In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

Newsletter Campionato Promozione Gironi C+D+E+F

Di Simone Motola 21/01/2020


Newsletter Campionato Promozione Gironi C+D+E+F

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

Si riaprono i giochi per il primato nel girone E: il Medicina 2007 ha sconfitto Castel
San Pietro e si è portato a -2 dalla capolista, anche se non è riuscito a ribaltare la
differenza canestri. Nessuna particolare sorpresa negli altri gironi: nel C, chi ha
rischiato di più è stato il San Giorgio a Ferrara (canestro della vittoria a 2” dalla fine),
sul parquet dell’ostica Vis 2008. Nel D, il big-match Navile-Omega è andato ai padroni
di casa al termine di ua sfida particolarmente equilibrata. In Romagna, infine, la
Fadamat ha espugnato (e non era scontato), con autorità, il campo della Livio Neri.

GIRONE C
GALLO BASKET – GHEPARD BASKET 56 – 69
(18-24; 33-37; 50-51)
Gallo: Corbucci 13, Arisaldi 2, Buzzolani 10, Degli Esposti, Ramponi N., Da Bellonio 9, Garuti,
Calzolari, Di Biase, Tartari 8, Cara 11, Ramponi P. 3. All. Cataldo.
Ghepard: Innamorati, Sanmarchi 9, Grillini 29, Aldieri, Ferri 10, Rizzardi 11, Dall’Asta 2,
Sanguettoli, Rossi PierLudovico 2, Romagnoli 6. All. Rossi “Pigi”.
LIONS BASKET – PGS IMA 61 – 81
(19-23; 30-41; 51-65)
Lions Cento: Fiocchi, Gallerani, Nannetti, Bonazzi 3, Borghi 6, Cristofori 13, Bonzagni 2,
Guaraldi 9, Guidi 10, Guidetti, Passarini 8, Ansaloni 10. All. Alberghini
Pgs Ima: Demetri 9, Montedoro, Vallerin, Cristiani, Cocchi 9, Martelli 8, Sorghini 6, Natalini 3,
Lugli 29, Asciano 5, Tinti 10, Balducci 2. All. Salvarezza.
VIS 2008 – PALLACANESTRO SANGIORGIO 74 – 75
(24-19; 39-49; 47-65)
Vis Ferrara: Tuccillo 2, Corsato 11, Forcellini 7, Vaianella 12, Tralli 19, Baraldi, Bottoni 9,
Boarini, Gnani 5, Bereziartua 9. All. Cigarini.
San Giorgio di Piano: Rosati 18, Solmi 13, Baldazzi 11, Tolomelli 11, Argenti 8, Neretti 5,
Giunchedi 4, Morando 3, Savic 2, Grassi, Magliaro. All. Gemelli.
SPARTANS BASKET – PALL. TEAM MEDOLLA 58 - 71
(16-17; 32-37; 42-54)
Spartans Ferrara: Bichi, Dell’Uomo 7, Merlo, Ferrarini 10, Terzi 7, Del Principe 2, Zanolli 14,
Marzola 3, Roversi 11, Traore 4. All. Ciliberti.
Medolla: Baccarani 11, Galeotti R. 19, Galeotti F. 16, Barbieri 8, Cresta 9, Nicolini 2, Ceretti 4,
Marchetti, Guarnieri 2, Balboni. All. Sacchetti.
C.U.S. FERRARA BASKET – BIANCONERIBA 68 – 78
(20-24; 36-42; 57-64)
Cus Ferrara: Battaglia, Maggini 2, Otuedon ne, Fogli 4, Danieli 7, Alassio 23, Gulotta 14,
Mezzadri, Nativi ne, Bellinazzi 10, Barcaro 6, Galliera 2. All. Bani.
Baricella: Gamberini 4, Barbieri, Ballarin 6, Frazzoni 15, Sitta 10, Pedrielli 13, Villani 2, Ricci
19, Oretti, Donati 3, Minozzi 6. All. Calandriello.
PALL. FORTITUDO – DIABLOS BK 64 – 57
(16-8; 24-20; 47-40)
Crevalcore: Cremonini 16, Simoni 13, Morselli 10, Govoni F. 8, Acciarri 6, Terzi 5, Candini 3,
Guido 3, Filippetti, Forni, Lelli, Pederzini. All. Gobbo.
