Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Motori

Lucky Racing Team: risultati stagione agonistica 2020 e programmi 2021dei suoi piloti.

10/12/2020

Lucky Racing Team: risultati stagione agonistica 2020 e programmi 2021dei suoi piloti.

 

 

Il Lucky Racing Team chiude la stagione agonistica in positivo con due terzi posti nella classifica finale di campionato  del Trofeo MotoEstate con Phaedra Theffo nella categoria Sport Production in sella alla moto Aprilia 125cc e Andrea Raimondi sulla moto3 TM nella classe Supermono. Ottimo il 2020 della Theffo dove tranne la prima gara dove è giunta quarta nelle successive è sempre andata a podio, mentre Raimondi nonostante abbia vinto il primo e l’ultimo round pesa molto la trasferta di settembre a Varano dè Melegari dove causa la rottura della moto non ha partecipato alle due gare in programma e quei due zeri sono stati determinanti per la classifica finale di campionato, un vero peccato. “Mi ritengo soddisfatto - afferma Raimondi - anche se un pensiero di vincere il MotoEstate c’è l’avevo fatto, la spalla operata posso dire che sia guarita e così posso guidare come voglio. Nel 2021 oltre a disputare il CIV e il MotoEstate ho in programma alcune trasferte in Spagna con il mio team insieme alla TM Racing”. “Stagione agrodolce  – commenta Marco Raimondi presidente del Lucky Racing Team – la Theffo è sempre stata veloce e costante mentre per mio figlio Andrea puntavamo a vincere il Trofeo MotoEstate e ci sarebbe riuscito perché nella trasferta a Varano, dove si è rotta la moto, partiva in prima fila e sicuramente avrebbe fatto una buona gara e portato a casa punti preziosi per il campionato. Inutile pensarci, ora pensiamo a programmare al meglio la stagione prossima. La Theffo disputerà sempre il MotoEstate con l’intento di migliorare il terzo posto  anche se non sarà facile visto l’elevato livello di competitività del campionato, con Andrea oltre al CIV e MEs vogliamo andare in Spagna per iniziare a conoscere i circuiti per poi a fine stagione disputare due/tre gare, mentre Lugarini Simone che quest’anno non ha disputato nessuna competizione per problemi personali e l'annullamento di diverse gare causa restrizioni Covid parteciperà al Campionato Italiano Velocità in Salita classe 250 Open e alla gara valida per il Campionato Europeo con la moto Aprilia RS 250”.

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'