In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | DNC

Impariamo a conoscere gli allenatori della Serie C Gold : Davide Tassinari

Di Nino Dalpozzo 31/03/2020


Impariamo a conoscere gli allenatori della Serie C Gold : Davide Tassinari

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

Impariamo a conoscere gli allenatori della Serie C Gold : Davide Tassinari

Davide Tassinari la maggior parte della sua carriera da allenatore si è svolta nella sua città ,Santarcangelo di Romagna ,  ha fatto crescere lui professionalmente ma ha anche  portato  la sua città fino alla Serie B, e di conseguenza ha fatto maturare  ad alti livelli tanti atleti delle giovanili. A Davide  piace molto lavorare con i giovani " è un formatore di giovani atleti" . Ora conosciamolo meglio:

DAVIDE RACCONTAMI UN PO' DI TE COME ATLETA E DI CONSEGUENZA COME COACH?

Sono nato a Rimini, classe 1983, ho fatto tutto il percorso giocando nelle giovanili a Santarcangelo e l'ultimo anno da Juniores a Rimini ai Crabs allenatore Carasso ,da senior ho giocato due anni a Santarcangelo (Serie D) , e qui la mia carriera da atleta si è conclusa. Terminati gli studi , laureato in scienze motorie , entro come preparatore atletico nelle giovanili  della Società di Santarcangelo di Romagna,  ho iniziato ad allenare vari gruppi giovanili (quasi tutte le categorie). Nella Stagione 2012/2013 la Società di Santarcangelo è ripartita dalla Serie D . il Presidente mi chiamato e mi ha chiesto se volevo allenare la squadra , ho colto l'occasione al volo . La squadra era formata da tutti atleti giovanissimi (tutti ragazzi del Settore Giovanile più due senior che erano due ragazzi che giocavano con me in Serie D ) e quell'anno ci salvammo con sei giornate di anticipo e sempre in quell'anno partecipavamo  con gli stessi ragazzi  al Campionato di Divisione Nazionale Giovanile . Nel 2013/2014 sempre in Serie D da capo-allenatore vincemmo il Campionato con 31 partite disputate e 31 vittorie , centrando la promozione in Serie C Silver , era sempre la squadra dello scorso anno con l'aggiunta di due pedine del calibro di Pesaresi e Saponi. L'anno successivo a pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni al Campionato di Serie C Gold , il Santarcangelo si iscrisse e il Presidente mi disse se volevo allenare ma con la stessa squadra dello scorso anno accettai e vincemmo un'altro campionato (stagione 2014/2015) compiendo il salto in Serie B . Nella Stagione 2015/2016 gli Angels non riescono a disputare i play-off (Serie B) solamente per la differenza canestri , con 9/12 del roster proveniente dal Settore Giovanile giallo-blù. L'anno seguente il Presidente mi disse che c'erano dei problemi societari e non avremmo più disputato la Serie B ma ripartivamo dalla Serie D , allora io decisi di cambiare aria e fare una nuova esperienza al di fuori della mia città nativa, e qui ,si chiuse il ciclo con Santarcangelo dopo dieci anni di una  scalata importante  e una bellissima esperienza  , alcuni giorni dopo mi è arrivata la chiamata della Vigor Matelica Serie C Silver (stagione 2016/2017), ho allenato   pochi mesi , per vari problemi , all'inizio c'è stato il terremoto poi c'erano anche  alcuni problemi e a dicembre ho rescisso il contratto e sono stato fermo fino a luglio . L'anno successivo ho disputato due campionati di Serie C Gold (Stagioni 2017/18 e 2018/19)con la Virtus Imola ,tutte e due i campionati siamo arrivati ai play-off , il primo anno eliminati in semifinale da Ozzano 2-0 (Ozzano fu promossa in Serie B) , l'anno dopo perso la semifinale sempre play-off 2-1 con Bologna Basket 2016. E questa stagione ho iniziato una nuova esperienza a Scandiano alla BMR 2000 .

LA PIU' GRANDE SODDISFAZIONE DA COACH ?

Ma è facile ,la scalata di Santarcangelo in particolare ,se devo dire un episodio da Santarcangiolese vincere così tanto a casa mia (profeta in patria) e poi aver cresciuto tanti ragazzi locali, in quel periodo la Società aveva un Settore Giovanile molto fiorente e con ragazzi di talento  che ora giocano ancora in Serie B e un'altra soddisfazione è battere i Crabs Rimini in un derby  Santarcangelo - Crabs Rimini  (Serie B) è stato un  momento molto emozionante.

E' LA PRIMA STAGIONE CHE SEI A SCANDIANO COME TI TROVI?

Guarda mi trovo benissimo Società molto organizzata e c'è un bellissimo bacino giovanile importante, oltre ad allenare la prima squadra che allo stop del campionato eravamo secondi in classifica , alleno anche l'Under 18 Gold (ci sono ragazzi che sono inseriti nel roster della prima squadra) eravamo primi in classifica.

SEI CONTENTO DEL CAMPIONATO CHE STAVATE DISPUTANDO?

Guarda il bilancio era di 15 vittorie e 5 sconfitte e venivamo da sei vittorie consecutive , poi avevamo inserito nel roster ultimamente un innesto importante come Dordei , stavamo disputando un'annata super fino all'interruzione , quindi avevamo tutte le carte in regola per giocarci le nostre carte ai Play - off.

Grazie a Davide della interessante chiaccherata in bocca al Lupo

NINO DALPOZZO



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'