In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Bocce

La Federbocce disastro : perse in tre anni 330 società bocciofile

Ad Ottobre per il cambiamento si candida alla Presidenza Laura Trova

Di fabio berardi 07/09/2020


La Federbocce  disastro : perse in tre anni 330 società bocciofile

Di questo passo tra circa 15anni la Federazione  Italiana Bocce potrebbe ridursi ad una semplice associazione nazionale con  qualche raduno organizzato da nord a sud della penisola .Questo è quanto emerso da un calcolo  extra federale (visto che dalla FIB centrale e Comitati Regionali compresi non giunge notizia di statistiche sui tesserati dagli ultimi mesi del 2019 e non solo ) . Infatti dopo    l’insediamento dell’ultimo Consiglio Federale post elezioni del Marzo 2017 le Società da 1.876 ( dati CONI 2017)  sono passate a 1.546 ( dati al 20.08.20 quasi definitivi)con un calo disastroso che ha visto la scomparsa e chiusura di ben 330 Società Bocciofile.Un’autentica Caporetto gestionale di questa Federazione Italiana Bocce che  dopo la gioia della vittoria alle urne nel Marzo 2017 ha conosciuto praticamente solo sconfitte( e/o comunque poche vittorie)  come quella della mancata partecipazione alle Olimpiadi ( diversi dirigenti italiani sono componenti con incarichi Internazionali );alla gestione Tecnica (che spesso e volentieri dopo aver emanato nuove regole “frettolose” è dovuta ritornarne sui suoi passi cambiando a suon di circolari e di scusa ); alla cancellazione dei Comitati Provinciali ( che a loro  tempo voluti e  benedetti  e presi come esempio  vedi Brescia,Modena Reggio Emilia,Romagna per citarne alcuni  ,sono stati cancellati ed azzerati in un batter d’occhio );il Beach Bocce da poco conclusosi che in trenta tappe di cui circa la metà in Romagna a Cattolica ha visto la disputa solo in spiagge di sei regioni delle 15 bagnate dal mare; Il Commissariamento ad oltranza senza segnali di votazioni per l’insediamento di nuovi consigli di ben 3 Regioni ( Abruzzo,Emilia Romagna e Lombardia e diversi Comitati Provinciali) con annessa la non  sostituzione del consigliere federale Fernando Rosati ;l’improvvisa  sostituzione in pieno mandato di qualche mese fa nell’ufficio comunicazione della responsabile stampa;si potrebbe parlare anche del  Paralimpico ma i dati mancano e spesso volentieri provengono da Regioni  non campione ( come il Molise che in tutto il suo ambito regionale conta 12 società bocciofile );alla politica Giovanile che con i propri Responsabili e/o Tutor Regionali  doveva far ripartire i numeri dei ragazzi  invece il tutto  si è fermato difronte a quelle poche realtà e/o Società  già esistenti tralasciando il cercarne dei nuovi.Una delle Regioni maggiormente colpite da tutto questo risulta essere l’Emilia Romagna che commissariata  da Giugno 2019 ha perso ben 58 Società Bocciofile( dal 10.11.12)  e per quanto riguarda  i tesserati non si hanno  notizie da fine 2019 e l’attività giovanile si è arenata a quelle 4/5 società già in essere con i giovani. Ma invocata  da diversi parti della Penisola (isole compresi ) dove echeggiano malumori di vario genere  potrebbe esserci in virtù delle prossime elezioni federali in programma a Roma il 25 Ottobre  un alternativa interessante alla ricandidatura del presidente in carica uscente: quella di  Laura Trova, che intervisteremo nei prossimi giorni . Per la prima volta infatti  sotto la sigla FIB sarà una donna candidata alla Presidenza Federale con un curriculum solido ed importante . Laura Tova,45 anni piemontese (nella foto) nasce a Pinerolo il 24 Luglio 1975 , da atleta vanta un 3 titoli Mondiali,2 record Mondiali,2 record Italiani,1 Word Games,4 Titoli Italiani ed 1 Coppa Italia ed inoltre dal 2009 al 2017 è stata consigliere Federale FIB dove ha ricoperto anche la carica da vice presidente.Completano la lista squadra della candidata Laura Trova :i rappresentanti Affiliati  Luca Balos(Friuli V.G.) Serena Benedetti(Lazio),Marco Brivio(Lombardia),Andrea Evangelisti(Marche),Luigi Marinetto(Piemonte), Ernesto Mazzei(Calabria);rappresentante Atleti Clara Perin(Veneto) e Pina Cuccaro ( Toscana);rappresentante Petanque Alfredo Damonte ( Toscana);rappresentante Tecnici Marco Caimmi (Marche).(fb)

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'