Sant’Agata Bolognese: De Martini 27, Angelini 9, Achilli 8, Gamberini 7, Belosi 4, Bruni 2,
Abbottoni, Verdoliva, Almeoni, Machi, Scagliarini. All. Serra.
CLASSIFICA
San Giorgio di Piano, PGS Ima Bologna 22; Bianconeriba Baricella, Medolla, Ghepard Bologna*
20; Lions Cento, Vis 2008 Ferrara* 14; Spartans Ferrara, Diablos Sant’Agata Bolognese* 12;
Cus Ferrara 10; Gallo, Fortitudo Crevalcore* 4; 4 Torri Ferrara 2.

GIRONE D
NAVILE BASKET – OMEGA BASKET 68 – 67
(27-13; 38-35; 58-51)
Navile: Maccaferri 14, Romagnoli 12, Boccardo 10, Landuzzi 10, Mazzoli 9, D’Emilio 5,
Chiapparini 5, Pasquali 3, Bonvicini, Lazzari, Credi, Polo. All. Corticelli.
Omega: De Pascale 20, Saccà 12, Sterpi 11, Twun 10, Morales 6, Bolelli 3, Bianchini 2,
Fenderico, Coccaro, Palad, D’Angelo. All. Nannoni.
NAVILE - Grande vittoria per il Navile che, dopo una partita soffertissima e molto intensa, ha
ragione dell’Omega, diretta concorrente in classifica. I biancorossi giocano un match gagliardo,
intenso, da playoff, trovando un contributo da tutti i giocatori scesi in campo e nell’ultima
azione difensiva sono magistrali nel negare agli ospiti il canestro della vittoria.
Cronaca: quintetto Navile con D’Emilio, Pasquali, Credi, Landuzzi e Mazzoli, mentre Coach
Nannoni schiera Bianchini, De Pascale, Sterpi, Saccà e Morales. La partita inizia con uno
scontro fortuito tra Morales e Credi, con l’ala del Navile che, pur sentendo la botta, rimane in
campo. Il primo canestro è firmato Mazzoli, su ottimo assist di Pasquali, al quale replica Saccà,
2-2. Ancora Mazzoli dalla media va a segno, Pasquali con un libero fa 5-2, Sterpi dalla media
ricuce. E’ il momento di Landuzzi, che segna una tripla e un semigancio in sospensione, per il
10-4 del Navile. L’Omega si tiene a galla con i liberi di Sterpi e De Pascale, ma dall’altra parte il
Navile è scatenato, arriva un 2/2 ai liberi di Pasquali e altri 5 punti da un sensazionale Landuzzi
che, oltre a una difesa magistrale su Saccà (tenuto a 2 canestri totali dal campo, parzialmente
mitigati dall’8/9 in lunetta), arriva in doppia cifra dopo soli 7′. Il canestro in contropiede di
Maccaferri vale il 19-8, Romagnoli. con un libero. aumenta il vantaggio, mentre dall’altra parte
si segnalano un libero e un canestro dell’esordiente Fenderico proveniente dagli Stars e un
libero di Bolelli. Chiapparini da sotto e D’Emilio in entrata doppiano l’Omega sul 24-12; Saccà
realizza un libero e nell’ultima azione il Navile sbaglia, ma il rimbalzo carambola nelle mani di
Maccaferri appostato sull’arco che, proprio sul suono della sirena, sgancia la tripla che si
insacca, per il 27-13 locale dopo 10′. L’Omega è tramortita, ma è formata da giocatori che
hanno militato in categorie molto superiori non a caso, tutti si aspettano una reazione nel
secondo quarto che, infatti, arriva: cominciano Twun e Sterpi con 4 punti, ai quali replicano
Boccardo con un libero e ancora D’Emilio, ma 5 punti di Saccà e due liberi di Bolelli
riavvicinano l’Omega a -6, 30-24. Boccardo trova una gran tripla, 33-24, ma il Navile soffre
l’energia di Twun, bravo a guidare i compagni ad alzare l’intensità e in attacco a trovare 6
punti importanti. Il Navile si affida a Lorenzo Boccardo che, dopo la tripla, trova altri 5 punti
che portano a 38 il totale del Navile, mentre l’Omega trova un libero da De Pascale e il primo
canestro di Morales. Si va all’intervallo lungo sul 38-35, con De Pascale che si vede sputare dal
