In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

Selene Basket Sant'Agata : Intervista a coach Daniele Dalpozzo

Di Ufficio Stampa Selene Basket Sant'Agata 27/08/2020


Selene Basket Sant'Agata : Intervista a coach Daniele Dalpozzo

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

A pochi giorni dall’inizio della stagione, che partirà col ritrovo di lunedì sera al Pala Gadoni di Sant’Agata, abbiamo fatto due chiacchiere con coach Dalpozzo, confermatissimo per il terzo anno consecutivo alla guida della società santagatese.

D. Coach finalmente si ricomincia dopo il lungo stop per l’emergenza sanitaria. Parlaci della nuova Selene che vedremo quest’anno.

R. Lunedì inizierà il mio 3 anno alla guida della Selene Sant’Agata, con una squadra ulteriormente modificata rispetto agli anni precedenti.

In accordo con la società  nelle persone di Roberta e Edo Colombi  ( che devo ringraziare per la fiducia accordata e per avermi dato carta bianca sulla costruzione  della squadra )  abbiamo focalizzato l’attenzione su giovani interessanti in uscita dalle giovanili, che si apprestano ad entrare nel mondo del basket senior.

Il nostro intento è quello di dare spazio  a questi ragazzi, in una categoria, la serie D, che può diventare palcoscenico per salire in serie maggiori. 

Dare spazio significa  dare minuti, farli giocare, accettare gli errori  e accompagnarli nella  loro crescita personale  e di giocatori.

Riteniamo di aver raggiunto il nostro scopo, con la costruzione di un gruppo  molto giovane, di età media sui 20.5 anni ma con tanta voglia di mettersi in mostra, e soprattutto al servizio della squadra.

I nuovi arrivi sono 4 ragazzi del 2000 e uno del 1999; Battistini, Cervellera, Nicoletti, Puntolini e Tarroni, anche se per lui si tratta di un gradito ritorno, andranno a sostituire alcuni senatori che per problemi famigliari o nuovi progetti  cestistici hanno abbandonato la nave.

I rimanenti 7 giocatori che già facevano parte del gruppo hanno il compito di accogliere i nuovi ed inserirli nelle dinamiche tattiche e di gruppo il più velocemente possibile.

È una scommessa avvincente che da una parte  ci vede ai nastri di partenza con poca esperienza, ma dall’altra ci trova pronti, con tanta energia  che unità allo spirito di gruppo e  alla disponibilità  alla voglia di crescere insieme può rivelarsi vincente.

Tutto questo ci porterà  a giocare una pallacanestro più veloce, meno ragionata, con una difesa più aggressiva; questo  si riassume in maggior intensità  sia offensiva che difensiva.

Sono sicuro che il viaggio  sarà entusiasmante; il focus è e resterà la crescita dei singoli ragazzi e del gruppo. Io ho molta fiducia in questo roster, che ci potrebbe regalare  anche un finale  importante! Dipende molto da noi, e abbiamo il dovere di crederci dino in fondo !!!

Ringraziamo Daniele per averci raccontato la sua nuova Selene, e in attesa di date certe da parte della federazione, auguriamo a tutti un buon inizio di stagione!

 

Area Comunicazione e Stampa

Selene Basket Sant'Agata



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'