In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

Pre - gara : Limitless Bellaria Basket vs Pol. Castelfranco

Di Ufficio Stampa Bellaria Basket 17/01/2020


Pre - gara  : Limitless  Bellaria Basket  vs Pol. Castelfranco

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

LIMITLESS BELLARIA BASKET vs CASTELFRANCO

La presentazione della gara e l'intervista al Coach Maghelli

Ultima giornata di andata del campionato di serie C Silver – 15esimo turno – e il Bellaria Basket (14 punti) affronta in casa (sabato ore 20,30 ala PalaTenda, ingresso gratuito) il Castelfranco Emilia, fanalino di coda della classifica assieme al Castenaso (2 punti). Un match da vincere per iniziare al meglio nel turno successivo il girone ritorno con un’altra sfida casalinga contro il Granarolo (6 punti). Una doppietta rilancerebbe le quotazioni della squadra di Maghelli.

📌“Ma ora restiamo concentrati sul Castelfranco – osserva il coach del Bellaria – un avversario che non dobbiamo assolutamente sottovalutare: ha cambiato coach, nell’ultima partita ha perso di due punti nel finale contro San Lazzaro, altre volte è stata sconfitta di misura. Detto questo, noi dobbiamo lavorare su noi stessi. Ora siamo al completo, abbiamo inserito al meglio Brighi e Sirena, abbiamo recuperato la migliore condizione dopo malanni e piccoli infortuni e smaltito il clima vacanziero, inoltre il gruppo dei giovani dopo l’esperienza del torneo EYBL coi Crabs in Ungheria è di nuovo qui. Giochiamo in casa e vogliamo chiudere con un bilancio di 8-7”.

📍Coach Maghelli, delle cinque sconfitte nelle ultime sei partite ce n’è una che non ha digerito?

📌“Tutte quelle partite che si perdono per pochi punti lasciano un filo di amarezza. Il calendario ci ha messo davanti avversari tosti in un momento particolare per cui si è complicato anche il lavoro settimanale. Ce la siamo giocata comunque sempre e se in qualcuna di queste partite perse fossimo riusciti a spuntarla nessuno avrebbe avuto da ridire. Fa parte del gioco vivere momenti difficili. Ora ci siamo ricompattati e confidiamo tutti di poter riprendere il cammino virtuoso recuperando tranquillità e soprattutto quell’entusiasmo che ti fa lavorare al meglio in palestra”.

📍Ad una giornata dal giro di boa il Bellaria è a +6 sui playout con sette squadre alle spalle. Soddisfatto?

📌“Siamo una matricola e credo che complessivamente il nostro rendimento sia in linea coi programmi della vigilia tenuto conto delle difficoltà che fanno parte di una stagione sportiva. Ma non ci dobbiamo assolutamente accontentare e nel ritorno, anzi fin da sabato contro il Castelfranco, cercheremo di migliorare il nostro ruolino di marcia da un lato per tenere lontane le avversarie che lottano per la salvezza e dall’altro per scalare qualche posizione in classifica”.

📍L’esperienza in Ungheria nella seconda tappa del campionato EYBL col gruppo Under 18 dei Crabs come è stata?

📌“Molto positiva. Abbiamo vinto tutte e quattro le partite così come abbiamo centrato il poker nella prima tappa. I ragazzi si sono divertiti e maturato una esperienza importante di crescita tecnica che sarà loro utile anche in campionato”.

⛹️‍♂️⛹️‍♂️⛹️‍♂️
GLI AVVERSARI Il Castelfranco non vince dalla seconda giornata (68-74 a Castenaso), durante la sosta ha cambiato coach: in panchina via Andrea Landini ed ecco Matteo Ansaloni, il tecnico della Under 18. Da giocatore è cresciuto in Fortitudo, una buona carriera nelle Minors bolognesi fino alla B2 con Anzola. Il miglior marcatore è il veterano Zucchini (36 anni): 13,8 punti di media (top scorer 23) – Foiera, nonostante qualche assenza, è sesto in classifica con 19,2 - Al comando il santarcangiolese Zannoni (19,4).

Area Comunicazione e Stampa
Bellaria Basket




Limitless Bellaria Basket – Ottica Amidei Basket Castelfranco 76-54

Di Alex Lenzarini 20/01/2020


Limitless Bellaria Basket – Ottica Amidei Basket Castelfranco 76-54

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


UNA BRUTTA OTTICA AMIDEI CEDE IN ROMAGNA.
Passo indietro rispetto alla versione gagliarda scesa in campo contro BSL. La partita dura sostanzialmente il primo quarto, dove i biancoverdi riescono a controbattere colpo su colpo alla freschezza atletica dei giovani romagnoli (ben 4 in doppio tesseramento con le giovanili dei Crabs Rimini) e all’esperienza del totem Foiera (una vita in Legadue). Castelfranco mette anche il naso avanti sul 7-8 grazie a una tripla di Torricelli F., Bellaria riprende il comando quasi subito, ma gli ospiti sono ben in partita e il primo quarto si chiude 17-13.
Il secondo mini periodo si apre con il parziale che scava il primo solco fra le due squadre con un 11-1 che porta il tabellone a recitare 28-14 al 25′. Coach Ansaloni prova a cambiare le difese, per macchiare la partita e far perdere ritmo a Mazzotti e soci, ma Brighi decide di salire in cattedra e con 10 punti nel quarto porta i suoi al riposo avanti di 17 (41-24).
I secondi 20 minuti sono una lunga serie di esperimenti per lo staff biancoverde, alla disperata ricerca di un quintetto che tenesse botta fisicamente e mentalmente in campo. L’Ottica Amidei finisce anche sotto di 27 lunghezze; Brighi è libero di fare il bello e il cattivo tempo, bravo a sfruttare le palle perse e i tiri fuori equilibrio dei biancoverdi. Cosi’ il match termina sul 76-54 per Bellaria.
Prossimo impegno, sabato 25 gennaio alle 21:00, ospiti della Cestistica Argenta, per la prima gara del girone di ritorno.