ferro la tripla del pareggio proprio sulla sirena. Morales comincia il terzo quarto trovando un
canestro in avvicinamento, ma per il Navile replica Romagnoli, 40-37. De Pascale realizza una
gran tripla per pareggiare a quota 40, ma la sua prodezza viene subito annullata da un gioco
da 3 punti di Mazzoli e da un contropiede di Maccaferri: 45-40 Navile. D’Emilio, con un libero,
regala il +6 al Navile, vantaggio dimezzato da un’altra tripla di De Pascale, 46-43. Ora gli ospiti
sono a zona 3-2, trovano un altro canestro dallo stesso De Pascale (17 punti per lui nella
seconda metà di gara, dopo che la magistrale difesa di Pasquali l’aveva tenuto quasi a secco
nel primo tempo), ma Romagnoli punisce la difesa ospite con la tripla, 49-45. Ancora
Maccaferri, scatenato, trova un canestro e un 1/2 ai liberi, 52-45, però De Pascale, con il
decimo punto consecutivo, tiene l’Omega attaccata al match, 52-47. Altri 4 punti di Maccaferri
portano a 56 il Navile, Sterpi e Twun a 51 lo score dell’Omega, quando si entra negli ultimi
secondi del terzo periodo. Qui Chiapparini fa una magia, controlla una palla ostica e sulla
sirena, in gancio cadendo all’indietro, insacca un canestro incredibile che vale il 58-51. Il
Capitano biancorosso firma il +8 con un libero, ma ancora De Pascale, con la tripla, riavvicina
l’Omega, 59-55. La partita è davvero intensa, i contatti sotto canestro sono tremendi, si
sgomita tanto per prendere posizione in area, nessuno si tira indietro. De Pascale con 2 liberi e
Morales realizzano il break di 0-8 con il quale l’Omega pareggia a quota 59, quando si entra
negli ultimi 4′. Romagnoli, in entrata, per il 61-59; la difesa del Navile lavora benissimo e
ancora il bomber biancorosso si procura un fallo, realizzando i 2 tiri liberi, 63-59. Saccà replica
con un 2/2 dalla linea della carità; ancora Romagnoli, con il floater, riporta a +4 il Navile. Altro
2/2 ai liberi di Saccà, errore Navile, errore Omega, rimbalzo Navile e in transizione Mazzoli
appoggia il layup del 67-63 a 1’30” dalla fine. Altra magistrale difesa del Navile, fallo su
Mazzoli e a 1’01” coach Nannoni chiama timeout prima dei liberi del centro biancorosso.
Purtroppo, dopo una partita immensa, “Mazzo” fa 0/2 ai liberi e nell’azione successiva
commette fallo su Sterpi che tirava da 3 punti, a 45″ dalla fine. L’ala in maglia Omega con
freddezza segna tutti e 3 i liberi, 67-66, attacco Navile non positivo e a -13″ De Pascale
subisce fallo da Romagnoli: altri due liberi: dentro il primo, fuori il secondo, a rimbalzo fallo su
Boccardo, stavolta i liberi sono per il Navile sul punteggio di parità a quota 67. “Lollo” segna
freddamente il primo libero, il secondo balla sul ferro ed esce e a rimbalzo la palla viene
toccata per ultima da un giocatore del Navile; rimessa Omega con 9″ da giocare. Gli ospiti
chiamano timeout per organizzare l’ultimo attacco, la palla va a Saccà in punta, entrata, la
difesa del Navile si chiude perfettamente, tiro a centro area che va corto, secondo tocco, ma
ancora corto, la palla schizza via e il tempo finisce, 68-67 Navile!
PGS BELLARIA – HORNETS BASKET 49 – 73
(12-16; 28-35; 37-48)
Pgs Bellaria: Menna 14, Fae 1, Sudano, Ottani 15, Scarenzi 6, Foresti, Bulgarelli 6, Chili,
Giorgio 3, Furlanetto 4. All. Benini.
Hornets: Zambelli 15, Nannetti 14, De Leo 9, Genovese 8, Orlando 8, Lambertini 6, Ascari 6,
Brina 5, Fabulli 2, Gadani, Jelich. All. Rocco di Torrepadula.
