In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Juniores Nazionali

Il Prato vince a Savignano sul Rubicone l'ottava gara di fila

Troppo forte la capolista per i ragazzi di Francesconi

16/02/2020


Il Prato  vince a Savignano sul Rubicone l'ottava gara di fila

Vittoria meritata per la capolista Prato sul terreno del “Capanni” al termine di 90 minuti in cui ha tenuto spesso il pallino del gioco e ha rischiato pochissimo. I padroni di casa lamentano tante assenze importanti (Andreoli, Baiardi, Zammarchi, Nicolini, Ambrosini e il bomber Mantovani) e affrontano con coraggio i toscani (privi del cannoniere Del Greco) e vanno subito al tiro con Di Gilio (rimpallato) e Tafa (alto sulla traversa). Il Prato diventa presto padrone del centrocampo e va al tiro una decina di volte ma solo in due casi centrando la porta (con Toccafondi da lontano e Noferi su punizione). A pochi minuti dal riposo l’episodio che poteva cambiare le sorti dell’incontro: Fellini riceve palla ai 25 metri e lascia partire un bolide che colpisce il palo.
Nel secondo tempo parte fortissimo il Prato e dopo 11 secondi guadagnano dal limite con Nannini e trasformata in gol dallo specialista Noferi.
A metà del tempo tocca a Rudelli risolvere una mischia in area e far calare i titoli di coda sulla partita. I gialloblù si avvicinano al gol solo su colpo di testa di Mengozzi da calcio d’angolo finito oltre la traversa mentre gli ospiti vanno vicino al terzo gol senza successo. A fine gara preoccupazione in casa Savignanese per gli ennesimi infortuni che hanno costretto a lasciare il campo Sbrighi e Bascioni.
R.D.G.
In foto il gol dello 0-1

Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'