In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

Risultati Campionato di Promozione Gironi A e B (Modena - Reggio Emilia - Parma e Piacenza ).

Di Simone Rivasi 22/01/2020


Risultati Campionato di Promozione Gironi A e B (Modena - Reggio Emilia - Parma e Piacenza ).

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA
 

 
COMITATO PROVINCIALE DI REGGIO EMILIA

PARLIAMO DI…PROMOZIONE Province: Piacenza – Parma – Modena – Reggio Emilia Campionato 2019/2020
 
15^ Giornata
 
La seconda giornata di ritorno conferma i duelli in vetta nei due gironi. Nel gruppo A Fulgorati e CUS Parma si dividono la testa della classifica, mentre nel B troviamo il terzetto composto da I Giganti, CUS Mo.Re. e Reggiolo. 

 

GIRONE A
 
VICO BASKET 48 IRA TENAX CORTEMAGGIORE 66
 
FULGORATI FIDENZA 72 EXPRESS DUCALE MAGIK 52
 
PLANET BASKET 50 SB CAVRIAGO 43
 
CUS PARMA 78 BIBBIANESE 57
 
SAMPOLESE 65 CONCOPAR CASTELLANA 41
 
SANT’ILARIO 77 BASKET OGLIO PO 62
 
RIPOSA: VIRTUS PONTEDELLOLIO 
 

GIRONE B
 
SBM BASKETBALL 65 GELSO 45
 
AQUILE GUALTIERI 50 I GIGANTI DI MODENA 85
 
RADIO BRUNO CAMPAGNOLA 86 TECNOPROGETTI BASKET JOLLY 78
 
PALLACANESTRO GUASTALLA 62 CUS MO.RE 71
 
NUOVA PSA MODENA 29 POLISPORTIVA IWONS 74
 
AQUILA LUZZARA 84 MABO BASKET 80
 
REGGIOLO  65 SICEM SAGA GAZZE CANOSSA 53

 

GIRONE A
 
VICO BASKET 48 IRA TENAX CORTEMAGGIORE 66

Vico: Masola M. 12, Masola F. 9, Roma F. 6, Bozzetto L. 5, Sisti J. 4. Mazzeo S. 4, Goldoni C. 3, Cervi L. 2, Lavega Pesca F., Mastroberardino F., Monti A., Piatelli A. All. Fiesolani.

Cortemaggiore: Perini 17, Vecchio M. 16. Jovanovic N. 10, Righi F. 9, Sebastiani A. 5, Mirashi C. 4, Di Paolo F. 3, Mazza 2, Dallavalle A., Fellegara T. All. Graf.

Arbitri: Ryaboy e Pisconti.

Parziali: 7-19, 24-37, 40-51.

Mvp del match: Perini
 
 
FULGORATI FIDENZA 72 EXPRESS DUCALE MAGIK 52

Fidenza: Baratta 4, Canali 13, Giraud 11, Molinari 14, D’Esposito, Lettieri, Iacomino 12, Besagni, Marletta 8, Gelmini 4, Cabrini 4, Longhi 2. All. Giacobbi.

Parma: Illari 8, Allodi 5, Pergetti, Verti 6, Lannutti 8, Resurreccion 5, Ferrari 8, Tinelli 2, Romanelli 8, Asta G., Asta S. 2. All. Padovani.

Arbitri: Salatti F. e Piedimonte G.

Parziali: 15-11, 34-22, 46-38.
 
Fulgorati → Fulgorati sfrutta positivamente l’incontro casalingo contro Ducale Magic ed infila la decima vittoria consecutiva consolidando il primo posto in classifica. Parte bene la squadra fidentina che costringe dopo solo due minuti di gioco al time out la Ducale Magic, la quale senza una particolare reazione, gradatamente assesta la difesa. Fulgorati comunque termina il primo parziale avanti 15 a 11. E riparte altrettanto bene nel secondo quarto con un parziale di 9 a 2 nei primi tre minuti, con l’attacco fidentino in buona vena e una difesa in questa fase solida. Ducale Magic tuttavia riesce a contenere la spinta degli avversari e si va così al riposo sul 34 a 22 per Fulgorati. Alla ripresa si nota da subito un cambio di marcia dei parmigiani che migliorano nella fase realizzativa e profittando anche di un leggero calo di tensione dei Fulgorati riducono lo svantaggio a meno 8 al quinto minuto. Tale inerzia si trascina fino al termine di tempo, punteggio 46 a 38. Fulgorati stenta a ritrovare il solito ritmo e le chiusure difensive sono meno efficaci consentendo così ai Ducali di recuperare qualche punto (- 5 al terzo minuto di ultimo quarto). Dopo questa fase critica i Fulgorati si riprendono e mettono in campo opportune transizioni tenendo a bada il tentativo di rimonta dei parmigiani, i quali devono capitolare a seguito di un decisivo allungo dei fidentini determinato da una infilata di quattro triple nei minuti finali di “killer” Molinari. Fulgorati chiudono l’incontro 72 a 52.
 