VANINI – MONTEVENERE 2003 66 – 65
(17-20; 36-37; 53-53)
Horizon: Sebastianutti 21, Distefano 9, Turrini, Pasquali 6, Baiesi 11, Degli Esposti D., Nasi 2,
Cola 4, Caverzan 7, Maldini 1, Varotto S. 2, Grippo 3. All Muscò.
Montevenere: Campeggi 10, Gironi, Cruzat Ja. 2, Testoni ne, Guerrato 13, Cruzat Je., Venturini
3, Fiorentini 24, Pedron 2, Cavana 1, Zapparoli 16, Maresi 4. All Orefice.
CSI SASSO – S. MAMOLO BASKET 66 – 87
(13-19; 27-47; 52-69)
CSI Sasso Marconi: Labanti 12, Baschieri, Davalli 2, Bitelli 25, Previati, Versura, Perrina,
Vanzini 12, Palmieri 2, Borsari 1, Vinerba 10, Zerbini 2. All. Bulgarelli.
San Mamolo: Trotta ne, Rebeggiani, Mengoli 14, Omodei, Guidetti 9, Tazzara 19, Quadri S. 4,
Bartolini 2, Albertazzi 6, Quadri A. 5, Ceccolini 23, Carioli 5. All. Nannetti.
P.G.S. CORTICELLA – STARS BASKET 74 – 66
(14-17; 39-30; 62-49)
Pgs Corticella: Albazzi 9, Valgimigli, Tonelli 11, Tolomelli, Fiorentini 14, Candini 4, Mainardi 3,
Ardizzoni 24, Puzzo 5, Marcheselli 4, Bartolini, Brighenti. All. Lorenzoni.
Stars: Molise 6, Venturi 10, Somma 3, Barbieri 8, Pomentale 1, Musolesi 9, Ostapyuk 8,
Branchini 7, Stanghellini, Pistacchio 3, Benfenati 6, Raffaelli 5. All. Piccolo.
C.M. ARCOVEGGIO – POL. PONTEVECCHIO (21/01 – 21:30) - Palestra D. ALUTTO – BOLOGNA
CLASSIFICA
San Mamolo Bologna 28; Hornets Bologna 22; Navile Bologna 18; C.M.B. Arcoveggio**,
Omega Bologna*, Montevenere Bologna, Horizon Bologna 16; Anzola, Stars Bologna 12; PGS
Bellaria Bologna 8; PGS Corticella Bologna 6; Pontevecchio Bologna* 4; CSI Sasso Marconi 2.

GIRONE E
PARTY & SPORT – IN FIERI 41 – 62
(7-16; 19-29; 26-40)
P&S Ozzano: Carelli Mar., Carelli Mat., Fabbri 4, Marcato, Tagliati 3, Avallone 12, Zerbini 3,
Lazzari 1, Migliori 4, Passatempi 6, Bertarelli, Dozza 8. All. Simeone.
In Fieri San Lazzaro: Magni 4, Tradii 5, Venturoli 10, Lollini 9, Zanaroli, Fornasari 2, Fiordalisi
7, Bosi, Minoccheri 2, Bacocco 23. All. Guidetti.
MEDICINA BASKET 2007 – PALL CASTEL S.P.T. 2010 67 – 64
(9-13; 21-30; 45-51)
Medicina 2007: Vignudelli 11, Soldi 9, Martelli 20, Lenzarini, Castellari, Trippa 13, Magli 4,
Buscaroli, Pazzaglia, Miceli 10, Dall’Olio, Impastato. All. Pasquali.
Castel San Pietro 2010: Cavina 9, Zuffa 8, Creti T. 18, Poltrelli 3, Mondanelli 15, Cenni 5,
Curti, Zaniboni 4, Righi 2, Landini, Trivisonno, Dal Pozzo. All. Creti A.
BASKET PROJECT – 289 ACADEMY 86 – 50
(21-7; 44-21; 69-30)
Faenza: Ragazzi 18, Troni 14, Picone 13, Morsiani 10, Fabbri 9, Santo 8, Pantani 5, Anghileanu
4, Ndiaye 2, Turchiarolo 2, Albonetti 1, Dal Monte. All. Morigi.
