assenze nel pacchetto degli esterni del lungodegente Montaguti ed ora del capitano riducono all’osso le rotazioni dei piccoli ed obbligheranno l’uso di varie soluzioni tattiche, nei due lati del campo. Il girone discendente regalerà molti scontri diretti al PalaColombarone: in questo momento una vittoria servirebbe come una manna dal cielo per schiodarsi dall’infausta quota 8 e ritrovare la via del successo ad oltre due mesi dallo scalpo di Lugo. Sul fronte medico il lungo Dario Farabegoli soffre da giorni di un indurimento al polpaccio ma stringerà i denti e sarà regolarmente in campo per provare a replicare l’incredibile referto rosa della gara d’esordio dopo due overtime.

GLI AVVERSARI – L’organico a disposizione del riconfermatissimo coach Diacci, pur con diverse variazioni,  pare decisamente allestito per puntare ai play off. Sull’ossatura della passata stagione (Magnani in cabina di regia, Longoni da 3 top scorer a 13,2 di media e Parma Benfenati da pivot) vanno registrati gli ottimi innesti di Provvidenza (reduce da 16,5 di media in C Gold Lazio) e l’atletico americano Sabah, apparso subito inserito nel sistema. Anche per l’estrema prestanza fisica del pacchetto il gioco reggiano si sposterà spesso nei paraggi del canestro. Dalla panca Dal Pos (cambia 1 e 2, pericoloso tiratore dall’arco), lo zio Levinskis ed il neocapitano Mallon terranno certamente alta l’intensità; per il quintetto romagnolo si prospetta una serata di autentici grattacapi, con l’auspicio che il contraccolpo psicologico dell’infortunio occorso a Solfrizzi jr. prima della sosta abbia benifici positivi.


Cristian Lega
area comunicazione Gaetano Scirea Bertinoro



Presentazione E80 Bema LG Competition - Gaetano Scirea Bertinoro

Di Simone Torlai 08/01/2020


Presentazione E80 Bema LG Competition - Gaetano Scirea Bertinoro

Davide Diacci, allenatore della LG Competition


Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


Dopo aver osservato alcune settimane di sosta in coincidenza con le
festività natalizie, riparte il campionato di Serie C Gold per la E80 Bema
Lg Competition che domenica 12 gennaio sarà impegnata nella sfida interna
contro Gaetano Scirea Bertinoro. Inizia al Pala Giovanelli il girone di
ritorno dei castelnovesi, reduci dalla dolorosa sconfitta al fotofinish
patita lo scorso 22 dicembre contro Ferrara.

Dopo un’ottima partenza con ben 4 vittorie nelle prime sei partite, la
Gaetano Scirea Bertinoro è invece incappata in 7 sconfitte consecutive e
verrà a Castelnovo per rilanciarsi in classifica e ritrovare un po' di
fiducia. Coach Tumidei si trova oggi a gestire una rotazione limitata
dagli infortuni che hanno colpito due importanti pedine del suo team:
durante il pre-campionato si è infatti fermato a tempo indeterminato il
neo-acquisto Montaguti e, poche settimane fa, il capitano Enrico Solfrizzi
ha subito la rottura parziale del tendine d’Achille.
La squadra si deve quindi affidare all'esperienza di Emiliano Solfrizzi
(fratello di Enrico), all'esterno Ricci, ai giovani Ravaioli e Zambianchi.
I Cinghiali dovranno però seguire con grande attenzione anche l’ala forte
Bracci, il lungo Farabegoli (che vanta già diverse stagioni in Serie B) e
il playmaker Rossi, che sta viaggiando a 17 punti segnati di media a
partita.

Sarà una sfida decisamente tosta, con una squadra che non si arrende mai,
ben organizzata, brava a proteggere il canestro (seconda migliore difesa
del campionato) e a far giocare male gli avversari.
La palla a due è, come di consuetudine, prevista per le ore 17:00
nell'impianto sportivo sito nel capoluogo montano.

Area Comunicazione e Stampa
E80 Bema LG Competition
Simone Torlai



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'