In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

La società Bellaria Basket comunica che Lorenzo Brighi lascia il club.

Di Ufficio Stampa Bellaria Basket 24/01/2020


La società Bellaria Basket comunica che Lorenzo Brighi lascia il club.

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

La società Bellaria Basket comunica che Lorenzo Brighi lascia il club. Al giocatore è arrivata un'offerta vantaggiosa dal Gaetano Scirea, club che milita in serie C Gold – il Bellaria è in serie C Silver -, in lotta per la salvezza (è ultimo alla pari del Molinella dopo la seconda giornata di ritorno con 8 punti) e - come nei patti al momento del suo tesseramento -, il giocatore è stato liberato dal presidente Paolo Borghesi.

“Auguriamo a Lorenzo le migliori fortune professionali – dice il presidente del Bellaria Basket Paolo Borghesi – del resto la nostra società cerca sempre di assecondare i desiderata dei giocatori quando ci sono prospettive professionali migliori come in questo caso. Lorenzo continuerà con noi il rapporto di collaborazione avviato per il settore giovanile e auspico in futuro possa tornare a vestire la canotta del Bellaria Basket. Penso che come abbiamo dimostrato in questo girone di andata che la squadra abbia le risorse tecniche per centrare un bel piazzamento”.

Il club forlivese con l'arrivo della guardia-ala riminese cerca di fare il salto di qualità e raggiungere la salvezza, meglio se direttamente. Brighi, svincolato, era stato tesserato dal Bellaria a fine novembre: il 25enne giocatore ex Crabs ha debuttato il 23 novembre nel derby contro il Santarcangelo alla nona giornata al PalaTenda e ha giocato sei partite con la squadra di Maghelli (ne ha saltato una per virus influenzale) vincendone una. Al giocatore, che vanta nove anni tra serie B e Legadue dopo la trafila nel settore giovanile dei Crabs in cui ha militato dal 2001 al 2014, la società guidata dal presidente Paolo Borghesi augura le migliori fortune.

Area Comunicazione e Stampa
Bellaria Basket



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'