Budrio: Zinzi 4, Grilli S. 5, La Forgia 7, Grilli A. 2, Natali 7, Semilia 5, Sarti 10, Gherardi 6,
Palladino 2, Draghetti 2. All. Baraldi.
BASKET A. GARDINI 2001 – POL. VIRTUS CASTENASO 51 – 69
(13-26; 29-44; 47-59)
Fusignano: Lugaresi 11, Montanari 8, Babini, Scardovi 7, Dalla Malva 13, Melandri 4,
Berardinelli, Nigro, Bertazzoli 4, Pelliccia 4, Bucchi. All. Ortasi.
Castenaso: Fiusco 6, Fiolo, Magagnoli 12, Lombardo L., Tonelli 9, Lombardo N. 9, Bernardoni
2, Brusa, Bedosti 11, Consolo 10, Urzino, Orsini 10. All. Pizzi.
MASSA BASKET 2010 – POL. DIL. FARO 79 – 57
(12-18; 34-34; 57-46)
Massa Lombarda: Ugulini L. 20, Montanari 14, Orselli, Ugulini V. 3, Berardi L. 7, Brignani 4,
Asioli M. 11, Pinardi 7, Rivola 7, Asioli G.M., Linguerri 2, Spadoni 4. All. Landi.
Consandolo: Baldi 4, Pasetti 2, Taglioli, Cesari, Dalpozzo, Fuschini 2, Bonora 7, Federici 2,
Nicoletti 20, Zanetti 10, Checcoli 10. All. Santoro.
MASSA 2010 - Il Massa Basket 2010 conferma il suo buon momento di forma superando con
autorevolezza il Faro e conquistando la nona vittoria della stagione; i ragazzi di coach Luca
Landi cercano una buona partenza, ma c’è imprecisione al tiro, mentre gli ospiti invece
finalizzano due conclusioni con Nicoletti e si ritrovano sopra 5-0. Berardi L. sblocca finalmente
il punteggio per Massa, ma il Faro continua a sfruttare la fisicità dei propri giocatori e a
segnare con continuità con le bombe di Zanetti e Checcoli. L’ingresso di Montanari dà vivacità
e punti importanti ai ravennati, ma alla prima sirena il punteggio recita ancora 12-18. Si
ritorna in campo e Massa cerca di stringere sempre di più le maglie difensive, ma la vera svolta
si ha in attacco: prima sale in cattedra la fantasia di Rivola, che libera perfettamente Pinardi
per uno splendido canestro da tre, poi il capitano Asioli M. si costruisce in proprio un bottino di
7 punti a fila, che permette ai locali di raggiungere e superare gli estensi. Tuttavia si va
all’intervallo lungo sul 34 pari, con entrambe le squadre che stanno disputando una bella
partita. Si riparte ed è ancora Consandolo a trovare un break di 5-0 che, però, da il via al
capolavoro massese. La squadra locale sigilla l’area difensiva con i pivot Linguerri e Brignani,
insuperabili nel chiudere ogni varco agli ospiti, mentre in attacco funziona a meraviglia l’intesa
tra i fratelli Ugulini, ma ora è tutta la squadra che gioca con una marcia in più. Il Faro accusa il
colpo e si ritrova a fine terzo quarto a -11 e dopo pochi minuti dell’ultimo periodo addirittura a
-20, sotto i colpi di un Massa in piena fiducia che oramai segna da ogni posizione del campo.
Negli ultimi minuti i padroni di casa controllano avversari e risultato, chiudendo la partita sul
79 a 57 e ricevendo gli applausi del folto pubblico locale accorso a sostenere i ragazzi.
TATANKA BALONCESTO – SALUS PALL. 48 – 54
(12-17; 25-26; 32-37)
Tatanka Imola: Ciampone 5, Pederzoli 6, Giudici 9, Poggi, Selva 4, Costantino 10, La Ferla ne,
Franceschelli 4, Castagnetti 5, Simoni, Marrobio 5. All. Munzio.
Salus: Arletti 3, Grilli 5, Tabellini, Nanni 8, Grassi 16, Chirco 6, Stignani, Zucca 12, Cocchi,
Dallacasa 4. All. Nieddu.
