In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Professionisti | Lega 2

Pallacanestro Mantovana : Pre-partita di Tezenis Verona-Staff Mantova con le dichiarazioni di Di Paolantonio e Maspero

Di Giacomo Negri 27/11/2020


Pallacanestro Mantovana : Pre-partita di Tezenis Verona-Staff Mantova con le dichiarazioni di Di Paolantonio e Maspero

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Pallacanestro Mantovana : Pre-partita di Tezenis Verona-Staff Mantova con le dichiarazioni di Di Paolantonio e Maspero

 

4^ giornata girone Verde

Tezenis Verona-Staff Mantova

Domenica 29 novembre 2020 – ore 18:00

Campo di gioco: AGSM Forum, P.le Atleti Azzurri d’Italia, Verona (VR)

-Gara a porte chiuse-

Arbitri:

Tirozzi Alessandro di Bologna (TV) – Saraceni Alessandro di Zola Predosa (BO) – Bonotto Fabio di Ravenna (RA)

Emanuele Di Paolantonio:

“Verona è una squadra che non ha bisogno di presentazioni. Sarà una sfida molto stimolante per noi, per cercare di capire a che punto ci troviamo dopo aver potuto finalmente fare di nuovo qualche allenamento al completo dopo il noto periodo di emergenza. Dovremo fare tesoro della sconfitta di domenica scorsa, cercando di controllare meglio quello che oggi è in nostro possesso, ovvero l’intensità difensiva e la qualità delle collaborazioni, ed avere un constante livello di esecuzione in attacco, in modo da provare a dare fastidio ad una corazzata come Verona.”

Lorenzo Maspero:

“La partita con Verona è sempre un derby e quindi è anche sempre un’emozione. Verona potrebbero partire un po’ tesa dato che questa partita è la loro prima di campionato. Sono però una squadra completa a cui hanno aggregato anche Janelidze, quindi sono forti in tutti i reparti. Sarà importante fare una gara difensiva molto tosta e con continuità. Sono una squadra molto fisica e quindi servirà anche contrastare i rimbalzi offensivi e in difesa, poi correre a campo aperto. Dovremo fare una partita solida. Questa Settimana siamo riusciti ad allenarci al completo ed è un’ottima cosa.”

Media:

La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP TV Pass.

Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Mantovana

Giacomo Negri




La Pallacanestro Mantovana cede nel finale sul parquet di Verona

Di Giacomo Negri 30/11/2020


La Pallacanestro Mantovana cede nel finale sul parquet di Verona

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

La Pallacanestro Mantovana cede nel finale sul parquet di Verona

La Staff non trova i primi due punti della stagione e viene sconfitta in trasferta contro la Tezenis Verona che si impone nell’ultimo periodo di gioco.

Altro ottimo avvio dei biancorossi che partono subito caldi in attacco e approfittano delle non ottime percentuali dei padroni di casa. Mantova tocca il massimo vantaggio (+13 sul 9-22) e a fine primo quarto è in vantaggio 19-27. Nel secondo periodo arriva la reazione dei veneti che si rifanno sotto e passano anche in vantaggio; la gara procede poi punto a punto ma all’intervallo sono ancora avanti gli Stings 37-40. Lo spartito non cambia al rientro in campo con le due squadre che rispondono colpo su colpo. L’acuto finale è di Maspero che infila la tripla del 64-66. L’avvio degli ultimi 10′ è però tutto a favore della Tezenis che piazza un eloquente parziale di 16-0 con gli Stings che accusano la non ottimale condizione fisica. I virgiliani toccano il -5 a 20″ dal termine ma è troppo tardi, i padroni di casa si aggiudicano il match 89-82.

Tezenis Verona – Staff Mantova 89-82

(19-27; 37-40; 64-66)

Tezenis Verona: Greene 19, Janelidze 15, Caroti 14, Rosselli 13, Jones 10, Tomassini 9, Severini 5, Candussi 4, Beghini n.e., Calvi n.e., Colussa n.e., Guglielmi n.e.. Coach: Diana

Staff Mantova: James 34, Ghersetti 19, Bonacini 16, Ferrara 4, Maspero 4, Weaver 3, Cortese 2, Infante, Ziviani, Flan n.e., Albertini n.e., Mirkovski n.e.. Coach: Di Paolantonio

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Mantovana

Giacomo Negri

 



Tezenis Verona – Staff Mantova 89-82

Di Ufficio Stampa Scaligera Verona 29/11/2020


Tezenis Verona – Staff Mantova 89-82

 

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

E’ subito Tezenis Verona , battuta Mantova all’esordio

Inizia con una vittoria il campionato della Tezenis Verona. Nella prima uscita stagionale, valida per la 4^ giornata di campionato, i gialloblù di coach Diana hanno sconfitto all’AGSM Forum la Staff Mantova con il punteggio di 89 a 82.

