In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

BaskÚrs Forlimpopoli - Proni SRL Selene Basket Sant'Agata76-70 (12-21, 33-29, 51-52)

Di Ufficio Stampa Selene Basket Sant'Agata 21/01/2020


BaskÚrs Forlimpopoli - Proni SRL Selene Basket Sant'Agata76-70 (12-21, 33-29, 51-52)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

á

BaskÚrs Forlimpopoli - Proni SRL Selene Basket Sant'Agata76-70 (12-21, 33-29, 51-52)

BaskÚrs Forlimpopoli- Rombaldoni17, Rossi 16, Servadei 11, Cristofani 10, Piazza 9, Godoli 6, Squarcia 3, Biffi 2, Gorini 2, Stella ne, Torelli ne, Serrani ne.

All.re: Alessio Agnolettitti

PRONI SRL SANT'AGATA - Manu Scaccabarozzi 4, Gabriele Kertusha ne, Valgimigli 13, Rubbini 2, Matteo Montigiani 5, Bergantini 24, Mastrilli 9, Del Zozzo 10, Francesco Poggi 1, Sgorbati, Matteo Dalpozzo 2.

All.re: Daniele Dalpozzo

Non riesce l'impresa alla Proni SRL che, nella tana della capolista, esce tra gli applausi ma deve cedere il passo ai Baskers, pi¨ cinici e capaci di piazzare la zampata decisiva nel momento chiave della gara con l'uomo di maggior classe, Rodolfo Rombaldoni, autore dei canestri che hanno scavato il break che ha indirizzato il match.
Resta comunque una buona prova quella dei biancorossi che hanno tenuto testa ai pi¨ quotati galletti, comandando per larghi tratti e forse il rammarico Ŕ proprio quello e cioŔ di non aver approfittato di un approccio soft dei padroni di casa mentre Ŕ stata importante la reazione del terzo quarto quando, finiti in doppia cifra di svantaggio, Bergantini e compagni sono stati capaci di rimettere la testa avanti facendo sudare le proverbiali sette camicie agli uomini di coach Alessio Agnolettii.
L'avvio di gara era tutto di marca Proni: i biancorossi, precisi da oltre l'arco, scappano 6-13 con due triple di un ottimo Bergantini e poi toccano addirittura il +11 con il canestro di baby Matteo Dalpozzo, prima che una doppietta ai liberi dei padroni di casa chiuda il primo quarto sul 12-21.
Il secondo quarto si apre con una fiammata Baskers, rintuzzata dalla tripla di capitan Mastrilli e dal canestro di Montigiani ma quando sale d'intensitÓ la difesa locale l'attacco ospite si paralizza e si concretizza il sorpasso fino al 33-29 dell'intervallo lungo.
Alla ripresa delle ostilitÓ i Baskers provano a scappare arrivando anche in doppia cifra di vantaggio sul 39-29 ma una gagliarda Selene non molla, anzi riesce non solo a ricucire, guidata da un positivo Del Zozzo, ma addirittura a mettere la freccia in chiusura di periodo con i canestri di Bergantini.
Gli ultimi dieci minuti sono una battaglia: I Baskers tentano l'allungo decisivo ma Valgimigli e Mastrilli sono di un'altra idea ed Ŕ proprio il capitano a segnare la bomba del -2: qui due triple consecutive di Rombaldoni tagliano le gambe ai biancorossi che riescono solo a rendere pi¨ indolore con due canestri pesanti di Valgimigli che fissano il finale sul 76-70.
Adesso la Proni deve prepararsi ad un match di peso specifico fondamentale: sabato sera saranno infatti di scena, al Pala Gadoni, i Gardens per un match che sa molto di spareggio in ottica playoff. All'andata vinsero i bolognesi
85-74, sfruttando un primo quarto da incubo della Selene. Vincere sarebbe fondamentale per continuare la corsa alla ricerca di un posto playoff mentre in vetta i galletti allungano a +4 dopo la sconfitta del Grifo sul campo di Stefy Basket.

Area Comunicazione e Stampa
Selene Basket Sant'Agata

á




BaskÚrs Forlimpopoli – Selene Sant’Agata 76/70 (12/21 – 33/29 – 51/52).

Di Ufficio Stampa BaskŔrs Forlimpopoli 20/01/2020


BaskÚrs Forlimpopoli – Selene Sant’Agata 76/70 (12/21 – 33/29 – 51/52).

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

á

BaskÚrs vittoriosi nell’importante Match con Selene Sant’Agata per 76-70 e allargano il divario in classifica con Grifo. Un bel regalo di compleanno per Marco Lugaresi di Chemifarma, Main Sponsor BaskÚrs.

╚ una bellissima partita quella di sabato sera, tra due formazioni di alto livello che ha regalato spettacolo ed emozioni ad un PalaPicci quasi da tutto esaurito.

L’avvio per˛ Ŕ degli ospiti che grazie a Bergantini volano sul +9, allora Ŕ Cristofani a ricucire il margine con giocate di alto tasso tecnico, che per˛ non garantiscono l’aggancio, anzi il primo quarto finirÓ 12-21.

Nel secondo quarto, grazie alle scelte di Agnoletti, impeccabile nella gestione del match, i BaskÚrs tornano a galla trovando anche il primo vantaggio.

Il secondo tempo si gioca sul filo del rasoio con i Galletti che provano pi¨ volte a scappare, ma Bergantini ancora e Mastrilli poi, consentono a Selene di chiudere il terzo quarto in vantaggio sul 52-51.

Nell’ultimo periodo l’esperienza dei padroni di casa e la classe di Rombaldoni si fanno valere e allora Sant’Agata Ŕ costretta ad arrendersi, con i BaskÚrs che scappano sul +12 a pochi minuti dalla fine. Inutili le bombe di Valgimigli che servono soltanto a ridurre lo svantaggio.
Le sorprese per˛ non finiscono e la notizia della sconfitta di Grifo Imola nel campo di Stefy Basket rende ancora pi¨ dolce la vittoria.

Ora meritato riposo per i nostri ragazzi e da lunedý si ricomincerÓ a lavorare per la sfida di venerdý con Stella Rimini.

#MVP Rodolfo Rombaldoni

BaskÚrs Forlimpopoli – Selene Sant’Agata 76/70 (12/21 – 33/29 – 51/52).

BaskÚrs Forlimpopoli: Gorini 2, Rossi 16, Rombaldoni (k) 17, Squarcia 3, Cristofani 10, Biffi 2, Piazza 9, Servadei 11, Serrani ne, Torelli ne, Godoli 6, Stella ne. All. Agnoletti, Ass. Ronci.

Selene Sant’Agata: Scaccabarozzi 4, Kertusha, Valgimigli 13, Rubbini (k) 2, Montigiani 5, Bergantini 24, Mastrilli 9, Dal Zozzo 10, Poggi 1, Sgorbati, Dal Pozzo 2, All. Dal Pozzo, Ass. Valli.

Area Comunicazione e Stampa
BaskŔrs Forlimpopoli



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'