CLASSIFICA
Castel San Pietro 2010 24; Medicina 2007 22; Giallonero Imola 20; Massa 2010 18; Project
Faenza 16; Faro Argenta, Tatanka Imola, Party&Sport Ozzano 14; Salus Bologna 12; Virtus
Castenaso 10; Gardini Fusignano* 8; In Fieri San Lazzaro* 6; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F
LIVIO NERI – FADAMAT BASKET 54 – 70
Fadamat Rimini: Cardinali 23, Ferrini 12, Serpieri 11, Stabile 8, Magnani 6, Zaghini 5, Del
Fabbro 4, Guglielmi 1, Muccioli, Missiroli, Borello, Toni. All. Podeschi.
BASKET 2000 SAN MARINO – FISIOKINETIC 69 – 51
(12-14; 34-21; 60-31)
BK 2000 San Marino: Liberti Lo. 19, Botteghi 8, Bombini 7, Fiorani 7, Giovannini 6, Pasolini 6,
Giancecchi 6, Lioi 4, Campajola 4, Liberti Leo 2, Zaffarani. All. Morri.
Coriano: Ceccolini 8, Puzalkov 8, Ortenzi 7, Bigini 6, Casadei 6, Chistè M. 5, Thiam 4, Pirani 4,
Bigini 3, Zavatta, Buscherini, Martinucci. All. Chistè C.
LIBERTAS GREEN BK FORLI’ – PIRATES 87 – 31
(17-14; 31-25; 63-29)
Lib. Green Forlì: Galeotti 13, Brunetti N. 13, Ruscelli 12, Panzavolta 10, Bessan 8, Vadi 7,
Gavelli 6, Fossi 6, Brunetti J. 5, Gnini 4, Graziani 3. All. Laghi.
Misano: Arduini 11, Ferri L. 8, Bordini 6, Ferri A. 6, Cupparoni, Migani, Cevoli, Del Prete,
Sabattini, Gobbi, Praturlon. All. Chiadini.
AICS JUNIOR BK – SPORTING CLUB CATTOLICA 68 – 42
(18-11; 34-21; 56-25)
Aics Forlì: Perugini, Naldi 3, Zanotti 4, Scozzoli, Liverani 13, Imperadori 15, Guaglione 5,
Ruffilli 5, Rossi 8, Mariani 4, Russo 9, Guerzoni 2. All. Sanzani.
S.C. Cattolica: D’Orazio 7, Crugnale 2, Ugolini 2, Cavazzini, Adanti 8, Giorgi 6, Cavoli 13,
Ciandrini, Massanelli, Siracusa 2, Simoncini Fuzzi, Bacoli 2. All. Cotignoli.
SAN PATRIGNANO – TIGERS BASKET 2014 72 – 56
(18-4; 37-20; 63-31)
San Patrignano: Bologna 27, Romboli 19, Pesarini 14, Taddei 3, Randazzo 3, Baldassarri 2,
Panzeri 2, Romano 2, Fornasier, Lissandron, Mirabile, Persici. All. Gregori.
Tigers Forlì: Pedrizzi 4, Valgimigli 9, Biondi 3, Ruffilli 2, Plachesi 7, Boi 9, Poggi 2, Bergantini 4,
Valpiani, Chezzi 4, Asani 10, Dall’Agata 2. All. Lapenta.
ARTUSIANA BK – EAGLES 83 – 66
(21-16; 49-33; 67-52)
Forlimpopoli: Mambelli, Berlati, Gasperini F. 17, Spisni 13, Attanasio 11, Bourkadi 2, Maltoni
ne, Alberti 3, Gasperini A. 4, Quercioli 7, Marzolini 26. All. Grilli.
Morciano: Bacchini 24, Tagliaferri 17, Morelli 8, Tontini 6, Ricci 5, Guastafierro 4, Cevoli 2,
Rossi. All. Villa.
CLASSIFICA
BK 2000 San Marino, Fadamat Rimini*, Aics Forlì* 20; Cral Mattei Ravenna, Libertas Green
Forlì*, Artusiana Forlimpopoli** 18; Livio Neri Cesena 14; Eagles Morciano 10; Fisiokinetic
Coriano, S.C. Cattolica, San Patrignano 8; Tigers Forlì*, Pirates Misano 6.

Simone Motola
Ufficio Stampa FIP Emilia-Romagna



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'