Mvp del match: Molinari
 
PLANET BASKET 50 SB CAVRIAGO 43

Cavriago: Monticelli L. 7, Trivelloni A. 7, Baroni G. 6, Martinelli M. 6, Rosselli F. 6, Marani F. 5, Beltrami S. 2, Zecchetti F. 2. Montecchi M. 2, Vasirani L., Fantini L., . ne, All. Zecchetti, Vice All. Peroni. Arbitri: Oddi e Zazzero.
 
CUS PARMA 78 BIBBIANESE 57

CUS: Zerbini 3; Pattini (K) 6; Spiridon; Bettera; Menconi 2; Parizzi F. 10; Carretta 10; Giorgi 20; Lezzerini 19; Pellegrino 6; Di Brino 2. All. Marcucci.

Bibbianese: Fedeli N. 10; Santacaterina 5; Montanari 4; Fedeli D.; Acosta 7; Rosi 8; Rancati 2; Incerti n.e.; Panizzi n.e.; Terzi 10; Bedenghi (K); Sinisi 11. All. Reverberi.

Arbitri: Fichera e Fontanili.

Parziali: 20-13, 28-31, 49-43.

Note: Usciti per 5 falli: nessuno. T.L.: CUS 19/22 – Bibbianese 12/20.
 
CUS → Il CUS torna alla vittoria contro Bibbiano. Tornano alla vittoria dopo un periodo difficile i ragazzi di Marcucci contro il fanalino di coda Bibbiano. Partita sempre in controllo per i biancorossi universitari a parte il passaggio a vuoto nel secondo periodo dovuto più che altro ad un quintetto sperimentale. Viste le ultime prestazioni serviva un segnale da parte di Pattini e compagni che almeno in termini di risultato è arrivato. Discreta anche l’intensità difensiva nella seconda parte di gara con l’alternanza di difese a uomo e a zona che hanno mandato un po’ in confusione gli ospiti. Bella prestazione di Lezzerini, che nell’ultimo periodo con due triple consecutive chiude definitivamente la partita, e di Giorgi, mattatore a rimbalzo e preciso dalla lunetta. Da segnalare il positivo esordio di Zerbini (classe 2003). Prossimo impegno per i ragazzi di Marcucci mercoledì 22 gennaio nell’ostica trasferta contro la Sampolese che nella partita di andata aveva ben impressionato e che occupa infatti la quarta posizione in classifica a ridosso delle prime. MVP: Lezzerini (CUS).   Mvp del match: Lezzerini
 
 
SAMPOLESE 65 CONCOPAR CASTELLANA 41 Sampolese: Tondo G. 18. Hasa S. 12, Simonazzi F. 10, Servidei N. 7, Cerlini F. 6, Minardi F. 5, Davoli M. 3, De Vizzi F. 3, Tognoni R. 1, Benevelli S., Nicolini L. All. Corali, Vice All. Iemmi. Castellana: Boselli F. (K) 6, Derba S. 6, Mori R. 6, Villa A. 6, Eccher L. 4, Militello E. 4, Baldini F. 3, Georgiev M. 2. Cesare F. 2, Tresoldi A., Brandolini D., Faraone M. All. Ferri. Arbitri: Cassinadri e Ghillani. Parziali: 11-12, 28-19, 47-27.
 
Mvp del match: Tondo
 
SANT’ILARIO 77 BASKET OGLIO PO 62

Sant’Ilario: Dall'Argine D. 25, Cervi M. 11, Micucci E. 10, Giglioli E. 7, Fava S. 6, Melotti B. 6, Guasti T. 5, Violi G. 5. Gaibazzi 2. Arbitri: Bigliardi e Maffezzoli.
 
