Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Futsal

Il distanziamento sociale

Di futsal 22/12/2020

Il distanziamento sociale

 

OPES League

 

                                                                      IL DISTANZIAMENTO SOCIALE

 

Pensate che siano i contenuti dei DPCM e derivati a ad assicurate quel distanziamento sociale che è, a giusta ragione, nei voti di virologi e politici ?

 

Come sempre la vostra creduloneria (nonostante la pur ammirevole tenacia con cui consultate prima il DPCM delle otto e un quarto, poi quello delle nove e venti, indi quelli delle undici e dieci, delle dodici e zero tre e tutti quelli in sequenza del pomeriggio, resistendo a quel cicinin di disorientamento che creano) conquista non solo il primo posto sul podio, bensì anche il secondo ed il terzo gradino.

 

Il distanziamento sociale più credibile ed efficace lo ha di già procacciato la svendita della lingua italiana (fate attenzione alle pene severissime che saranno inflitte a quanti verranno colti a proferire anche solo una innocente parolina in italiano : si andrà dai 4 scapaccioni alla “Pasquale” di Totò, per la prima infrazione, al taglio delle mani, indi a crescere, viepiù per i casi “alla Carlucci o Mentana” alla privazione di articoli corporali più ……sacri –sembra [eccezione delle eccezioni ] che, per intercessione di Frassica, sia consentito ai soli giornalisti dei TG di chiudere i relativi aggiornamenti con un “arrivederci” anziché col l’ortodosso “arriveduorci”)- :

 

ha ragione Lino Banfi quando riferisce che la gente anziana non esce più di casa non già per la paura della bestiaccia COVID, cui molti si sono già assuefatti : pensate che anche il caffè oggi si beve COVIm,

 

bensì per la paura di essere travolta, impotente, da un effluvio di PLUG (o PLAG) IN, di RELOAD, oltre che dai DROPLETS di stagione, dopo essere di già stata murata da una burocrazia mostruosa che ti induce ad avere una password anche per andare al cesso (dicesi : ROTTAMAZIONE STRISCIANTE o comunque di fatto).

 

 Ma chi lo avrebbe detto che in questo bombardamento di strepiti (tutta colpa di Deodato che istiga a far rumore) le figure più rumorose siano le FATE !?!?

 

Come dite ? Non vi risulta !?!? Allora significa che oltre che creduloni siete anche sordi : non avete mai sentito gridare “FATE …..SILENZIO” !!!!

 

Se proprio tutto ciò non è nelle vostre corde, fate …..attenzione almeno agli ultimi responsi di una stagione sportiva violentata nelle sue espressioni più amate :

 

Il Campionato di calcio a 5 di OPES, interrotto reiteratamente dal pandemico, ha assegnato definitivamente ed a giusto titolo, senza disputare le ultime due giornate di gara altrimenti previste in calendario, la vittoria a LA STRADA DEI CAMPIONI di Ivan e Ferdinando Zauli, che aveva acquisito un vantaggio incolmabile per tutte le altre contendenti , come recita la sotto esposta classifica :

 

#

SQUADRA

PUN.

GIO.

VIN.

NUL.

PER.

G.F.

G.S.

D.R.

C.D.

https://www.opesbologna.com/css/24x24/=.png1

https://www.opesbologna.com/public/OPESBOLOGNA/SQUADRE/LOGHI/logosquadra_446.pngLa Strada dei Campioni

22

8

7

1

0

51

21

30

2

https://www.opesbologna.com/css/24x24/p.png2

https://www.opesbologna.com/public/OPESBOLOGNA/SQUADRE/LOGHI/logosquadra_428.pngAmici del Giaguaro

12

7

3

3

1

35

27

8

6

https://www.opesbologna.com/css/24x24/-.png3

https://www.opesbologna.com/public/OPESBOLOGNA/SQUADRE/LOGHI/logosquadra_435.pngBolognina Wolves

11

8

3

2

3

47

44

3

6

https://www.opesbologna.com/css/24x24/=.png4

https://www.opesbologna.com/public/OPESBOLOGNA/SQUADRE/LOGHI/standard.pngNox

8

6

2

2

2

30

31

-1

9

https://www.opesbologna.com/css/24x24/=.png5

https://www.opesbologna.com/public/OPESBOLOGNA/SQUADRE/LOGHI/logosquadra_254.pngA.S. Roma Club

5

8

1

2

5

26

52

-26

3

https://www.opesbologna.com/css/24x24/=.png6

https://www.opesbologna.com/public/OPESBOLOGNA/SQUADRE/LOGHI/logosquadra_32.pngS.C. Arsenal S.M.

2

7

0

2

5

25

39

-14

4

 

E , ciliegina sulla torta, l’ultimo vagito lo ha espresso il Gran Premio di motociclismo velocità (e durata) gestito da OPES Emilia Romagna denominato “4 ORE DI POMPOSA” in quel di Comacchio, in cui, preceduta da un appuntamento automobilistico  (30 equipaggi) che ha portato ancora una volta sul podio (3°) il team di IMOLAMOTORSPORT,  fresco di laurea tricolore,

 

 dopo la fase eliminatoria che ha visto scomparire di scena, tra gli altri, anche team come Motoclub Faraci Christian (Scirè Marisa, Faraci Antonino e Rapisarda Salvatore) e Team DM Corse (Fucile Jessica, Fiorini Emilio e Morone Sonia),

 

 ha destato  vivo interesse la finalissima sfida a tre tra i team MARTIN CAP (Cavina Maria Cristina, Piancastelli Carla, Cavina Natale e driver Martini Ermes), MC RACING (Carusi Maurizio, Carusi Carlo, Carusi Marika, driver Carusi Marco) e ANDREA LONGO RACING (Tarso Antonia, Longo Antonio, Pace Angelo, Calabrò Tindaro, driver Longo Andrea) che ha consacrato la determinazione e l’esperienza di un tenace Martini Ermes sui pur validissimi competitori, vessati, in verità, da numerosi handicap provocati da questa stagione infame da dimenticare.

 

Ad anni migliori (non ci dovrebbe volere molto !!)  

 

 

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'