SERIE C SILVER – 15 GIORNATA ANDATA
Limitless Bellaria Basket – Ottica Amidei Basket Castelfranco 76-54 (17-13/24-11/23-18/12-12)
Bellaria: Berardi 2, Ferrari 3, Mazzotti 5, Cruz 2, Gori, Rossi 8, Sirena 11, Giovanardi 7, Foiera 11, Brighi 27, Tamburini, Montanari. All. Maghelli, Ass. Luongo Castelfranco: Ayiku 4, Marzo 4, Govoni 5 , Zucchini 14,Torricelli R. 6, Tedeschi, Vannini, Del Papa 10, Torricelli F. 6, Nebili, Youbi ne, Prampolini 5 . All. Ansaloni Ass. Vannini

Arbitri: Dragicevic di Cesena e Wong di Cento

Castelfranco Emilia, 20/01/2020

 

Alex Lenzarini
Area Comunicazione & Stampa Basket Castelfranco



Limitless Bellaria Basket - Pol. Ottica Amidei Castelfranco E. 76 - 54

Di Ufficio Stampa Bellaria Basket 19/01/2020


Limitless Bellaria Basket  - Pol. Ottica Amidei Castelfranco E. 76 - 54

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


LIMITLESS BELLARIA BASKET 76 CASTELFRANCO 54

 

Il Bellaria Basket chiude il girone di andata (16 punti) con una vittoria limpida ai danni di una delle due delle cenerentole del campionato, il Castelfranco Emilia: 76-54 il finale di un match che già all'intervallo è praticamente nelle tasche dei padroni di casa (41-24).

Grande protagonista del match Lorenzo Brighi autore di 27 punti, 12/15 al tiro, 7/10 dalla lunetta, 8 rimbalzi, 4 recuperi, non solo cecchino da fuori e implacabile dentro l'area pitturata, ma anche valida spalla del regista nella fase di impostazione della manovra d'attacco. Era attesa la vittoria in casa romagnola dopo un periodo poco fortunato contrassegnato da cinque ko nelle ultime sei partite partite (ultimo hurrà l'8 dicembre in casa contro Castenaso). Nella felice giornata biancazzurra da sottolineare l'ingresso in campo di tutti e dieci i giocatori - nove dei quali sono andati a referto - col debutto del 2003 Luca Tamburini. Per il Bellaria, nel prossimo turno nuovamente tra le mura amiche del PalaTenda contro il Granarolo, il vantaggio sulla zona playout è tornato a +8.

📌LA PARTITA
L'unica volta in cui gli ospiti mettono il naso in avanti è nelle battute iniziali (7-8), già nel secondo parziale (24-11) i padroni di casa allungano in maniera decisa toccando il +16 al 16' con una bomba di Brighi e poi il +19 con Giovanardi ad una manciata di secondi dall'intervallo (41-24).

La musica non cambia nel terzo parziale e non serve neppure il ricorso alla zona da parte di Castelfranco: la squadra di Maghelli piazza un break di 19-6 arrivando al 60-30 con un canestro di Brighi. Bellaria tira il fiato e Castelfranco (Zucchini il migliore con 14 punti) va all'intervallo su 64-42. Nel quarto parziale il trend rimane lo stesso.

📌IL COACH
A fine partita soddisfatto coach Andrea Maghelli: “La cosa importante era vincere e l'abbiamo fatto con autorità e una buona prestazione di squadra – spiega – abbiamo cominciato il match un poco contratti, poi ci siamo sciolti e abbiamo giocato con serenità, con lo spirito giusto e divertendoci. I miei si sono cercati molto l'un l'altro e si sono mossi bene anche senza palla. Chiudiamo l'andata con un bilancio di 8-7, cercheremo di migliorare questo score anche se non sarà facile”.

📌Il tabellino

BELLARIA BASKET – CASTELFRANCO 76-54

⛹️‍♂️BELLARIA BASKET: Berardi 2, Ferrari 3, Mazzotti 5, Cruz 2, Gori, Rossi 10, Sirena 7, Giovanardi 7, Foiera 11, Brighi 27, Tamburini, Montanari 2. All.Maghelli

⛹️‍♂️CASTELFRANCO: Ayiku 4, Marzo 4, Govoni 5, Zucchini 14, Torricelli 6, Vannini, Del Papa 10, Torricelli 6, Nebili, Prampolini 5. Ne. Youbi. All. Ansaloni

👀ARBITRI: Dragicevic di Cesena e Wong di Cento

📈PARZIALI: 17-13, 41-24,64-42,76-54

Area Comunicazione e Stampa
Bellaria Basket



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'