Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Promozione Girone E : Intech Basket Giallonero vs Tatanka Baloncesto 58 - 52

Di Carlo Dall'Aglio 01/02/2020

Promozione Girone E : Intech Basket Giallonero  vs Tatanka Baloncesto  58 - 52

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

Promozione - 4° giornata
INTECH BASKET GIALLONERO-TATANKA BALONCESTO 58-52
(Parziali: 19-12 / 25-21 / 37-37)
Intech: Grandolfi 15, Biavati, Militerno, Vignoli 1, Guastamacchia 4, Laaboudi, Vannini 13, Pirazzini 7, Sassi 11, Spoglianti 2, Brusa 3, Fusella 2. All: Alfieri
Tatanka: Ciampone 5, Pederzoli 1, Manaresi, La Ferla, Selva 2, Costantino 12, Righini 6, Franceschelli 6, Castagnetti 12, Simoni 5, Marrobio 3. All: Munzio
Arbitri: Bonaga e Zuffa

Ottimo successo nel derby imolese per l’Intech Basket Giallonero che sconfigge 58-52 i Tatanka Baloncesto. I ragazzi di coach Alberto Alfieri sfruttano l’occasione per “vendicare” la bruciante sconfitta rimediata a fine ottobre alla palestra Cavina.
Un derby molto intenso, a tratti con molte imprecisioni al tiro, ma vissuto sempre su ritmi incalzanti e questo ha reso piuttosto gradevole lo spettacolo in campo. Molto alto anche il livello di agonismo, ma sempre nei confini del rispetto e della sportività.
Gara intensa sempre guidata dai gialloneri, a parte 20” di vantaggio ospite sul 41-42, pericolosamente a 5’ dalla sirena finale. Per il resto Intech avanti anche +10 (23-13 nel 2° quarto) e +8 (57-49) nel convulso finale quando, improvvisamente si è aperto uno spiraglio per tentare il colpaccio del ribaltamento della differenza canestri nello scontro diretto.
Finisce con un meritato +6 una buona prestazione complessiva del Basket Giallonero: da segnalare Mirco Grandolfi (autore di 15 punti e ben 3 triple), Matteo Vannini (13 punti di cui 6 liberi) e Marco Pirazzini (7 punti).
Dopo aver raggiunto nuovamente il 2° posto in coabitazione con Medicina (sconfitta con Faenza), i gialloneri faranno visita al Budrio 289 Academy, ultimo della classe, giovedì 6 febbraio alle ore 21,45.

