In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

Fine settimana agrodolce per le formazioni seniores della Valtarese Basket

Di Nicola Delnevo 21/01/2020


Fine settimana agrodolce per le formazioni seniores della Valtarese Basket

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Fine settimana agrodolce per le formazioni seniores della Valtarese Basket. I ragazzi dell’Artarredo, impegnati in casa contro il Basket Matilidico, hanno conquistato un’altra importantissima vittoria sconfiggendo i reggiani per 82 a 56. Una gara sempre condotta dai ragazzi di coach De Martino che hanno messo in campo una buonissima prestazione sia offensiva che difensiva. Già nel primo periodo, terminato 16 a 8, l’Artarredo ha imposto la propria pallacanestro. Nel secondo quarto si è vista la miglior Artarredo della stagione, precisa al tiro e solida in difesa. Tutti i ragazzi scesi in campo hanno portato il proprio contributo alla causa bianco rossa e già dopo i primi venti minuti l’esito della gara appariva segnato con il tabellone del palaRaschi che segnava 44 a 24. Nella seconda parte della gara le due squadre si equivalevano e il risultato non si dilatava più di tanto. Al termine dei quaranta minuti l’Artarredo si imponeva con il risultato di 82 a 56.
Sconfitta invece per la Roby Profumi che era opposta alla terza forza del campionato ovvero il Val d’Arta di coach Cavanna. Le giovanissime bianco blu di coach Scanzani, prive di Gonzato, Cremona e Piscina Greta, hanno affrontato la gara con il giusto spirito e nei primi due quarti sono rimaste a contatto con le più quotate avversarie. Peccato le troppe palle perse e i dieci tiri liberi sbagliati, soprattutto nella seconda parte di gara, che hanno determinato, a partire dalla terza frazione, il distacco in doppia cifra. Il primo quarto ha visto la Roby Profumi rimanere attaccata alle piacentine terminando i primi dieci minuti sul parziale di 22 a 16. Anche il secondo quarto ha visto le borgotaresi rimanere nella scia delle padrone di casa e al termine dei primi due quarti il tabellone del palaMagni segnava 34 a 26 a favore di Val d’Arda. Al rientro in campo dall’intervallo lungo, come spesso accade in questa stagione, la Roby Profumi subiva il break decisivo; alla fine dei primi trenta minuti di gioco Fiorenzuola conduceva per 51 a 37. La Roby Profumi non si abbatteva e nell’ultima frazione cercava di rientrare ma Fiorenzuola rimaneva a concentrata e al termine il distacco rimaneva sui quattordici punti anche se, per quanto si è visto in campo, il gap è risultato sin troppo pesante per le giovanissime bianco blu.

Area Comunicazione e Stampa
Valtarese Basket
Nicola Delnevo



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'