Mvp del match: Dall’Argine

 

CLASSIFICA
1  CUS Parma                        20
2  Fulgorati Fidenza                20
3  Planet Basket                     18
4  Sampolese re                     18
5  Ira Tenax Cortemaggiore     16
6  Virtus Pontedellolio             16
7  Express Ducale Magik         14
8  Sant’Ilario                          12
9  Concopar Castellana           10
10 SB Cavriago                      10
11 Oglio Po                             8
12 Vico Basket                        8
13 Bibbianese                         4

 

GIRONE B
 
 
SBM BASKETBALL 65 GELSO 45

SBM: Tagliazucchi M. 16, Asperti A. 12, Kashin A. 7, Fantinati F. 6, Ferrari F. 6, Mengozzi A. 5, Monari C. 3, Barbieri D. 2, Ullo N. 2. Benati E. 2, Manfredini P. 2, Sarhani O. 2.

Gelso: Cervi M. 15, Ferretti P. 8, Cassano D. 6, Bigi S. 4, Panciroli M. 3, Vaiani F. 3, Chiesi T. 3, Ferrarini S. 2, Bizzocchi L. 1, Pedrazzi S.. Negri G.

Arbitri: Marino e D’Urzo.

Parziali: 14-13 28-27 52-39.
 
SBM → Pronostico rispettato alle Ferraris. SBM ritorna alla vittoria regolando il Gelso al termine di una gara, iniziata con ancora nella testa la pesante sconfitta contro Reggiolo, e poi finalmente dominata nel finale. Inizio promettente con il vantaggio interno per 9-3, che lasciava presagire una goleada degli uomini di Gatti, poi il passaggio alla zona del Gelso stoppava l'attacco modenese che per tutto il primo tempo era quasi solo Tagliazucchi, 14 per lui alla pausa, mentre il Gelso viveva dei canestri di Cervi. Il terzo quarto però presentava il conto ai reggiani che in debito d'ossigeno, si consegnavano alla difesa modenese che recuperava diversi palloni trasformati da Ferrari e Fantinati. Il quarto finale serviva solo a fissare il punteggio con le conclusioni di Kashin e Asperti e i primi 2 punti del campionato di Manfredini. Mvp Tagliazucchi.

 Mvp del match: Tagliazucchi
 
 
AQUILE GUALTIERI 50 I GIGANTI DI MODENA 85

Gualtieri: Mori 8, Brugnano n.e., Lasagni 1, Simonazzi 20, Morenghi 5, Iemmi 2, Teorori 8, Gandellini 4, Pelizzoni 2. All. Bertolini.

Giganti: Scattolin 5, Nasuti 27, Ruiu 5, Pederzoli 2, Fantuzzi 4, Carboni 4, Vellata 18, Lucchi 12, Bardelli 8, Giorgi n.e. All. Barbieri, Vice all. Cosentino.

Arbitri: Benassi e Morando.

Parziali: 12-23, 25-44.
 
I Giganti → I Giganti battono largamente le Aquile Gualtieri. Ospiti che partono con le marce inserite trascinate da un Nasuti in gran spolvero: sono tutti suoi i primi otto punti di marca modenese (2-8 al 3’); dall’alltra parte è Simonazzi a far muovere la retina per i padroni di casa ma i Giganti non demordono e piazzano un altro break targato Vellata (5-14 al 5’). I reggiani nonostante le tantissime assenze cercano di rimanere nel match con Teodori che segna 6 punti nel quarto (dei suoi 8 totali) mentre nella fila modenesi è il lavoro dei lunghi a procurare buoni tiri fino al 12-23 della prima pausa. Nella seconda frazione Ruiu e Pederzoli provano a dare lo strappo ma Simonazzi non molla: con cinque punti in fila e ben coadiuvato da Mori ricuce lo strappo (25-35 al 17’); a questo punto però gli ospiti piazzano un break targato Vellata/Carboni/Bardelli che risulterà decisivo e che porterà il punteggio sul 2544 all’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambierà e il vantaggio ospite si dilaterà gradatamente dando la possibilità a tutti quelli che sono entrati di andare a referto. La gara si conclude sul 50-85 e i Giganti portano a Modena i due punti.
Mvp del match: Nasuti

RADIO BRUNO CAMPAGNOLA 86 TECNOPROGETTI BASKET JOLLY 78

Campagnola: Valli 2, S. Torreggiani 9, Delbue ne, R. Piuca 11, Gelosini 11, Soccetti, F. Piuca 22, Carnevali ne, M. Rustichelli 19, Ligabue 10, Sacchi 2. All. Carpi, Vice All. Masoni.

Basket 2000: La Rocca 12, Fontanelli 8, Foroni ne, Manini 19, Vologni, Iori 8, Zannini 12, A. Spaggiari ne, M. Spaggiari 14, Caldarola ne, Damiani 5. All. Bartoli, Vice All. Ferri.
 
