In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | DNC

LG Bema E80 Competition : Ciao Gianni , grazie di tutto

Di Ufficio Stampa LG E80 Bema Competition 01/06/2020


LG Bema E80 Competition : Ciao Gianni , grazie di tutto

 

 

 

Seguici su Facebook: BASKET EMILIAROMAGNA


 

L’intera famiglia della LG Competition Castelnovo Monti annuncia con immenso dolore la prematura scomparsa dell’amico Gianni Caprari.
Ci siamo presi qualche ora di tempo prima di scrivere questo comunicato: trovare le parole giuste in un momento del genere è davvero molto difficile e siamo tutti sconvolti per questa grave ed improvvisa perdita.
Gianni era un simbolo, una bandiera, un riferimento, una colonna portante della nostra società. Solo lui sa quante ore ha passato in palestra, a quanti allenamenti ha partecipato, quante partite ha affrontato sul parquet o dalla panchina. Oltre ad essere il vice presidente della LG, Caprari ricopriva anche il ruolo di assistente allenatore della prima squadra e capo coach del team iscritto al campionato di Prima Divisione.
Ma prima di tutto questo, Gianni era una persona follemente innamorata della pallacanestro: egli ha infatti dedicato gran parte della sua vita a questo splendido sport di squadra. E alla crescita della LG Competition.
La sua avventura nel mondo del basket ha avuto inizio come giocatore della “LG Basket Voluntas”: Caprari faceva infatti parte del primo e storico gruppo cestistico di Castelnovo, cresciuto seguendo gli insegnamenti dell’indimenticato prof. Leardo Giovanelli. Tanti ancora adesso ricordano vividamente il suo pericolosissimo tiro da 3, che ha sempre messo in difficoltà le difese avversarie. Durante il suo trascorso da atleta ha anche vissuto alcune stagioni in altre formazioni della provincia, conquistando diversi trofei e lasciando piacevoli ricordi alle persone che l’hanno incontrato.
Conclusa la carriera da giocatore, è rimasto in società svolgendo il ruolo di dirigente ed allenatore: Gianni è stato testimone e protagonista dell’evoluzione della LG nel corso degli anni e ha sempre avuto un ruolo importante nel suo sviluppo sia a livello di dimensioni (oggi i tesserati sono quasi 200) che di risultati. Sono centinaia i giovani cestisti cresciuti seguendo le sue indicazioni, i suoi consigli, le sue direttive. E pure le sue urla, spesso proliferate quando il “lungo” non faceva “tagliafuori” a rimbalzo o il giocatore non difendeva con la giusta aggressività.
La LG Competition si stringe al dolore della famiglia, degli amici e dell’amata compagna Roberta, anche lei preziosa dirigente dei Cinghiali, che ha seguito e sostenuto instancabilmente Gianni nella sua passione per la palla a spicchi. A lei va il nostro primo pensiero e il nostro abbraccio più forte.
Il funerale avrà luogo martedì 2 giugno alle ore 10 presso la Chiesa della Resurrezione di Castelnovo Monti. Dopo la cerimonia in chiesa, la salma di Gianni verrà portata all’interno del Pala Giovanelli per permettere ai famigliari e agli amici di salutarlo un’ultima volta nella sua amata e vissuta palestra. Ci mancherà tanto la sua costante presenza, la sua passione, la sua disponibilità, la sua voglia di fare, la sua pazienza, la serietà e professionalità che ha sempre dimostrato durante tutta la sua vita da “Cinghiale”.
Il suo esempio e il suo ricordo ci spingeranno ad affrontare il nostro futuro sportivo con maggiore impegno e determinazione. Cercheremo sempre, da qui in poi, di svolgere il nostro lavoro nel modo che lui ci ha insegnato: dare il massimo per il bene della nostra società e dei nostri ragazzi.

 

Ciao Gianni, grazie di tutto. E forza LG.

 

Area Comunicazione e Stampa
LG E80 Bema Competition Castelnovo Ne' Monti



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'