La cronaca.
Il Basket Giallonero ha un ottimo impatto fin dalla palla a due e dopo 2’30” si ritrova avanti 9-2 con i cesti in rapida successione di Vannini (4), Guastamacchia e Grandolfi (tripla), con i Tatanka che sono costretti a ricorrere subito al primo timeout. A metà frazione un bel movimento in area di Costantino riporta a contatto le due formazioni (9-7), ma nell’azione successiva lo stesso lungo commette fallo sanzionato come antisportivo. Fusella realizza il +4 giallonero. Un assist al bacio di Vannini libera Spoglianti sotto le plance per il 14-7 a 3’50” dal primo intervallo breve. Entrambe le formazioni ruotano alcuni effettivi. Una magia in regia di Brusa regala a Vannini la palla del +7, mentre dall’altra parte la penetrazione di Riccardo Marrobio accorcia sul 16-11, prima di uscire momentaneamente per uno scontro di gioco. A 30” dalla sirena Umberto Sassi infila una spettacolare tripla centrale che firma il 19-11. Al primo riposo breve il Basket Giallonero conduce 19-12.
Coach Alfieri continua a ruotare gli effettivi a disposizione, ottenendo buone cose anche da Pirazzini e Laaboudi, Nei primi 3’20” del 2° quarto tanti, troppi errori da ambo i lati impediscono al punteggio di decollare (19-13). Il timeout serve ai due coach per rianimare le squadre che comunque lottano sul parquet, senza però trovare la via del canestro. La prima fiammata è di Pirazzini che stoppa Simoni in piena area. Allo scoccare del 5’ arriva la splendida tripla dal lato sinistro di Mirco Grandolfi che regala il +10 all’Intech (23-13). Pare possa essere la pietra della fuga per i gialloneri, ma i Tatanka accorciano grazie a qualche gita sulla linea della carità e a 3’10” il tabellone dice 23-16. A 2’ dall’intervallo, Castagnetti infila una clamorosa tripla (nonostante fosse marcato stretto) dal lato sinistro per il 25-19, con immediato timeout Intech. A 36” dalla fine Selva realizza da sotto il 25-21 rimettendo ancor più in carreggiata i suoi. Ci si ferma negli spogliatoi senza variazioni nel punteggio.
Alla ripresa dei giochi, si segnalano parecchi falli e parecchi errori al tiro nei primi 3’, anche se il ritmo molto alto rende comunque piacevole il match. Pirazzini con un 3/4 filato dai liberi mantiene l’Intech sul +4 (29-25). Dalla lunetta, Franceschelli firma i due punti che riportano in parità la sfida (29-29), quindi la gara si infiamma con Pirazzini da una parte e Franceschelli (sempre dalla lunetta) che mantengono in parità la contesa (31-31). A metà frazione è la tripla di uno strepitoso Grandolfi a far rimettere la testa avanti al Basket Giallonero sul 34-31. Dopo i liberi di Simoni è la tripla di Riccardo Brusa (a 3’ esatti dallo scadere) a rimettere 4 lunghezze tra le due squadre (37-33) e a far saltare in piedi tutti i tifosi di casa. Si continua a segnare con il contagocce ed in mezzo a caterve di errori da ambo i lati, sono i canestri in sospensione di Ciampone e di Franceschelli (sul fil di sirena) ad impattare il punteggio a quota 37-37 quando mancano 10’ alla fine del parziale. Il riposo breve aiuta a rinfrescare le idee prima della volata finale che si prospetta incandescente.
Dopo i liberi di Guastamacchia è ancora un’invenzione di Ciampone a tenere vivi i Tatanka che, però, vengono subito puniti dall’accelerazione di Pirazzini (41-39). A pochi secondi dalla metà frazione, il cesto in transizione di Carlo Castagnetti concretizza il primo vantaggio della serata per i Tatanka sul 41-42. Nel ribaltamento, l’eterno Matteo Vannini segna, subisce fallo e realizza anche il libero aggiuntivo per il 44-42 Intech. E la stratosferica tripla di Umberto Sassi spedisce il Basket Giallonero sul 49-44 a 3’ dalla sirena, dopo il batti e ribatti tra lo stesso Sassi e Fabrizio Righini autore di una giocata di classe pura in perfetto slalom in area pitturata, alla Walter Magnifico. Il 2/2 di Vannini a 2’10” rimette 6 lunghezze tra le due squadre (51-45). Pederzoli fa solo 1/2 a 1’40” (51-46) con gli ultimi istanti di gara che si accendono a livello di agonismo e di tensione per entrambe le formazioni. La tripla del 49-44 di Sassi è l’ultimo punto su azione della serata dell’Intech: da lì, infatti, sono i tiri liberi a certificare il successo, con le esecuzioni di Sassi, Grandolfi (3) e Vannini (4) che segnano il 58-52 finale. Nella bagarre finale Castagnetti commette fallo e riceve fallo tecnico per proteste. Per un attimo i gialloneri intravedono anche la possibilità, incredibilmente, di ribaltare la differenza punti (-14) rispetto alla gara d’andata. A circa 30”, infatti, i locali raggiungono il 57-49. Sono le due triple di Castagnetti e Costantino (certamente i migliori tra gli ospiti sotto canestro) a ridurre il gap tra le due formazioni fino al 58-52 finale.
Finisce tra gli applausi per i vincitori e per i vinti che hanno lottato fino all’ultimo pallone disponibile.
L’Intech Basket Giallonero raggiunge nuovamente il  2° posto in classifica, grazie alla sconfitta interna di Medicina contro Faenza. E giovedì una ghiotta occasione per mantenere la posizione, nella trasferta a domicilio del fanalino di coda Budrio 289 Academy, ancora fermo al palo. Palla a due alle ore 21,45.

Risultati 4° giornata:
Intech Basket Giallonero-Tatanka Baloncesto 58-52
Basket A.Gardini 2001-Pall.Castel S.P.T. 2010 (01/02/20)
In Fieri-Pol. Virtus Castenaso (04/02/20)
289 Academy-Salus Bologna 53-66
Medicina Basket 2007-Faenza Basket Project 52-69
Party&Sport-Pol.Dil.Faro 53-57

Classifica:
26 Pall. Castel S.P.T. 2010 (15)
22 Intech Basket Giallonero (16)
22 Medicina Basket 2007 (15)
20 Faenza Basket Project (16)
18 Massa Basket 2010 (15)
18 Pol.Dil.Faro (16)
16 Party & Sport (16)
16 Tatanka Baloncesto (16)
16 Salus Bologna (16)
10 Pol. Virtus Castenaso (15)
  8 Basket A.Gardini 2001 (14)
  6 In Fieri (14)
  0 289 Academy (15)

5° giornata
06/02/20 289 Academy-Intech Basket Giallonero
07/02/20 Faenza Basket Project-Massa Basket 2010
07/02/20 Pall.Castel S.P.T. 2010-Party&Sport
07/02/20 Pol.Dil.Faro-In Fieri
10/02/20 Tatanka Baloncesto-Medicina Basket 2007
11/02/20 Salus Bologna-Pol. Virtus Castenaso


Carlo Dall’Aglio
Responsabile Area Comunicazione
Intech Virtus Imola

Commenti

PUBBLICITA'