Arbitri: Christian Trivini Bellini di Reggio Emilia, Luca Bonini di Castelnovo di Sotto.

Parziali: 12-22, 39-43, 70-62.
 
Radio Bruno → Seconda giornata del girone di ritorno. La Radio Bruno ospita Basket Jolly 2000 in uno scontro che si preannuncia molto interessante. I primi minuti del match sono di sostanziale equilibrio tra le due compagini, con Gelosini, Ligabue e F. Piuca a segnare per i padroni di casa. A fine quarto pero’ gli ospiti approfittano delle maglie larghe di Campagnola in difesa per allungare fino al +10 alla prima pausa. I padroni di casa iniziano a serrare le fila in difesa, mentre in attacco M. Rustichelli, ben cadiuvato da R. Piuca ed S. Torreggiani riescono a ridurre il divario alla pausa lunga a sole 4 lunghezze. Al rientro in campo la Radio Bruno riesce a migliorare ulteriormente la buona prestazione del secondo quarto, andando ripetutamente a segno con F. Piuca, M. Rustichelli, R. Piuca e Valli, e riuscendo ad allungare a + 8 a 10’ dal termine del match. L’ultima frazione e’ un quarto a polveri bagnate, dove il punteggio viene spesso smosso a suon di tiri liberi, mentre per Campagnola F. Piuca persiste imperterrito dal campo a realizzare. Il parziale della frazione si chiude cosi’ in perfetta parita’ consegnando il match ai padroni di casa per 86-78.
 
Mvp del match: Piuca F.
 
 
PALLACANESTRO GUASTALLA 62 CUS MO.RE 71

Guastalla: Cani M. 16, Monti F. 13, Frigieri P. 10, Vallini J. 7. Camellini M. 6, Fagandini L. 6, Berni S. 2, Ruina F. 2, Arisi E., Montanari M. All. Simeone. 

CUS: Petrella M. 21, Alessandrini F. 9, Minarini S. 9, Sassi G. 9, Pivetti M. 8, Spinelli L. 7, Carretti A. 5, Fincato M. 2, Compostella K. 1, Tabellini G. ne. All. Bertani.

Arbitri: Moratti e Maffezzoli.
Mvp del match: Petrella
 
NUOVA PSA MODENA 29 POLISPORTIVA IWONS 74

Modena: Naletto L. 8, Pavesi J. 7, Macchelli A. 6, Cambiati A. 4, Pifferi S. 2, Rahova S. 2, Muzzioli, Radjeb W., Righi M., Umana D.. All. Masini. 

Iwons: Bonaccini D. 17, Ferretti M. 13, Canalini G. 12, Masoni L. 10, Ferrari F. 6, Scianti R. 5. Gonzaga Nebbiante F. 5, Orlandini F. 4, Galassi A. 3, Casoni S., Landini M., Marcacci S. ne. All. Pastorelli, Vice All. De Palma.

Arbitri: Barigazzi e D’Urzo.

 Mvp del match: Bonaccini
 
 
AQUILA LUZZARA 84 MABO BASKET 80

Luzzara: Mazzola A. 19, Pellegrini 11, Magnanini G. 11, Ruina D. 10, Altomani F. 8. Freddi D. 8, Folloni M. 5, Corradini M. 4, Poma L. 4, Folloni F. 2, Poma G. 2, Capuozzo ne, All. Cavalaglio. Viadana: Ponzi M. 17, Barilli G. 13, Catellani A. 12, Sogni A. 10. Martelli G. 9, Rossi M. 9, Agarossi M. 4, Diacci R. 4, Bignotti S. 2, Bellagamba D. All. Goldoni.

Arbitri: Amedali e Ferrarini.

Parziali: 13-22, 41-45, 60-57.
 
Mvp del match: Mazzola

 

REGGIOLO  65 SICEM SAGA GAZZE CANOSSA 53

SSIFICA
1  CUS Mo.Re                       24
2  I Giganti                          24
3  Reggiolo                          24
4  SBM Basketball                22
5  Sicem Saga Canossa        18
6  Tecnoprogetti Jolly           18
7  Mabo Basket                    16
8  Radio Bruno Campagnola  14
9  Iwons                              12
10 Guastalla                        12
11 Aquila                            12
12 Gelso                              8
13 Gualtieri                          4
14 Nuova PSA                       0

Simone Rivasi
Ufficio Stampa FIP 
Comitato Provinciale RE  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'