Un match che, nel primo quarto, ha visto la formazione ospite chiudere avanti grazie alle buone percentuali al tiro. La Tezenis ha avuto la capacità di mantenere alta la concentrazione, recuperando progressivamente grazie ad un lungo break nel secondo parziale per poi chiudere definitivamente i conti negli ultimi dieci minuti.

Perfetto il break di 16 a 0 nell’avvio dell’ultimo quarto, uno strappo che, di fatto, ha consegnato la partita ai gialloblù.

5 i giocatori in doppia cifra per la Tezenis: Greene (19), Janelidze (15), Caroti (14), Rosselli (13) e Jones (10 punti e 14 rimbalzi).

E’ un inizio di match che sorride a Mantova. La Tezenis fatica a trovare ritmo in attacco contro una formazione che invece trova punti a ripetizione. Il primo break è proprio dei virgiliani (0-6) che confermano il vantaggio anche dopo il libero di Greene, proseguendo fino al 3-10. La Staff raggiunge la doppia cifra di vantaggio mentre la Tezenis inizia a carburare. Janelidze trova i primi punti in gialloblù, firmando un break di 5-0 che vale il 19-27, punteggio con il quale si chiude la prima frazione.

La Tezenis apre il secondo quarto accorciando sensibilmente il divario. Rosselli è subito determinante, trovando punti pesanti, assieme alla difesa gialloblù che stringe le maglie e blocca l’attacco dei virgiliani (24-27). Janelidze, Rosselli e Caroti firmano il vantaggio (31-28), è il primo dei gialloblù nel match.

La risposta di Mantova arriva puntuale, quella della Tezenis pure con due break di 4-0 che valgono il 37 pari. Il primo tempo si chiude sul 37-40.

Il secondo tempo si apre con la tripla di Jones, seguita da quella di Janedlize. Verona e Mantova si danno battaglia con il punteggio che continua ad essere in bilico. Severini trova i primi punti a metà quarto e il punteggio è ancora una volta in parità: 53-53. Il botta e risposta Ghersetti-Greene, dalla lunga distanza, vale il 60-62; chiude il terzo quarto Maspero, con una tripla che vale il 64-66.

La Tezenis apre subito con grande intensità l’ultimo quarto. Mette ko due volte consecutive l’attacco di Mantova e trova punti con Caroti e Rosselli; è proprio Rosselli a costruirsi il canestro che vale il 70-66, fermando la Staff e depositando in contropiede. La Tezenis, capisce il momento e preme sull’acceleratore: Greene e Jones confezionano il 74-66 e Di Paolantonio corre ai ripari, chiamando i suoi in panchina. Al rientro in campo, però, è ancora Tezenis con la tripla di Caroti, seguita da quella di Greene: Verona vola sull’80-66.

Mantova tenta in tutti i modi di rientrare in partita, si avvicina nel finale ma Verona chiude a proprio favore il match. Sulla sirena punteggio di 89-82.

Tezenis Verona – Staff Mantova 89-82 (19-27, 18-13, 27-26, 25-16)Tezenis Verona: Phil Greene iv 19 (5/6, 2/6), Giga Janelidze 15 (4/5, 2/2), Lorenzo Caroti 14 (1/2, 2/6), Guido Rosselli 13 (4/5, 1/3), Bobby ray Jones 10 (2/5, 0/2), Giovanni Tomassini 9 (3/5, 1/2), Giovanni Severini 5 (1/1, 1/6), Francesco Candussi 4 (2/5, 0/0), Leonardo Beghini 0 (0/0, 0/0), Giorgio Calvi 0 (0/0, 0/0), Andrea Colussa 0 (0/0, 0/0), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 18 / 22 – Rimbalzi: 33 8 + 25 (Bobby ray Jones 14) – Assist: 14 (Phil Greene iv, Lorenzo Caroti , Guido Rosselli 3)Staff Mantova: Christian James 34 (5/8, 5/7), Mario jose Ghersetti 19 (5/10, 3/5), Davide Bonacini 16 (4/7, 0/1), Matteo Ferrara 4 (2/2, 0/3), Lorenzo Maspero 4 (0/2, 1/2), David Weaver 3 (1/4, 0/0), Riccardo Cortese 2 (1/2, 0/3), Luca Infante 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Ziviani 0 (0/0, 0/0), Franco Flan 0 (0/0, 0/0), Andrea Albertini 0 (0/0, 0/0), Bogdan Mirkovski 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 19 / 25 – Rimbalzi: 25 4 + 21 (Christian James, David Weaver 5) – Assist: 8 (Davide Bonacini, Luca Infante 2)

 

Area Comunicazione e Stampa

Scaligera Basket Verona

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'