In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Sammarinese

FSGC : tre opzioni per il completamento della stagione

Di Ufficio Stampa FSGC 27/04/2020


FSGC :  tre opzioni per il completamento della stagione

San Marino, lì 27 aprile 2018



Stagione 2019-20: tre possibili scenari per completare l’attività

A margine della videoconferenza organizzata dalla UEFA lo scorso martedì e che ha coinvolto tutti i Segretari Generali delle Federazioni affiliate, oltre naturalmente ai referenti UEFA in seno ai gruppi di lavoro individuati a livello confederale per valutare le opzioni di gestione della situazione in essere e ben nota a tutti voi, nonché delle decisioni deliberate dal Comitato Esecutivo UEFA nella giornata di giovedì 23 aprile 2020 la Federazione Sammarinese Giuoco Calcio ha informato le società e le associazioni affiliate circa i possibili scenari sul completamento o meno della stagione sportiva 2019-20.

La priorità della FSGC è e resta quella della tutela della salute e della sicurezza di tutti coloro che sono coinvolti dall’attività sportiva ed ogni eventuale decisione è pertanto subordinata alle misure adottate dalle autorità politiche e sanitarie competenti, con le quali la Federcalcio di San Marino è in costante contatto. Sulla base di questo principio condivisibile e sulla scorta di quanto discusso e prospettato nella videoconferenza di cui sopra, si aprono davanti a tutti noi tre possibili strade per il completamento - naturale, modificato o anticipato - della stagione sportiva in essere:

    1. Completamento della stagione secondo il format previsto;
    2. Completamento della stagione con la revisione del format al fine di permettere il completamento della stessa in tempi utili all’individuazione delle formazioni partecipanti alle coppe europee;
    3. Conclusione anticipata delle competizioni, con indicazione delle squadre partecipanti alle coppe europee tenendo conto delle linee guida espresse e condivise dal Comitato Esecutivo della UEFA.

Qualora fosse possibile riprendere l’attività e portare a termine le competizioni, questo potrebbe verosimilmente comportare un prolungamento della stagione oltre la scadenza originariamente prevista (10 giugno 2020). Inoltre per quanto riguarda il futsal, laddove fosse possibile una ripresa normale o modificata dell’attività, la massima priorità verrà data evidentemente al Campionato, in quanto si tratta dell’unica competizione sammarinese che assegna un posto in UEFA Futsal Champions League.

Luca Pelliccioni

FSGC | Ufficio Stampa

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'